La tempesta e l’arcobaleno

Butto giù un po’ di note dopo la tempesta che s’è abbattuta sul Fenway, una tempesta rossa che ha rischiato di tirar giù il Monster a mazzate, è solo il primo passo ma come diceva il saggio : “è meglio essere avanti 1-0 che essere sotto”. Ovviamente solo cose positive dopo un match del genere.

  • Il mio primo applauso va a Lester, prende il homerun con la collaborazione di Mr. Guccione, becca il secondo ma rimane lì con la testa, uno mi potrà dire che è stato supportato dall’attacco e che dopo è facile mettere insieme out dopo out. No signori miei … non è facile per nulla, siamo tra le migliori otto squadre di baseball al mondo ed a questi livelli non è facile nemmeno salire dal dug-out in campo, figurarsi se è facile fare 11 out di fila.
  • Sono indeciso : è stata più bella la scivolata in seconda di Napoli o la corsa a casa dalla seconda di Johnny Gomes … scusate Usain Gomes ? Il baserunning da chi non te lo aspetti, comunque Gomes è un finto lento, anzi come va di moda dire oggi è un giocatore “diversamente veloce”
  • Ogni giocatore dei Sox ha fatto almeno una valida ed ha segnato un punto. Quando si dice un attacco bilanciato, vi piacerà sapere che uno cosa del genere in post-season non capitava dal 1936. Solo per farvi rimarcare che avete assistito ad una partita speciale.
  • Che bello assistere ad una partita di baseball senza la pubblicità ossessiva con Bo Jackson che fa cose più difficili di Chuck Norris grazie al beverone che si trinca. Un piacere che non credevo più possibile.
  • Leggo proprio ora nei report del post-partita che Wil Myers si prende l’intera responsabilità dell’incredibile errore che ha aperto le porta ai Sox nel quarto inning, il ragazzo dice che nulla è partito dal nostro bullpen e che è solo frutto del fatto che ha visto con la coda dell’occhio il suo compagno. Due cose : che a questo livello gli errori si pagano a tassi da usura e che il ragazzo si dimostra una persona seria. Chapeau
  • Dopo un match del genere il costo del free agent Salty si impenna. Se comincia ad essere anche selettivo nel box di battuta allora non ce n’è più per nessuno. Con tutta la gente che cerca un catcher il suo prezzo arriva al livello del tartufo di Alba
  • Visto con piacere un certo tasso alcolico nella message board. Il vostro blogger non poteva non partecipare dato anche un certo feeling con i whisky molto torbati, stasera Ardbeg invecchiato 10 anni che assaporato assieme ad un pezzetto di cioccolata fondente diventa un pezzo di paradiso. Alla salute di tutti voi !!!

In alto i cuori cara Italian Red Sox Nation, non abbiamo fatto nulla, ma comunque dobbiamo essere contenti perchè 1812 giorni senza vincere una partita di post-season sono stati lunghi. Ad un certo punto dietro il Fenway è comparso un arcobaleno

BVw4uukIgAAQRXs

Una volta si diceva che ai piedi dell’arcobaleno si poteva trovare una pignatta piena di monete d’oro, in un certo senso è vero : oggi ai piedi dell’arcobaleno c’era una squadra vestita di rosso che vale tanto oro quanto pesa. A domani sera !!!

Share

74 thoughts on “La tempesta e l’arcobaleno

    • Grande Simone !!! I malt dell’isola di Islay e dell’isola di Jura sono dei capolavori : Lagavulin, Arbdeg, Bruichladdich, Caol lla … e poi da quelle parti c’ho fatto delle vacanze meravigliose: Amo quei posti !!!

      • un amico mi ha fatto provare il Bunnahabhain …eccezionale…oltre ai redsox abbiamo un ‘altra passione comune mi sa

  1. Volevo rassicurare Davide: sono riuscito a vedere gli ultimi tre inning… grazie al dio del baseball! Stasera a scanso di equivoci (mi prendo birre e irish whisky … sorry Paolo!) e vado a casa di amici, non so se mi faranno chattare con voi, ma alla prima occasione mi gusto tutti i vostri post che spero siano tantissimi e inneggianti ai nostri SuperSox!!!

  2. Quando si vince 14 valide contro 4, resta poco spazio per i commenti. Tuttavia, io mi sono perso la prima ora di gara, credo di aver evitato un’ora angosciosa, perchè sul monte c’era un nostra bestia nera e quindi il timore che le cose andassero male.D’altra parte anche le precedenti 48 ore erano state nello stesso segno: fifa nera
    Poi, superati i 50 lanci, i nostri hanno cominciato a vedere bene i lanci di Moore e il povero Rodriguez è diventato scemo a cercare di prevedere i rimbalzi sul green monster. Noi oltre ad avere il vantaggio del campo abbiamo anche un campo che ci procura un certo vantaggio, a saperlo usare.
    Stanotte ne avremo bisogno, nel frattempo chiappe strette!

    • Pensa Mauro che io ho visto solo la prima e l’ultima ora, mi son perso proprio il più bello … 😉

  3. Ciao Paolo e tutti, mi aggrego anch’io al gruppo di persone che ha la fortuna di amare una squadra meravigliosa….ieri sera, avendo avuto la fortuna di vederla tutta, ho fatto in tempo ad avere paura dei primi inning, ad esultare al 4o inning ed essere tranquillo nel finale…ci sentiamo per i commenti post Price/Lackey di stasera! Ps: anch’io sono marchigiano ( e siamo tre ) anche se vivo in Emilia da vent’anni…..

  4. Hi Nation !! mollato dal segnale sul singolo di Jacoby (l’ho solo immaginato) e perseguitato da pesante eco sull’audio, ci ho messo un po’ prima di capire che avevo due finestre (uguali) aperte … Kepp calm & GO SOX !! Il “solo” l’ho visto e sentito bene !!!

  5. Dio quanto li odio quando fanno quel ridicolo gesto con le freccette! Ma sono uomini o bambini deficienti?

  6. Commentiamo l’assistenza in prima del nostro pitcher??
    PS mi unisco alla vostra intolleranza nei confronti si questi odiosi raggetti

  7. Mo soccia se è lunga… mi sembra d’aver giocato 8 ore… di aver scaricato un camion di ghiaia e…. siamo al quinto…

  8. Lucky sottotono, ha messo in base quasi tutti i leadoff di ogni inning che ha lanciato. Tutto sommato ha contenuto i danni. Ma contro questo Price che lancia solo fastball, la partita non doveva ancora essere contesa.

    • Avremmo fatto la firma per una partita del genere contro Price 😉 adesso è tutto nelle mani dei nostri rilievi, c’è ancora Breslow.

  9. Ora si balla per 2 inning. Con il bullpenn che abbiamo siamo esposti non c’è nulla da fare. E’ proprio la situazione che dovevamo evitare, ma tant’è. D’altra parte l’attacco ha prodotto molto: 6 run contro Price sono un bottino eccellente. Ora è fondamentale la difesa, viediamo

    • Breslow è un mancino molto particolare, quest’anno molto meglio contro i destri ed in carriera non c’ è praticamente differenza.

  10. Ma ci credete che ho perso anche questo? Salta la connessione e Big Papi homers … buono a sapersi!

    • Minkia Max…. cambia router…. cambia pc…. dai non puoi…. domani è domenica, ma lunedì ti vorrei sul pezzo….

    • Mi dispiace Max, ma da ora e per tutta la postseason il tuo posto è davanti a un PC non connesso. Ti devi sacrificare per la causa! 🙂

      • Adesso cerco di sistemare qualcosa…. ma se ce la vediamo brutta nei prossimi gionri stacco tutto per un po’ 😉

    • Salute Dottò….
      Il fratello Mauro esprime un ideale “cinque” a fine partita agli avversari… 🙂 🙂 🙂

  11. Grazie ragazzi, insieme a voi è stato più bello! Che stagione memorabile, da raccontare ai nipotini|

  12. Impressionanti in queste due prime partite di play-off, impressionanti, non mi viene un altra parola.

  13. grande partita !!!!! in grande compagnia, grazie ragazzi !!!! la mia serata finisce qui, nel migliore dei modi, buonanotte Nation. Nonchè GO SOX!!!

  14. La standing ovation sulla presa al volo di Myers è stata fantastica, anche lui rideva!! Cmq Grandi RedSox!! Gli unici ad essere 2-0

Leave a Reply to Simone Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.