E una è andata

Scrivo un po’ di note in tutta fretta, prima di lunghe ore da passare in treno, spero di essere dei vostri nella prossima notte da un hotel di Asti, se così non fosse fate la guardia voi al blog … ed attenti ai troll.

  • Non credo sia possibile che i Cardinals giochino difensivamente peggio di come hanno fatto in gara-1, abbiamo visto cose che credevamo impossibili da vedere, da dopolavoristi, ergo non credo sia possibile che si ripetano quindi facciamo bene a scordarci un aiutino da parte loro
  • Il “timely-hitting” è una parte importantissima di questo gioco, noi con le basi cariche abbiamo avuto Napoli che l’ha sparata contro il muro in maniera così profonda da permettere a Papi di fare il tragitto “prima- casa”, loro in un’occasione simile hanno ricavato una sfiattella in mano a Lester che ha prodotto il doppio gioco
  • Non vedo l’ora che parta l’instant replay. Immaginatevi quante polemiche in meno avremmo in questo momento, la cosa bella è che tutte e due le squadre hanno ragione, hanno ragione i Sox perchè alla fine gli arbitri hanno preso la decisione giusta al primo inning ed hanno ragione anche i Cardinals perchè assistere ad una chiamata girata come nel primo inning sono quegli eventi che vedi rare volte nella vita. Noi possiamo dire di averne già viste alcune in playoff storici … evidentemente la cosa ci porta bene. Cosa abbia visto invece l’arbitro Dana Demuth in quel caso è misterioso. Direi che il ragazzo necessita di visita oftalmica.
  • El señor Octobre è misterioso anche lui. Nel senso che resterà un mistero per tutti come riesca ad essere decisivo in queste occasioni. In pratica ha fatto un fuoricampo e mezzo, diciamo anche uno e tre quarti.

Scappo che è bene che parta … vivere su due fusi orari diversi m’è sempre più difficile, ma questo è the sweetest pain

Share

105 thoughts on “E una è andata

  1. Possibile che i Cards abbiamo avuto “l’emozione del momento”? la paralisi del momento? e Wainwraight?

    Mi sembra stranissimo, ma i nostri ne hanno approfittato come si deve.
    Papi c’è sempre in queste occasioni… un mito vivente e giocante.
    Lester ha fatto vedere che il loro attacco non è granchè.
    Ma teniamo stretti i denti perchè i Cards non credo siano questi, ed anzi, credo che gara 2 sarà diversa.

    Per l’umpire mi è caduta la mascella… poi mi ha fatto un po’ pena, perchè davvero è stato l’unico in tutto il Fenway a “””vedere””” la palla nel guantone. Gli mancava una pacchetta sulla spalla a mo’ di consolazione.

    LET’s GO RED SOXXX!

    • Ora signori gara 2 è la nostra occasione per fargli veramente male. Se i Cards tornano al Busch stadium su l’uno a uno hanno raggiunto l’obiettivo minimo. In casa sono pericolosissimi e noi saremo menomati in attacco. Stanotte no, possiamo schierare entrambi i ns slugger (che responsabilità per JF escluderne 1). Ma non ci illudiamo che ripeteremo facilmente gara1, perchè loro venderanno cara la pelle.
      In attacco non sono un gran che? Non direi guardando il numero di valide. Come dice Paolo il timing è importante in questo gioco. A volte sei sincrono col fluire dell’universo, a volte ti manca sempre un centesimo per fare una lira. Come dice Davide la fortuna non esiste, ma l’imponderabile si.

      • Diciamo che mi aspettavo meglio.
        5 H a Lester ci possono stare, ma noi c’eravamo a chiudere e infatti l’unico punto è arrivato alla fine.

        Naturalmente serate così possono capitare, nessuna illusione Buon per noi comunque, che abbiamo una gara in meno.

  2. vedere papi che fa il giro delle basi e “scivola”a casa base….
    non ha prezzo!!!!!

  3. Ribaltati.
    Gara1 obiettivamente senza storia…
    Assalito Waino, difesa pietosa, Beltran out, Lester in controllo, game set match.
    Poi vabbè… le basi piene su Freese al quarto, ma non esiste la valutazione di una partita incanalata 5-0 al secondo (e terminata 8-1…) su un turno…
    Tempo fa scrissi del nostro anno col Mng. 2012, come di un errore sull’ottimo, una nota stonata in una partitura celestiale, un peto della Bundchen, un riso sguaiato in un cimitero, un Molina a cui piace la danza e non fare il catcher, ecc…
    Ecco, come spiegare altrimenti Pete Kozma in QUEL posto?…
    Fa schifo.
    Ha numeri imbarazzanti in attacco.
    In difesa raccoglie, dopo averne fatte di ogni, palle al volo e le assiste in prima….
    Cosa deve succedere?… Che skazzi completamente un assistenza e prenda in testa Wacha???
    Oddio… gli ho dato un idea…

    • Premetto che rispetto il vostro modo di vedere il baseball. Anche io quest’anno fino al Pennant ero fisso su Mlb.tv. Ma mi sono avvicinato a questo bellissimo sport nel 2004 in quei famosi 4 giorni di ottobre in cui scrivemmo la storia. E senza Sky,Pietro Nicolodi ,Elio,Faso,Sal Varriale e i loro magnifici racconti a volte molto precisi e seri ed altre volte molto leggeri e frizzanti. questo non sarebbe stato possibile. Poi sono pure molto scaramantico, quindi 2004 sky…..2007sky…..2013sky…..
      e chiudo ricordando che FASO”tifoso Pirates” ha militato molto a lungo nell Ares Milano,elio” un po meno quindi io porto rispetto e continuo così.
      Poi se leggere certe cose diventa irritante per qualcuno nel blog mi limiterò ai commenti partita. Buona giornata a tutti e Let’Go Redsox

      • Caro Christian, pur non avendo io “interferito” con te questa notte, mi permetto di dirti la mia sull’argomento perchè mi sta molto a cuore: io amo Faso ed Elio (anche musicalmente!) per quello che fanno per il baseball, con la Ares e ultimamente con il campo “pubblico” da baseball, incredibile!, e anche per il loro modo “didascalico” di commentare il baseball perchè ritengo che sia utile spiegare le regole più semplici anche tutte le volte, per avvicinare più gente possibile a questo sport meraviglioso, ma un tantino “concettuale”, ( cioè se certe cose non ti vengono spiegate, non le puoi desumere) … ciò premesso, sentire l’amato Faso parlare del gioco delle somiglianze durante la WS dove per di più giocano gli amatissimi SOX … crea anche a me qualche scompenso !! Un saluto che più cordiale non si possa, rimani in contatto stretto con lo spendido blog di Paolo e i competenti e appassionati avventori della board !!! [ io solo “appassionato avventore” 😎 ]

        • Christian,
          Mea culpa.
          A volte, un po’ l’estasi del momento (lo smontaggio di Waino dà un po’ alla testa…), un po’ la caciarona, bolognesissima (…you know what I mean… 😉 ) voglia di sparare una stupidata, un po’ la “delicatezza” del linguaggio scritto che si presta facilmente a equivoci…
          Stavo scherzando con quell’ “irritante”, era una (forse nemmeno riuscita) battuta.
          Conosco Faso; oltre ad averci giocato contro ed esserci scambiati risate e cappellini, apprezzo la sua SANA e GENUINA passione per il Gioco, e pure il suo lavoro con la categoria Ragazzi dell’Ares. Ma ti spiego come la penso: NON sono affatto d’accordo con la sua “linea” e il suo “taglio” baseballistico in sede di commento. A parte il folclore (gioco delle somiglianze) che è la meno, il suo essere autoreferenziale e il suo attaccare acriticamente la Fibs e le Società, non lo trovo affatto funzionale e sinergico, se l’obiettivo dev’essere quello del proselitismo.
          E’ una, soggettiva (mia e di Salvo, tua e di Stef.) questione di gusti.
          Preferisco mille volte un Grande come Tim Mc Carver che spiega come l’errore di Gomes sia stato quello di alzare gli occhi dalla palla per controllare il corridore, errore ancor più grave se giochi davanti al Monster e sei dietro l’interbase (dove vuoi che vada quel corridore?? sul -5 per giunta??), piuttosto che “… un pasticcetto…”.
          De gustibus.
          Scrivi quando vuoi, come vuoi, e quello che vuoi; questo non è un Club privato in cui si invita e si pongono veti. Siamo tutti “ospiti” dell’area che ci dà il blogger, con la stessa identica valenza e dignità di pensiero.
          Ogni tanto, ma quello ci sta, la si vede diversamente; e ne arricchisce lo spazio peraltro.
          Let’s Go Red Sox!!!
          A stanotte.

          • Let’s go redsox. da via andrea costa Bologna. mi sembra di aver capito che sia davide che Berti sian di bologna let’s go redsox
            a stanotte ragazzi.

  4. Credo che gara 2 di questa notte sarà ancora più importante di quella appena vinta.
    Vincere vorrebbe dire mettere una serie ipoteca e indirizzare con decisione la serie, avendo anche affrontato i loro due partenti migliori.
    Andare invece a St. Louis sull’ 1-1 inaugurerebbe una vera e propria battaglia, di cui ne fare volentieri a meno.
    P.S.
    Christian, nessuno ce l’aveva seriamente con te per quel post su Sky, il tutto era detto in modo ironico!

  5. Cioè qui ci sta una vera colonia di tifo redsox bolognese! Mi dispiace aver dovuto abbandonare la patria dei tortellini e della mortadella e non poter andare più al Gianni Falchi. Mi consolo soltanto col fatto che mentre voi soffrite al freddo e al gelo io mi vedo le partite di notte in pantaloncini sotto la finestra aperta!
    A se vedran Bulagna!

    • Mo ssssocmèl Salvo… Tì pròpi un bel bùsèn….
      P.S. Credo, non vorrei sbagliarmi, il blogger abbia i Natali dalla terra di romagna… Not just same thing…

    • Il blogger è imolese, quindi assolutamente e indissolubilmente ROMAGNOLO !!!!

      Poi che tifi Fortitudo Bologna da 30 anni è un altro paio di maniche !!!

      W LA ROMAGNA – W IL SANGIOVESE !!!

      • Paolo perdonami, non sapevo quello che dicevo!
        Io però ho vissuto sia in Emilia che in Romagna e la gente è meravigliosa in entrambi i posti, e dico viva entrambe! I tortellini e il sangiovese!

  6. Scusate, rientro nella bonaria discussione commenti sky. Secondo il modesto parere, ce ne fossero di personaggi come Faso o Elio (li adoro, 4 concerti negli ultimi 4 anni), non dico famosi, ma quantomeno di rilevo (per usare sempre un termine beisbollistico) che provano ad inculcare un pò di baseball nelle menti calcistiche nazionali. Forse per chi vive in quelle regioni dove il baseball è quasi uno degli sport principali non fà tanta differenza, ma in zone come la mia, dove esiste solo esclusivamente “al balùn”, un pò di “pubblicità” occulta non fà assolutamente male. Quindi può anche starci un dialogo molto casareccio alla mano tanto per parlare a tutti.
    Io poi le vedo comunque su mlb.tv così mi imparo meglio l’inglese…ma fà piacere che ci sia qualche TV nazionale e qualcuno di “famoso” che si scomoda per commentare una partita di baseball.
    Ok, passo e chiudo, e ritorno a stressarmi per stanotte

    • stesso discorso riguardo il trafiletto della Gazza di ieri e di oggi. Per carità io non compro “la rosa” e non leggo la pagina online, ma credo faccia solo bene ad un movimento che ha bisogno come l’aria di forze fresche. Quindi se c’e’ anche un articolo scritto male, ben venga.

  7. “L’otto volte All Star di St. Louis, infatti, paga a caro prezzo una straordinaria giocata difensiva nel secondo quarto quando sottrae a David Ortiz un Grande Slam con una presa spettacolare alla recinzione.”
    Ecco, questa è la qualità dei servizi sulla MLB sulla gazzetta. Cos’è il secondo quarto?

    • Lo so benissimo Salvo di che razza di livello di articolo stiamo parlando. Io non discuto la qualità, dico solo che ci sono realtà nelle quali il baseball non è neanche visto come uno sport, e mi illudo che forse qualche articolo in più possa anche solo incuriosire un ragazzo. Anche uno solo su dieci, ma sarebbe veramente manna dal cielo. Purtroppo non è così facile portare ragazzi sul diamante, e sono anche fortunato perchè abbiamo una squadra che milita in serie B, con allenatori che si fanno il culo per andare anche nelle scuole per cercare di tirar fuori qualcosa di buono. Ma purtroppo non siamo nè a Bolzano, Verona o Parma (città vicine a Brescia) dove ci sono bacini molto più ampi, dove il baseball è considerato uno sport e non un passatempo per qualcuno scartato dal calcio. Quindi comincia a portare qualcuno a giocare poi gli si spiegano bene le regole e i termini giusti.

  8. Ma cosa è questa notizia secondo la quale si accusa Lester di adoperare una sostanza sulla pallina che lanciava ieri notte ? pare vasellina (vietata in MLB) c’è una foto che girava su twitter che indica che Lester strofinava questa sostanza tra indice e medio per alterare così il lancio…….è possibile un gesto del genere ?

  9. Ragazzi, poter rivedere le partite su Sky è fantastico!!! (Al di là di tutte le varie polemiche). Che spettacolo di partita! Stiamo in campana stanotte perché i Cards hanno una gran difesa che si è vista bene al di là degli errori. Qualcuno sa come è messo Beltran?

  10. Cazzuto sto Wacha. Non ci ha fatto vedere la palla neppure in fotografia. Sarà dura stanotte

  11. Lackey bene, anzi benissimo. Un giocatore e un uomo letteralmente trasformato.
    Vediamo di far salire il numero di lanci di Wacha che lo vedo in palla.

  12. Wacha spaziale da un paio di mesi.
    Ma se c’è una squadra che rischia di arrivarci siamo noi… Al secondo giro di lineup, confido si possa fargli del male, quantomeno togliergli un pò delle sicurezze che ha…. mette a sedere gente su cambio come Pedro questo oh….
    Per Filippo (e per altri): porkeria nemmeno degna di approfondimento, Lester e altri (osservare Wacha lisciarsi l’interno del cappellino prima di quasi ogni pitch…) usano resina o simili per avere un grip migliore, specie nei mesi autunnali aiuta assai, ed è legale legalissima. Nel dugout dei Sox, presente in BELLA vista, c’è una crema solare verde, che miscelata con talco, ottiene l’effetto grip. Era presente nel bordo del guantone di Lester, tutto ok.
    Circola in rete invece, che Lackey abbia mangiato una devastante cipolla del Texas settentrionale, con enzimi specifici atti a limare e corrodere il cuoio della baseball… sta alitando spesso… in forse un indagine Mlb.

  13. Già regaliamo Drew in battuta, perché regalare anche Gomes? Non possiamo andare con 7 uomini.. Preferivo Nava..

  14. Molina andava passato in base e Napoli doveva puntare alla volatona. Speriamo di non pagar caro questi erroretti

  15. Dopo due ore non ho ancora capito se sono piu i meriti di Wacha o siamo noi ad essere piuttosto fiacchi! Il prossimo inning è molto importante… Perche la nostra parte bassa del lineup stasera non mi da molte garanzie!

  16. Wacha è a 90 lanci circa e arrivano i nostri migliori. Cerchiamo di fare qualcosa adesso altrimenti si fa durissima. Certo è che non può continuare a lanciare così

  17. Detto che il senor october è immenso ed è quasi inutile sottolinearlo… diciamo qualcosa anche sul nostro “capitano” Dustin!
    Quando c’è da dare la scossa… Lui è sempre in prima fila

  18. Adesso ancora Lackey per il settimo che viene la parte bassa, ma iniziamo a far riscaldare il nostro bullpen per evitare guai, 9 outs..

  19. Si ma a Saltalamacchia ruba anche mia nonna. Contro questi velocisti non va bene. Kouzma era a metà e non ha nemmeno lanciato.
    Che cazzo combiniamo?????

  20. Si ma a Saltalamacchia ruba anche mia nonna. Contro questi velocisti non va bene. Kouzma era a metà e non ha nemmeno lanciato.
    Che cazzo combiniamo????? Senza parole davvero

  21. Cazzo Farrell… ma cazzo Farrell… ma cazzo….
    Jay Descalso e Carpenter…
    ci arrivava anche brunetta…

      • secondo te giocarsi Jay con Breslow con 1 out e una statua come Freese in prima non cambiava niente?!??!?!?!?!!??!?!?!?!??!??!??!?!?!?!??!
        E’ entrato con Kozma in seconda (e non un pilastro di cemento) che ha rubato la terza…
        Poi, casini.
        PESSIMO, PESSIMO, PESSIMO, between the lines, JF.

        • Mah …. comunque per me è molto peggio che nell’inning chiave della stagione ci siamo almeno due errori in campo, molto più decisivi che un cambio pitcher un uomo in ritardo

  22. Uno schifo quest’inning, contro persone insignificanti, cose senza alcuno senso.
    Adesso è difficilissima

  23. Disastro JF, prima o poi questa politica doveva pagarla, Una partita regalata. Comunque noi siamo i resilenti, vediamo di complicarli un po’ la vita

  24. Dietro al piatto ci voglio Ross. Non c’è paragone tra i due come catcher. Tanto Saltalamacchia nemmeno batte.

    • Max… l’errore di Breslow (e le malgiocate di Salty sulla double steal e assist a casa) sono… “GIOCO”… il late-hook a Lackey è “PENSATO”….
      Per me, una, sostanziale, differenza.

      • si lackey andava tolto prima, ma breslow ha lanciato male comunque … sul double steal per me non è errore di salty: palla troppo alta

  25. Non possiamo sempre sperare nel miracolo, la continuità in attacco continua ad essere il problema….troppi buchi nel lineup

  26. Anziché andare verso il gioco lo subiamo. Aspettiamo sempre di caricare le basi prima di cambiare il pitcher. È normale che non ti può dire sempre bene, ma Farrell non sembra imparare bene questo.

  27. Mauro, nessuno sa (e questo è il bello) se avremmo dormito sonni tranquilli.
    SICURO, avremmo fatto QUELLO che c’era da FARE.
    Poi, la baseball è tonda, e la mazza pure…
    Tu però, fa ciò che devi.

    • D’accordo. La mia era sintesi delle 5 del mattino. Comunque è come dici tu. Io credo che il mng ogni tanto possa derogare le “regole”, per non essere prevedibile. Però andare spesso contro il buon senso si prende dei frontali devastanti. Una sconfitta con questa dinamica è pessima. Hai battuto Wacha e poi ti sei vergognato e hai restituito la partita. Brutto e fastidioso. Starò male tutto il week end

  28. A cosa ci serve un pr? Abbiamo il miglior giocatore della lega nelle rubate in prima e 0 out. Siamo sotto e non tentiamo nemmeno la rubata.
    È dalla scelta di mettere su Morales contro i Tigers che non vedo più una buona strategia..

  29. Inoltre abbiamo gravissimi problemi nel lineup. Tolti Ellsbury, Pedroia, Papi, e Napoli di tanto in tanto, non siamo in grado di fare paura nemmeno a una mosca. Chi dovrebbe battere nel 9^ per rimetterla in piedi?

  30. Bellissima partita buttata per un momento di panico, peccato… Grazie a tutti voi, scappo a dormire! A sabato, Nation

  31. Abbiamo molto su cui riflettere.
    Avevamo in mano la possibilità di dare una spallata importante alla serie. Potevamo e dovevamo essere 2-0. Invece siamo 1-1.
    Sembra di rivivere al contrario la serie contro i Tigers. Speriamo l’esito sia diverso.
    Farrell comunque sta sbagliando di tutto e di più, non solo per i cambi tardivi che fa sul monte, ma per la passività generale che mostra constantemente. E mi pare scontato che non possa arrivare sempre un grand slam di qualcuno a salvarlo.

  32. Due cose, a mente fredda:
    1) oltre al, insolito e inusuale dato che a Detroit lo cambiò in totale controllo che ormai se lo mangia…, late-hook su Lackey, da segnalare la scelta di lasciare un Breslow calmo e per nulla toccato da quanto successo, a Beltran con uomo in terza e 2 out… con Tazawa pronto.
    2) allego questo:
    http://wapc.mlb.com/play/?topic_id=&content_id=31176153
    Max amico mio…
    Guarda il jump orrendo di Kozma, guarda nel replay dietro il piatto, ferma l’immagine all’inizio del 23 sec. e guarda DOVE E’ quando Salty procede all’estrazione… Con una normalissima handle, è un CS di un paio di metri… ha proprio perso la forchetta… il lancio era sì alto ma l’ha preso perfettamente e aveva già tutto il corpo impostato verso la terza… con un mancino a battere per giunta… nessun ostacolo… colto-di-due-metri… pazzesco, mi vien da piangere….
    Ti dirò di più… guarda Matheny subito dopo camminare nell’interno del dugout come a soffocare milioni di bestemmie per l’assurdità di Kozma… andata stra-grassissima…

    • Regalata, amico mio R-E-G-A-L-A-T-A. Alla fine del 6° Matheny, secondo me, sta cercando qualche valida scusa per giustificare il SUO cambio ritardato: con il bullpenn a disposizione degli uccellini che senso ha spremere Wacha fino a quota 103, con 1 on. Fagli iniziare l’inning ma davanti all’omone cambialo, perdinci. Evidentemente l’alta quota delle WS gioca brutti scherzi a tutti

  33. Come darti torto Davide, si era visto subito nel replay in diretta che quella rubata della terza fosse stata un delitto per noi.
    Ribadisco la mia idea, Saltalamacchia purtroppo non è un catcher per questi livelli. A St. Louis me la giocherei con Ross dietro al piatto oppure addirittura proverei la carta Napoli per non indebolire troppo un lineup già deficitario. Insomma non credo si sia dimenticato di come si fa il catcher no?
    E i nostri giocatori sarà ora che si sveglino da questo letargo in battuta.
    In ogni caso dopo queste prime due partite i cardinals, personalmente, mi fanno molta meno paura.
    Abbiamo sconfitto i Rays e i Tigers che oggettivamente mi sembrano molto più forti di questi qua. Ragazzi perdere queste WS sarebbe un vero e proprio delitto, cerchiamo di stare in campana che noi siamo più forti.
    Se ieri non avessimo fatto errori avrei detto noi con sweep, ma resto comunque fiducioso, per una vittoria della serie, basta errori e basta inseguire il gioco Farrell, andiamoci incontro!!!

  34. Ho appena visto la partita, e direi che chi sbaglia paga.
    I Cards dopo game 1 si sono svegliati, e quindi “auspico caldamente” che cali di lucidità come il 7 inning e cali di lucidità di Farrell siano d’ora in poi evitati. Soprattutto se è un close game.
    Vorrei che Farrell sostituisse Lackey un po’ prima dei 95 lanci!!
    Breslow mi fa paura se tira una fastball da 88 km/h proprio giusto al centro quando non aspettavano altro che fare un sacrifice-fly.
    Saltalamacchia che non fulmina in 2 base perchè non riesce a passare la palla dal guantone alla mano…
    e poi, non so voi, ma l’allenatore di mia figlia se vede sbagliare 2 lanci di fila con la palla che finisce nell’erba, lo si sente urlare fino in piazza… ma quella del pasese vicino però!

  35. Oltre agli incubi notturni (si fa per dire un’oretta di sonno … di sonno pessimo però), oggi ho ancora l’amaro in bocca … il video di Davide mi ha convinto, in diretta non avevo visto bene … primo errore di Salty e la cosa mi spiace ancor di più. Napoli catcher? JF ha già detto no. La verità è che abbiamo fatto troppi errori e bisogna essere bravi a voltare immediatamente pagina…

  36. A me spiace proprio per Lackey, per l’ennesima volta ha prodotto un’ottima prova al lancio e si ritrova un LP a fianco. Non è che brilli proprio di fortuna, ma i nervi ha fatto vedere di averli saldi, speriamo bene anche negli altri però. La parte bassa nel line-up è assolutamente inesistente, lì ci vuole una forte scossa.

    • Lackey è un grande!
      Continua ad avere L pur essendo solido e concreto, e la trovo una ingiustizia.

  37. Dispiace anche per SaltyDog, non più tardi del 5/10, partita con Tampa, era lodato come catcher il cui costo stava salendo in maniera esponenziale. Mancava solo di impatto sulla battuta. Ha sbagliato anche lui ieri sera, ma dubitare di un suo utilizzo ad alti livelli è esagerato secondo me. Certo dovrà ricordarsi bene quello che hanno combinato lui e Breslow. Ma cosa avrebbero dovuto fare a Kozma la sera prima…
    Spero in una dimostrazione di carattere proporzionata alle cavolate fatte.

    • Luigi purtroppo, a mio modo di vedere, la differenza tra Salty e dei catcher di livello è veramente notevole.
      Ti basta guardare dietro al piatto Molina, ma anche Ross è a mio avviso superiore.
      Ti ricordi il nostro capitano? Ecco, Varitek era un catcher di assoluto livello. Salty da questa gente, purtroppo per noi, è distante anni luce

Leave a Reply to mauro Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.