Visioni antiche

A volte credi di stare sognando, sarà per il fatto che sei andato a nanna, ti sei dormito tre ore in tutto e poi hai fatto suonare una sveglia nel pieno della notte, insomma … la stanchezza può avere i suoi effetti.

Fatto sta che sei nel 2013 e ti sembra di vedere Kevin Millar in prima, ha tenuto viva una partita che sembrava persa.

Millar ??? Paoloooooo … sei sveglioooo ??? Millar ora fa il commentatore televisivo, sono anni che non scende più in campo, è sempre un personaggio che fa spanciare dalle risate ma fa TV ora.

Mah … a me sembrava Millar, però dai adesso ci mettiamo un pinch-runner perchè sia Millar che quel personaggio che mi dicono non essere Millar sono lenti più del mio salumiere che pesa 120 kg. Come pinch-runner io vedrei bene Dave Roberts.

Roberts ??? Dave Roberts ??? Paolooooo !!! Ma allora sei più rintronato d’una campana, Dave Roberts ha smesso anche lui da un bel po’ , ha dovuto combattere contro una brutta malattia, ma l’ha vinta ed ora fa il coach di prima per i Padres. Capito ? Padres … San Diego … California … ci vogliono cinque ore d’aereo per New York , non può essere lui.

Mah … sembra proprio Roberts, accipicchia sembra talmente tanto Dave Roberts che s’è subito messo in moto per la seconda. Vabbè … chissà chi è ‘sto ladro di basi, però non possiamo mica fargli rubare casa base, che Mariano tiri un lancio pazzo è improbabile, ci serve uno che batta valida. Chi abbiamo ? Insomma dai … c’è Bill Mueller … bel contattista.

Cosa ??? Cosa ??? Bill Mueller ??? Ma Paolo, non è che oltre ad aver dormito poco sei anche sbronzo ? Bill Mueller ha smesso sette anni fa, si gode la vita e fa lo scout per i Dodgers. Non è che hai preso qualche sostanza strana ? Ti può far male … non sei abituato.

Mah … se lo dici te, mi sembra davvero Mueller … oh … oh … batte valido … batte valido … dai che arriva il pareggio … Siiiiiii … Non siamo ancora morti, c’è speranza … cavolo se c’è speranza di vincerla agli extra. Dici che non sono Millar, Roberts e Mueller, ma sei sicuro ? Proprio sicuro sicuro sicuro ?

Chissà Paolo, mi viene il dubbio che tu possa aver ragione, sai mai che per una notte i tre Immortali abbiano sentito il richiamo della foresta e siano tornati. Comunque va bene … siano quelli del 2004 redivivi o siano altri è sempre una grande, grande, grande tradizione che va avanti, nella buona e nella cattiva sorte. E se hai preso qualche sostanza strana vedi di darne un po’ anche a me, sembra farti bene.

Share

49 thoughts on “Visioni antiche

  1. Oddio che emozioni meravigliose…
    Koji lo adoro sempre più!!!

    P.s. Un sentito grazie agli Angioletti di California..
    P.p.s Paolo, anche se fossi stato sbronzo, pieno di sonno, o sotto qualche effetto strano, questo post è fantastico, grande!!!

  2. Che grande emozione!! Che carattere!! Comunque vada sarà stato un anno memorabile. Qualcuno di voi se lo sarebbe mai aspettato?!?
    LET’S GO RED SOX!!!

  3. E salto e gongolo e salto, salto e gongolo! ! !

    Magari più tardi scrivo qualcosa di vagamente sensato, ma per un po’ …

    salto, gongolo e salto, salto e gongolo …

    PS. Pezzo straordinario Paolo, complimenti!

  4. Grandissimo, immenso, il post del blogger…
    Ti dirò… magari sul monte no (oppure chissà…) ma a mente fredda, anche a Mariano difficile non gli siano rimembrate così tante analogie… pazzesco… Millar/Napoli, Roberts/Berry, Mueller/Drew… incredibile… eh… son segnali…
    Rispetto Rivera, nel ’96 dissero che non sarebbe durato a lungo, con solo quella cutter lì che sarebbe entrata nei radar degli hitters… Già da tempo ho imparato a DIFFIDARE delle “Sentenze”…
    Ode al panamense, e alla sua sesta BS, ma a me, mancherà come un brufolo nel culo.
    Da ultimo, ho visto che eravate tanti in trincea stanotte ragazzacci… Mannaggissima… Io ho dato tutto nelle due precedenti coi Tigers… 3 in a row non ce la faccio (sono come Uehara…) … ieri sera son dovuto capitolare e ho detto a mia moglie che nonostante il pennant race infuocato, andavo a letto.. “ma va a caghèr…” mi ha risposto… che conosca la ragazza di Roberto???

  5. Ragazzi a proposito di visioni, ma la somiglianza tra Peavy e il mitico Curt Schilling la vedo soltanto io???
    Infine una battuta su Middle che sembra rinato. Si, forse potrebbe salire nello spot, ma io credo che in quella posizione del lineup sia assolutamente letale… Che ne pensate?

    • Su Peavy / Schilling no dai… L’uomo dell’alaska è difficile da raggiungere. Su Middle pero ti quito al 100%

  6. Mi accodo agli altri, complimenti al blogger, grandissimo pezzo, pure io ho avuto visioni di quella magica partita delle ALCS 2004.
    E aggiungo un sentito ringraziamento a “Cowboy” Joe West, che schifo di umpire, ma contro i pigiamini va bene tutto 😀

  7. Ci sono alcune cose che ha sottolineato la partita di ieri che mi mantengono alto l’umore:
    1) abbiamo (non da ieri) una grande disciplina al piatto: ieri abbiamo fatto fuori Nava dopo 4 inning con 96 lanci;
    2) concordo con Salvo Middle sembra rinato … e sarebbe un ‘acquisto’ formidabile
    3) Peavy pare determinatissimo e nei playoff può essere un’arma formidabile (anche se non vedo somiglianze fisiche con Schilling … ci possono essere risultati simili 🙂 )
    4) questo gruppo dalle barbe a punta (a proposito Carp sembra proprio una capretta!) sembra affrontare le sfide con lo spirito giusto e fa saltare tutte le statistiche … direi che è … Clutch! … Ippopotami con la barba!

  8. Credo proprio che essere riusciti a vincere una partita come quella di ieri dimostra che il gruppo è solido! Nel baseball la testa conta veramente tanto, negli ultimi anni ho visto partite (se non serie intere) praticamente vinte e poi sul più bello mandate a monte per un’inizia (mi viene in mente la finale Texas Cardinal). Vedersi superare in un inning con ben 6 punti di fila incassati avrebbe potuto abbattere un bisonte, invece hanno proprio dimostrato il contrario. La testa c’e’ e il gruppo è veramente da primato. Sicuramente arriveranno delle sconfitte, ci mancherebbe, ma sicuramente si batteranno fino alla fine senza mollare, altro che settembre 2011!
    GO SOX!

  9. Sono in back to back to back e mi sa che questa notte mollo…
    Spero domani di avere una bella sorpresa dai nostri ma la vedo dura.
    Grave errore di Farrell a mio avviso. Doubront doveva uscire prima, sul 4-2 è tutto molto diverso.. Certo che contro Matuzalemme Mussina potremmo fare qualcosina in più..

  10. Post dal ritorno dal bronx, quando al settimo inning vedi il carattere della squadra nel momento catartico per la seconda sera consecutiva e vedi lo yankee stadium che ammutolisce e i tifosi dei red sox che incrociano gli sguardi prendono voce come la squadra e si ritrovano in un sogno. Fino a che va vediamo dove si va. Non basta la tecnica, si vede che quest’anno c’è comunque un plus.

  11. M#14/19 La partita ha un andamento simmetrico a quella del giorno precedente: un vantaggio apparentemente decisivo rimontato con un improvviso big inning. Però siamo noi ad avere bull penn e slugger migliori e trionfiamoin entrambi i casi. Un ringraziamento particolare a Shane che in entrambi gli incontri ha castigato opportunament Claiborne.
    Stanotte abbiamo vinto quellla che personalmente consideravo la partita più insidiosa della serie: Doubrount ultimamente ha degli alti e bassi che lo rendono poco affidabile e con i pigiamini tende ad andare in confusione. Domani non sarà certo una passeggiate de salute, ma dovremo lottare solo contro la maledizione del texano fortunello, dove conta più la psicologia che la tecnica del gioco.
    Come speravo TB sul pacifico non ha avuto vita facile. Ora il divario ha assunto dimensioni quasi rassicuranti anche per la mia anzia mostruosa. Da una parte li capisco, avevano già messo la freccia per il sorpasso quando si aspettavano un ns crollo con i LAD e si sono ritrovati ancora dietro. Poi noi abbiamo inserito la sesta e non hanno più trovato lo spunto per starci appresso. Da una parte mi dispiace, il pennant race perde un po’ di pepe, ma credo che saprò farmene rapidamente una ragione.
    Lunedi al Tropicana Field è annunciata un’apparizione. Il fantasma di Buchholtz che aleggiava sul ns bullpenn (e tanta parte ha avuto sulle eccellenti prestazioni dei ns starter, nessuno dei quali era così entusiasta di restituirgli il posto) dovrebbe materailizzarsi, anche se ancora non è annunciato.
    Capisco Farrell che ha dei dubbi. In fin dei conti l’assensa dell’asso della rotazione non ha avuto un effetto disastroso e ora il suo ritorno rappresenta addirittura un fattore di rischio. Schierarlo subito contro Price potrebbe non risultare una buona idea, quando ancora è in palio il vantaggio del campo. D’altra parte sembra che contro Price nulla valga e provare l’effettiva consistenza di Clay, tornato da più di 3 mesi di “villeggiatura”, potrebbe dare utili indicazioni in chiave paly off. Fortunatamente non sarò io a dover prendere questa decisione.

  12. Quanto è odioso il faccione di Chamberlain, incarna perfettamente lo stile yankees. Lui e a-rod sono, per me, dei simboli negativi assoluti.
    Per questo è un piacere asfaltarlo sempre (anche se lo fanno un po’ tutti, il ragazzo mi sembra abbastanza scarso e non capisco come faccia a giocare per loro).
    Ricordo ancora con piacere quando perse quella partita nei playoff di qualche anno fa contro gli Indians assediato da zanzare e moschette!! 😀

    • Chamberlain sale sul monte perchè le alternative sono ancora peggiori. Questo la dice lunga sulla qualità del bull penn newyorkese e i problemi che deve affrontaere il povero Girardi. Evvabbè, pazienza!

  13. 41 run in tre partite, 41, stasera tocca a Lackey, credo che se non gli danno un pò di run-support stavolta va alle mani con i propri compagni 😀
    7,5 partite di vantaggio sui Rays, elimination number a 14, DAI CAZZO!!!!!!!

  14. Pedro dice che la chemistry del team è simile a quella del 2004…

    Teniamo incrociate le dita per Ellsbury, speriamo non ci sia niente di rotto, sarebbe un disastro…

    Middle sembra davvero tornato ai suoi livelli e, se è vero il rumor, bene ha fatto Benjamin a non scambiarlo con Fancisco Rodriguez!

    PS avrei una curiosità: ma c’è un modo per tener attaccato il caschetto alla testa di pigiamino Nunez?

  15. Ho capito… Lackey che riceve in dono 5 runs in tre inning sta a significare che domani a monza vincera Felipe Massa 🙂
    Le due erano quotate allo stesso modo… 1000 a 1

  16. Ragazzi, mi sveglio stamattina, e vedo il 12-8…. Meraviglioso…..
    Oggi durante il giorno ho dovuto fare una sciocchezzuola…. Sposarmi (e lunedì i’m shipping up to Boston)…..
    Torno a casa 10 min fa, e mi vedo il risultato sul 10-2….. Che giornata meravigliosa…

  17. Sto finendo le unghie per il nervoso…
    12-3 —> 12-6 .12-7.. perchè Farrell non vedeva spompato Lackey, se lo vedevo perfino io?

    • Si soffre… Farell vuole provare a fare più inning possibili con lo starter e risparmiare il bullpen, anche a costo di rischiare un po’… soffriamo speriamo solo un po’

  18. Non abbiamo neanche dei grandi rilievi purtroppo. Questa la vedo male…sarà che se tifi RedSox devi aspettarti di tutto, ma qui si esagera!

  19. Vada come vada domani… abbiamo vinto l’ennesima serie!! 🙂
    Lester vs Kuroda… e Uehara di nuovo disponibile. Siamo favoriti secondo me!

  20. Regalare un “record” del genere ai pigiamini non ha prezzo…Go Sox e Go barbe lunghe!!!

  21. M#12/18 Signori oramai siamo nel flusso: il piacevole stato psicologico in cui, consapevoli di essere forti e in grado di raggiungere qualsiasi risultato, ci si sente completamente presi, concentrati, coinvolti e interviene una grande chiarezza interna, dovuta al sapere cosa deve essere fatto e come. Per alcuni può arrivare fino a un senso di serenità e trascendenza del proprio ego in modi mai pensati possibili. Non so se tutti i giocatori dei Sox provino queste sensazioni, ma sicuramente per molti il campo da gioco si è notevolmente accorciato così come, al contrario, si sono allargati i buchi fra gli interni.
    Infatti, anche con un line up rimaneggiato e privo di Ellsbury, siamo penetrati nella difesa intorno a Huff come un coltello rovente nel burro e così ora gli Yankees sono la prima squadra nella storia dell’AL a perderne in casa tre di fila subendo 9+ run. Stasera dovremo cercare di migliorare questo record in modo da renderlo veramente imperituro 🙂
    La classifica va benone, con il miglior record nel baseball abbiamo allungato su Detriot per il field advantage e TB, oramai in caduta libera, è riassorbita nel gruppone delle aspiranti WC, fuori dal pennant race. Settembre è un mese meraviglioso, siete d’accordo?
    Forse l’unico che questa situazione di euforia generale l’ha vissuta in modo controverso è stato proprio Luckey: evidentemente lanciare le partite già vinte lo annoia e allora ha deciso di peggiorare un po’ le due statistiche, non si sa mai.
    Stante quanto sopra è giunto il momento di pianificare qualche cosa per le World Series. Cosa facciamo? Posto che megaraduno davanti al maxischermo è difficile da organizzare bisogna farci venire qualche idea

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.