TOP

Battendo record & toccando ferro

Raro vivere in un contesto sportivo delle sensazioni contrastanti come ieri sera : da un lato godimento (con qualche brivido finale) per quello che avveniva in campo nel Bronx, e dall’altro grossa preoccupazione per gli aggiornamenti che si susseguivano circa lo status di Jacoby Ellsbury.

Togliamoci subito il dente : il rischio che l’altro giorno Ellsbury si sia fratturato il piede è reale, oggi volerà fino a Denver (non proprio dietro l’uscio di casa) per ricevere un secondo responso : da un lato viene detto che ritornerà a giocare in questa stagione, addirittura Boras dice in pochissimo tempo (ovvia paura che il valore contrattuale di Ellsbury cali), dall’altra parte il fatto che venga caricato su un aereo e mandato dall’altra parte del continente non lascia certo tranquilli. Sarà il suo stile di gioco iper-aggressivo ma Jacoby vede gatti neri ovunque tanto che è sfortunato, i suoi infortuni non sono quelli tipici di un giocatore “injury-prone” come ginocchio, legamenti, etc. Lui va a sbattere contro compagni o avversari, sono traumi, qualcuno ricorderà che si schiantò contro Beltre perdendo un anno, l’anno scorso un giocatore dei Rays gli franò su una spalla, oggi una pallina battuta su un piede. Veramente una jella nera, speriamo bene perchè lui è la candela che accende il nostro motore … e già che ci siamo speriamo che Salty prima o poi dia segni di vita, ultimo match giocato sei giorni fa.

Ma se da un lato aspettiamo referti medici trepidanti come un neo-papà in sala parto, dall’altro lato ci stiamo divertendo vincendo le partite a mazzate, giocando a chi ne fa di più. Tra la rimonta di venerdì e lo slugfest di ieri sera è andato in scena uno dei recital offensivi più impressionanti che mi ricordi, ovviamente ci sono dei distinguo da fare come per esempio va detto che ieri sera gli Yanks schieravano lanciatori da Triplo A ad essere generosi. Difficile in un massacro simile scegliere gli highlights. Ne becco due tra tanti : scelgo Napoli e Bogaerts.

Mi domando quale sia il torto fatto dai pigiamini a Mike Napulè, le cifre nelle sfide contro di loro sono impressionanti un bel .360 di media, il 30% dei suoi homerun sono consegnati nel Bronx e la piacevole tendenza ad essere una sentenza capitale a basi piene. Sarà un campione statistico troppo piccolo, ma a basi cariche il paisà batte a .500 con un OPS assurdo di 1624, gli manca un grande slam per pareggiare il record su una stagione, abbiamo ancora tempo. A proposito … meravigliosa l’esultanza dei “Beard Brothers” dopo gli  HR. E poi sentire la frase dei telecronisti : “Soriano can only watch” … goduria pura.

Come seconda carta dicevo che prendo Bogaerts : ieri abbiamo visto cosa potrebbe diventare questo giocatore se manterrà le promesse : un HR stimato a quota 440 piedi, stanno calcolando ma possibile che sia il più lungo in stagione nel Bronx oltre il bullpen degli ospiti, sintomatico il commento del telecronista di Fox : “wow” ; in compenso in difesa s’è esibito nel classico bambino coi baffi aggredendo a mano nuda un chopper in diamante e sparando in prima una sassata. Quando a luglio si parlava che Xander potesse essere una contropartita per arrivare a Cliff Lee un giocatore di Pawtucket, credo Drew Sutton disse : “quelli che pensano così non hanno mai visto giocare Bogaerts.”

Insomma, referti medici a parte è impossibile non farsi travolgere dall’entusiasmo, con Tampa che sta lasciandoci le penne spesso nella trasferta ad Ovest, con gli Orioles che balbettano, con gli Yankees messi così … cosa possiamo dire ? Io direi solo una cosa : magic number 12

PS – Rinnovo le mie congratulazioni qui ad uno degli affezionati della message board (Riki2314) che s’è sposato ieri e che è in partenza per Boston. Salutaci la città e bevi una birra alla salute del blog, se aspettavi ancora un po’ ti beccavi anche il foliage, sempre bello ed emozionante

Share

13 comments. Leave a Reply

  1. Ivan69

    Ho paura di svegliarmi e scoprire che era solo un sogno!!!
    Concordo con il blogger, sentire la frase dei telecronisti : “Soriano can only watch” vale da solo la visione su un tablet con la connessione che salta ogni due minuti!

  2. Max

    Oh oh oh Rivera all’8!

  3. Max

    Venti lanci e una valida … vediamo il 9°…

  4. Max

    Ah, ah, ah grande Middle … vediamo il resto!

  5. HR di Middlebrooks, che scelta azzardata rivera all’8°…anche se il bull-pen dei NYY fa un po’ pena

    • Max

      Ha lavorato anche molto ieri e nei giorni precedenti … ma la scelta non è stata un granché. Però ottima disciplina al piatto dei Sox in due inning 35 lanci per Rivera…

  6. Max

    Certo che da punto di forza che era, il nostro bullpen, causa infortuni e qualche calo di forma, tra cui quello recente di Tazawa, fa molta fatica e si capisce perché Farrell tiri il collo ai partenti. Al momento questo sembra essere il nostro problema principale, anche se periodo che stiamo vivendo è fantastico.

    • Stefano

      Si, concordo; infatti ieri ci è andata bene per il vantaggio abbondante.
      Oggi invece Lester ha beccato 10 hits contro i 5 di Kuroda.
      Peccato per il finale, con base rubata e tiraccio finale 🙁

  7. Skuffia

    Dai, oggi li abbiamo lasciati vincere, se no al Pigiamino Stadium non ci andava più nessuno! 😉
    Mi associo ai complimenti a Riki2314, io venerdì faccio 10 anni di Matrimonio …

    • Max

      Auguri Skuffia! I miei lo stesso giorno ne fanno 44!

      • Skuffia

        Grandissimi!!!
        E grazie!

  8. Luigi

    Auguri a tutti!

  9. Riki2314

    Grazie a tutti ragazzi!!!! Siete gentilissimi!!!!
    Tanti saluti e mille grazie anche da mia moglie Silvia!!!!!

    Purtroppo vi scrivo dopo aver visto il lancio pazzo di Workman… Peccato, ma direi che non ci si può lamentare di come vanno le cose ultimamente….

    Ps Venerdì magari vi scriverò in diretta dal Fenway.……………

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>