TOP

Ancora due settimane

Ancora due settimane e poi partirà la giostra. Lo spring training procede con i classici alti e bassi di marzo per i Sox, le partite cominciano ad essere più vere, se non altro per il fatto che adesso lo “starting nine” assomiglia a quello che inizierà la stagione sull’ostico campo di Camden Yards con gli Orioles, anche la sconfitta nettissima di oggi con gli Yankees conterà forse per far crescere l’autostima dei “Pijamas”, autostima che già di suo non manca da quelle parti, ma non credo che sposti nessuna considerazione tra tutte quelle che ci siamo fatte in questi giorni.

Il tema caldo del giorno, tema emerso anche nella nostra message-board, è Grady Sizemore e il presunto (o reale ?) dualismo con Jackie Bradley. Dovessimo prendere queste partite di pre-season come oro colato (errore grave !!!) verrebbe da pensare che il giocatore reduce da annate perse per infortuni è il secondo e che il primo è pronto per riprendere il suo ruolo da All Star perenne a cui sembrava destinato prima che la “Strega dai Denti Verdi” si accanisse contro di lui. Ragazzi … stiamo calmini. Che Sizemore sia un giocatore spettacolare e concreto come pochi mica lo scopriamo oggi; autocitarsi è abbastanza odioso ma qualche tempo fa vi scrissi che nei suoi momenti belli mi piaceva anche più di Ellsbury e non lo scrivevo per sprecare dei bytes, era il mio esatto pensiero. Ma realisticamente quante partite possiamo sperare che giochi ? Addirittura c’è già il partito che vuole Sizemore titolare e Bradley a Pawtucket. A me sembrerebbe la mossa di una giocatore che butta l’ultima fiches sul tavolo verde, una mossa di corto respiro. Non dico che Bradley sia un giocatore convincente, mi pare ancora carente per essere un titolare da squadra che ha appena vinto l’anello, ma per imparare il mestiere deve stare a Boston e non a Pawtucket. Bene ha fatto Farrell a confermarlo come titolare, gli si dia il tempo … e Sizemore giochi circa un terzo delle partite in modo da testarlo un po’ di più e a metà anno si tireranno le somme.

Come secondo tema di discussione per animare il nostro Bar Sport virtuale butto lì un carico pesante. In tanti ci dicono che abbiamo molti giocatori quasi pronti per fare il salto dalle nostre squadre minori alle luci della ribalta delle Majors. Addirittura ne abbiamo (sempre secondo parecchi osservatori) un numero eccedente rispetto alle esigenze reali del team, quindi saremmo nelle condizioni ideali per imbastire una trade di quelle “prospetti vs giocatore affermato”. Sarà quel che sarà ma da qualche tempo ha cominciato a girare un nome : Giancarlo Stanton. L’esterno dei Marlins sembra poco convinto delle mosse della dirigenza di Miami … e vorrei conoscere il bipede convinto della competenza di Jeffrey Loria & Company, ad ogni tentativo di fargli firmare un contratto lungo il giocatore ha risposto picche e quindi se ogni sforzo restasse vano potrebbe finire sul mercato. Fareste una mossa del genere ? Come diceva una mitica sigla della Gialappa’s : “Sono pienamente d’accordo a metà”; nel senso che una mossa di questo tipo credo che serva, avere una bocca da fuoco extra per coprire l’incedere dell’età di Big Papi è importante e bisognerebbe cominciare a pensarci. Che l’identikit del giocatore che necessitiamo sia quello di Stanton mi convince un po’ meno. I motivi sono : una eccessiva tendenza a beccare degli strikeout, doti difensive così così ed una facilità pericolosa agli infortuni considerando poi che stiamo parlando di un 24-enne.

Bene comunque che si cominci a guardare un po’ più in là del prossimo campionato. S’è sempre detto che il bravo GM è quello che pensa non alla prossima stagione ma a quella dopo, quindi Cherington pensi pure al 2015 che per il 2014 ci pensiamo noi ; cominciano a prudermi le mani … manca davvero poco : la trincea ci aspetta !

Share

8 comments. Leave a Reply

  1. diegotelospiego

    Saro’ controcorrente, ma……….. io Jarrod Saltalamacchia lo volevo ancora con noi. Forse esagero?

    • Max

      No, no e un’offerta per un biennale era stata fatta, ma le cifre erano basse e Salty voleva un triennale

  2. Giacomo

    Non finirò mai di imparare con voi!! Ciao a tutti i membri della Nation e buon baseball, finalmente mi sono abbonato a mlb.tv e non mi sfuggirà nulla della stagione!
    LET’S GO RED SOX!

    • Ciao Giacomo, anche io sto pensando di abbonarmi a mlb.tv e vorrei qualche feedback. Tu come ti trovi? Pregi, difetti et al.???

      Un abbraccio a tutta la community dei Red Sox

      • Giacomo

        Per ora mi sto trovando bene, dipende molto anche dalla tua connessione! Se hai una buona connessione non pensarci due volte!

  3. Salvo

    E intanto Big Papi firma l’estensione a 15 milioni per il 2015…

    • Max

      Speriamo, ma non è ancora ufficiale!

  4. Max

    Il giorno di St. Patrick Jonny Gomes ha detto a proposito di Grady Sizemore che “If there’s a pot of gold, we found it in center field.”. Se pensiamo alla squadra ha ragione Paolo e bisogna stare calmini; se però penso alla persona, agli infortuni che ha avuto e la grinta che ci sta mettendo in questo spring training non posso non esaltarmi alla prospettiva che possa tornare ad essere un giocatore di ML, a prescindere dal contributo che possa dare alla squadra… sarebbe un comeback straordinario e una di quelle storie … che fanno bene allo sport!

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.