TOP

Finalmente in pari

Non sarà il successo che ti cambia la vita ma l’essere tornati alla fatidica quota .500 è già qualcosa, chi si contenta gode, forse non il massimo per quelli che sono i campioni in carica ma facciamoci piacere l’attuale situazione in una American League che stenta a decollare, Detroit Tigers esclusi.

Per me è sempre stato difficile quantificare il valore delle partite in Interlega, soprattutto per il fatto che si gioca contro avversari non dico sconosciuti ma diversi dai volti usuali. Siamo abituati ormai a riconoscere anche le alzate di sopracciglia di Maddon oppure gli scatti d’ira (abbastanza risibili) di Girardi, i Cincinnati Reds invece sono qualcosa al di fuori delle nostre tradizioni e faccio davvero fatica a pesare il valore di queste due (pur benedette) vittorie.

Benedette perchè hanno mostrato se non altro qualche sprazzo di 2013, qualche sapore del passato : s’è rivista una difesa capace di fare la differenza con un Napoli superlativo, di Pedroia non parlo perchè ormai i suoi numeri sono diventati quasi routine e si sono riviste per due serate consecutive quelle vittorie in volata che erano state una costante nell’esaltante annata passata. Sembra … e sottolineo quasi in silenzio, sembra che qualcosina stia tornando a posto, la trasferta sempre parecchio complicata in Texas sarà una bellissima cartina di tornasole in uno scontro che è sempre stato molto ostico negli ultimi anni.

Tra le cose che invece convincono un po’ meno resta l’uso sempre parecchio intensivo del braccio di Uehara, qualche scricchiolio nelle prestazioni di Koji si può cogliere, ovvio che non fosse immaginabile un replay puro e semplice dell’annata strepitosa appena passata ma comincia a sentirsi qualche brivido, ha già preso un paio di homer e l’altra sera è stato salvato da un discreto numero da circo di Victorino; mi si dirà che con un Mujica traballante non si vede ancora una reale alternativa e se il destino ha deciso che ci siano due partite consecutive dove il closer serve non possiamo farci nulla, dobbiamo combattere la guerra che ci viene proposta, mica possiamo sceglierci le battaglie. Stiamoci però attenti.

Dicevamo della serie in Texas, squadra che sta facendo fatica ad ingranare (anche loro) e che non riesce ad inserire in maniera decente il loro acquisto costosissimo ovvero il “vecchio amico” Prince Fielder che ritroveremo sei mesi dopo averci dato una mano, scusate l’ironia, nelle Championship Series contro Detroit. I Rangers hanno anche una lista infortunati abbastanza corposa, ma non credo che nonostante questa scusante siano contenti di come stanno andando le loro cose considerando il mercato aggressivo portato avanti con spese importanti (vedasi Choo). Insomma arrivano allo scontro due squadre che sono un po’ più in basso di quanto fosse logico attendersi, non sarà una sfida decisiva ma di sicuro sarà un bel punto di svolta per chi dovesse prevalere.

Chiudo con una notiziola : è uscito in America il libro di Mariano Rivera. Chissenefrega direte voi … premesso che proverò comunque di procurarlo perchè me lo immagino molto interessante, c’è un passaggio che merita di essere segnalato : Mariano ammette che il suo seconda base preferito non è il suo ex-compagno Cano per quanto magnifichi le sue doti, il suo seconda base ideale è Pedroia. Dice Mariano : “nessuno gioca più duro, nessuno da di più e vuole vincere di più.” Un complimento simile da una leggenda credo valga più di mille parole.

Share

42 comments. Leave a Reply

  1. Max

    Tra i punti positivi aggiungerei il walk off di Grady Sizemore e la valida vincente di Middle … per il primo sono sempre più contento, mentre per il secondo mi auguro che questo sia l’inizio della riscossa!

  2. Giacomo

    Previsioni per questa serie?

  3. Davide

    Se gagnamo stanotte, domenica pomeriggio siamo con la ramazza.
    Se non battiamo Yu, la serie finisce 2-1 per noi.

  4. Roberto

    Difficile proprio battere il darvish di stanotte….

  5. Max

    Grande Darvish, anche se Big Papi gli rovina la festa. Speriamo di rifarci stanotte con Lester vs Perez

  6. ADG66

    Su Darvish: quando hai di fronte gente come Ortiz, Pedroia, Victorino, Napoli e concedi un solo hit e 2 BB in 8.2 inning, ebbene si….direi stellare. Buchhold di fronte una 1/2 catastrofe….i nostri tutti….non ho parole, forse ad Arlington stanotte si pensava solo ai BBQ e ai ribs. Per un soffio non siamo usciti ridicolizzati al 100%. Il no hitter purtroppo avremmo quasi meritato di subirlo.
    Speriamo di rifarci stasera con Lester vs. Perez perche’ non credo che riusciremo a ripetere una prestazione simile

  7. ADG66

    JBJ 4. Inning Single 🙂

  8. Angelo Mozzetta

    Che effetto avrà fatto il lob di Victorino sul fegato degli infielder?…

  9. Max

    Victorino è un giocatore fondamentale per noi, lo era l’anno scorso lo è quest’anno

  10. Giacomo

    Capisci che la partita è messa bene quando JBJ non batte in DP!! Forza AAAAJJJJ!

  11. Davide

    JBJ sta girando bene, anche ora un gran buon contatto che ha trovato il 2base… Peccato che i suoi timidi segnali di ripresa coincidano con Xander in buca… Quando si sincronizzeranno, ce divertimo….
    Dobbiamo smontare Ross e non farli rientrare…

  12. Salvo

    Fielder dev’essere segretamente un membro della Nation penso

    • Davide

      No no Salvo, purtroppo per lui (e per i suoi, due… c’è pure Detroit, datori di lavoro) gioca così contro tutti…
      Siamo riusciti a far arrivare Ross al sesto… No bene.

  13. Max

    Avete visto chi prende il 5 hour energy quest’anno? A Bo Jackson deve essere venuto lo squacquerone…

  14. Davide

    Oh Signur…. ma COS’E Victorino?!? Ma che giocatore è?!? Non solo gambe e braccio, ma KNOWLEDGE of the game…. Su Andrus gioca all’estrema destra, ha preso una battuta sulla riga a un metro dal fence…. con Elvis che non capiva….
    Miodio che colpo Cherington…
    Ora incrociamo dita e quant’altro per Napulè…. speriamo non sia uscita fuori asse l’anca sul quel colpo…

    • Salvo

      Dai che Pedroia lo ha colpito ancora

    • Max

      Ci stavo riflettendo in questi giorni: la strategia di mercato è quella di puntare sui giovani e non sui free agent, ma se non avessimo preso Victorino e Napulè (per non citare Drew per l’anno passato)…

  15. Stef.

    così !!!!!!!!!!!!!! Dustin !!! 7 lanci e poi HR !! che turno

  16. Davide

    Soccia che bel puntone Pedey…
    Gran momento per cacciarla piccolo grande Fenomeno…
    Oh, ma… giochiamo alle 9 italiche, la Nation dov’è??!?!?!??!?!!??!!?!?!??!?!?!?

    • Salvo

      Scaramantici!! ogni volta che si commenta con dovizia di particolari perdiamo…

    • Max

      Oh presenti, presenti…. pronti a stringere le chiappe quando scende Lackey…

  17. Salvo

    Perchè dopo oltre un anno non si riesce a capire che Lackey dopo 90 lanci crolla di netto?
    mi sembra masochismo puro

    • Max

      Non così di netto dai? 😉

      • Salvo

        Vero, si è ripreso alla grandissima con due bei K!

  18. Salvo

    In ogni caso bene, benissimo John. un giocatore definitivamente ritrovato, e che giocatore

  19. Max

    Buon inning … sporcato solo dalla blown save di K-Rod: HR sul conto pieno vs 1B degli Innominabili

    • Max

      …e 2 out!

  20. Salvo

    Che gran bel rilievo Miller! Clamoroso mi verrebbe da dire 🙂 Ora chiudiamola e vediamo di approfittare della giornata negativa dei team della AL east!

  21. Giacomo

    Forza l’ultimo e ci portiamo la serie a casa!!

  22. Salvo

    e intanto un plauso va al buon mark reynolds direi

    • Max

      Come no?

  23. ADG66

    E si la serie ce la siamo portata a casa. Ottime direi le partite di ieri e di stasera

  24. Max

    Faccio notare che Davidone ha preso il risultato della serie, perciò direi che deve formulare pronostico anche per la prossima contro i Twins … pronosticatore vincente non si cambia!

  25. Angelo Mozzetta

    Anche questa portata a casa…siamo in saldo positivo per la prima volta dall’inizio, no?…

    • Max

      Yes, first time since april 3!

  26. Stef.

    Koji !!! e buona domenica a tutti !!!

  27. Salvo

    Bene, direi bene.
    Sono moderatamente soddisfatto. Le nostre avversarie hanno perso tutte, ma soprattutto iniziamo a dare segnali importanti di risveglio in battuta.
    C’è da dire, e forse questo potrebbe essere uno spunto di riflessione, che forse quest’anno la AL east non è poi cosi competitiva come gli anni passati.
    Intanto noi siamo li e ce la giochiamo, e visto il livello complessivo nostro mostrato fino a ora penso sia una grande notizia.
    Adesso abbiamo bisogno di continuità. Andiamo a giocare contro i Twins, una buona squadra non trascendentale, vediamo di portare a casa anche questa serie, sarebbe la terza consecutiva, continuare con la crescita del nostro gioco, e lasciarci alle spalle definitivamente questo primo mese abbondante bruttino. Go Sox!

  28. Max

    Buon segno: prima vittoria a Texas dall’agosto 2011….

  29. Davide

    Dai mo!
    L per tutti tutti a est tranne noi.
    Dopo la prestazione di Darvish era ovvio che non bastassero un Perez e un Ross contro i nostri due assi.
    Adesso un riposino eppoi vediamo di andare a smazzolare un pò nel Minnesota…

  30. 2five34

    Vinta una serie contro un certo Rougned Odor ;D. Siamo a mezza partita dai pigiamini. Dai si può ancora fare!

  31. Davide

    E Grande Max… letto ora… il pronostico contro i gemelli lo faccio martedì mattina…

    • Max

      Approved!

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.