Se non altro i nostri non mollano

Lo ammetto … avevo paura che l’ultima parte della stagione, soprattutto dopo la partenza di Lester e Lackey, fosse vissuta da tutto l’ambiente con un’aria di svacco totale, un po’ come successe in quel settembre 2012 surreale con Bobby V già insalutato ospite, con un ambiente che necessitava di una sveglia. Quest’anno non accade, si perde (abbastanza spesso), si vince (non come vorremmo tutti), ma non si fanno quelle figuracce da cioccolatai che vedemmo nel 2012; il motivo è semplice, il bambino “settembre 2012” fu il frutto di una gravidanza indesiderata (se così possiamo dire), il settembre 2014 invece è un alunno che deve fare ancora tantissima strada davanti ma che se non altro porta dietro di sè tante speranze dei suoi genitori, che saremmo un po’ tutti noi.

Mi piace molto che le squadre in lotta per la post-season perdano qualche partita coi nostri, se non altro è un segno di serietà che non vedemmo due anni fa, peccato per non aver portato via la serie allo Yankee Stadium, una partita contro Chris Capuano mi aspetterei di portarla a casa ma sappiamo tutti cosa sia successo in quel nono inning, comunque siamo sul pezzo e si gioca a baseball, dovessimo farlo con questa intensità fino alla fine, e non c’è segno che le cose cambino, potermmo archiviare questo disgraziato 2014 non certo col sorriso sulle labbra ma se non altro con una certa speranza per il 2015.

Le nostre audizioni andate in onda negli ultimi giorni ci danno un Bogaerts in gran spolvero, un Mookie Betts che sembra un giocatore vero anzi “super-vero” , un Vazquez che mostra più arte da catcher in un mese di quanta ne abbia mostrata Pierzynski in una carriera, un Webster che invece si merita ancora una volta dei grossi punti interrogativi anzichè i punti esclamativi che vorremmo dargli, però oltre a queste note segnamoci la partita di stanotte perchè una squadra che in teoria dovrebbe essere in vacanza che rimonta due volte una partita persa contro una squadra ancora in lotta per la post-season dimostra di essere una squadra ancora fortemente motivata … e le squadra che giocano motivate fanno mandare più facilmente giù una stagione perdente ai suoi tifosi.

Il tema più caldo però è la situazione Uehara. Anzitutto andrebbe fermato per questa stagione, poi si dovrà decidere cosa fare con lui quest’inverno. Non ha senso tirargli ancora nel collo, non fai nemmeno il suo bene a fargli prendere delle cannonate visto che è free agent, anch’io sono tra quelli che pensa che sia soprattutto un problema di stanchezza, oltretutto parlando di un giocatore che ha avuto qualche problema di infortuni. Per il futuro si vedrà, ovviamente i nostri maggiorenti analizzeranno la sua situazione medica per capire se davvero questo grosso calo sia solo un fattore momentaneo come speriamo o se sia il segno di un giocatore logoro. Koji-san è un giocatore che ne ha viste tante, con più di 200 partenze in Giappone coi suoi Yomiuri Giants, addirittura con 56 partite complete, poi con una carriera da rilievo di primissima fascia in America, che ci possa essere un po ‘ di logoramento ci potrebbe anche stare a quasi 40 anni. Anch’io mi aspetto che i Sox un’offerta la facciano, certamente un’offerta annuale e credo anche molto distante dalla “qualifying offer”, il giocatore addirittura qualche tempo fa vagheggiò una richiesta pluriennale, sebbene io adori Koji credo proprio che i Sox non debbano fare un’offerta simile e sono sicuro che non la faranno, non avrebbe senso e sarebbe un rischio. Alternative ? Il giocatore che avrei visto come alternativa l’abbiamo venduto a Baltimore, altre idee al momento non ne ho.

Questo è il punto della situazione. E se qualcuno pensa a Papelbon fatemi dire la mia. No .. Grazie

Share

43 thoughts on “Se non altro i nostri non mollano

  1. Intanto Farrell ha comunicato che Koji sarà temporaneamente sostituito da Mujica … poi si vedrà … Vedo comunque che incasso un altro no – e niente po’ po’ di meno che dal Blogger! – su Paps e mi sa anche che non sarà nemmeno l’ultimo … occhio che però qualche idea alternativa ci vuole! Miller potrebbe anche tornare, ma è un closer? Per adesso … I don’t change my mind 😉

    • Su miller sembra che il problema siano le sue pretese salariali più che l’effettiva abilità

  2. Bos-Tor….this game is in rain delay
    E’ da un’ora che aspetto….mi sa tanto che stanotte si dorme
    Buona notte Nation

    • Veramente un fulmine a preso il Fenway e ha fatto saltare l’impianto elettrico, la fortuna….

      • Solo stamattina riguardando la partita su MLB TV ho realizzato, invece accendendo la tele ieri alla una, il canale ha mostrato “rain delay” per oltre un ora
        Comunque grande Salvo che ti sei visto proprio una bella partita….e la corsa a casa di Big Papi dalla prima base non e’ da tutti i giorni….invece se Craig e Middle non battono piu’ un single….siamo proprio fregati 🙂 .
        Fra le piu’ belle conferme ci sono sicuramente il Buchholz ritrovato, Bett e Vasquez, bella W, non ci sono dubbi e chi se ne frega di 100/200 dollari da spendere in una sera, se finalmente riesci a trascorrere una settimana a Boston, la visita al Fenway Park e’ di dovere. Il giorno della partita anzicche’ fare colazione fuori, o andare a pranzo o cena nei bei locali della Boylston Str. o della Newbury Str. ci si organizza con dei bei panini ben farciti, preparati nei supermercati gestiti dagli Italiani nel North End e una buona birra o anche due, ecco che si risparmiano i 100 dollari da spendere per il Ball Game.
        Organizzandosi prima, si trovano facilmente posti da 80.-$ o addirittura cercando tempestivamente il posto al “right field grandstand” seduto tra la prima e seconda base (e la partita si vede bene, si spendono soli 30.-$. Poi magari dipende anche dalla squadra ospite che arriva e i Blue Jays quest’anno se la stanno giocando tutta per accedere alla post season e i biglietti vanno a ruba. Anche se a Boston, come avete fatto notare e commentato tutti, il Fenway Park e’ sempre pieno e sempre bello. Da non dimenticare che al Fenway Park come in tutti gli altri ball parks, sai quando entri ma non quando esci, mi e’ gia capitato di restarci per oltre 4 ore perche’ la partita non era ancora finita e cosa volete che siano i 30 oppure i 100 dollari?
        Resta comunque una bellissima esperienza e per chi piace il baseball, e’ un ottimo investimento per il cuore, mente e animo e come dici tu Euro, e’ una cosa che ti rimane tutta la vita e credetemi chiunque torna a Boston torna nella Yawkey Way….e scommettete cosa fa? Ebbene si, se ne frega dei 100 dollari e fa di tutto per entrare
        Go sox Go

  3. Ragazzi eccomi di ritorno da Fenway!
    Che dire, tutto , meraviglioso, a parte i prezzi davvero alle stelle, partendo dal parking e finendo con la lemonade… Se andate a Fenway mettete in conto di spendere almeno intorno ai 200 dollari per una sola night, un po’ troppo credo…
    Però lasciatemi dire che è tutto davvero magnifico! Lo stadio è fantastico, la gente magnifica, non esistono barriere e nulla, si guarda tutti la partita in tranquillità facendo il tifo per la propria squadra, altra cultura… io ero poi in terza base, visuale e spettacolo assicurato!
    Si respira davvero un’aria speciale, anche per merito degli innumerevoli posti dove comprare fast food 😀
    Il tempo a parte il ritardo non è stato assolutamente un problema, certo io sono da una settimana qui e questo è stato il primo giorno di pioggia ma vabbe, ci vuole pure fortuna!
    Sono veramente contentissimo di aver assistito a un’altra ottima prova di Buchholz, a parte il primo inning ha mostrato un’enorme sicurezza.
    In più credo di aver visto una partita che passerà alla storia per aver visto in successione un singolo di Craig seguito da uno immediato di Middle condito da RBI (si, proprio loro!) e una corsa a casa di Papi from first base!
    Speravo in un homer ma purtroppo nulla, mi accontento di aver assistito a una bella W!
    Comunque il giocatore che più mi ha impressionato, sul field, è stato Pedroia, davvero un mostro, sia per la bravura che per la sicurezza che trasmette a tutti!
    Pure Bogaertz visto live non scherza, cosi come il braccio di Bautista.. ragazzi visto da vicino è davvero magro e invece ha un cannone.. come il loro rilievo del settimo inning che sparava missili a 98 mph difficili da seguire a occhio nudo da lontano, figurarsi per gli hitters da vicino!
    In conclusione, chiudono mio sproloquio e speriamo di finire alla grande la stagione e di gettare delle buone basi per il futuro perché, all’esterno, il contorno c’è tutto e funziona alla grandissima!

  4. Grande Salvo, l’esperienza a Fenway Park è una cosa che ti rimane dentro tutta la vita.
    E confermo che vedere sport negli States costa uno sproposito, poi l’NFL non ne parliamo neanche.

  5. perchè non avete visto quelli dei Bruins…100-120 dollari il terzo anello in Regular Season! Cmq si, Fenway tutta la vita

  6. Concordo in pieno ragazzi..
    Anche se non vi dico quanto costa solo parcheggiare vicino lo stadio per chi va in macchina, ma siamo sopra i 50 dollari!
    ho ancora un mese qui, se posso ci devo tornare assolutamente!

    • Il parcheggio, non l’avevo considerato perche’ dalla Queensberry alla Yawkey Way sono solo 10 min. a pedi. Purtroppo il cinquantone per il parcheggio per chi arriva da fuori Boston ci vuole tutto….Anch’io scoppio d’invidia 🙂
      Un mese goditelo tutto

  7. Da quando c’e’ Papa Francesco, i cattolici sono aumentati anche fra le file dei nostri….XB che si fa il segno della croce dopo un H, Vasquez che addirittura se lo fa anche prima 🙂 era una battuta 🙂

  8. Sbirciando un pochino in quel di Bronx, hanno preparato una bella cerimonia per Jeter, ma purtroppo per LORO, hanno fatto i conti senza l’oste, perche’ questi Royals gli hanno preparato e servito un secondo salasso in tre gare. Questa terza chiusa con un secco 2-0.

    Io non ho ancora visto neanche una partita dei Royals.
    Conducono la AL Central con due partite vinte in piu’ e tre perse in meno sui Tigers

    Davide, te che vedi intanto i Mariners bene dovessero giocare la postseason (per meglio dire, sono ca..i per tutti). Cosa ne pensi di questi Royals?

    La prossima loro me la vado a guardare e per me sara’ la prima….www.MLB.com…/schedule….Monday 8 sep. Royals in quel di Detroit….ca..o, da non perdere

    • Il corridore deve restare nella corsia e non può scivolare troppo oltre la base, altrimenti l’arbitro può chiamare interferenza. Ovviamente questi limiti cambiano un po’ cambiando arbitro.

      • La curiosita era riferita (non so se lo hai vil sto) alla manata sulla gamba di Xb dell SS di baltimora che ci è costata 2 run

        • Io mi ricordo un’azione analoga a quella cui ti riferisci, che risale a qualche anno fa, in chi fu chiamata interferenza a Youkilis a nostro danno. Ieri l’arbitro ci avrebbe fatto un gran favore in un gioco cruciale, però la prassi è la manica larga pro attacco tanto che i nostri non hanno neppure provato a protestare.

          • Sisi comunque difesa imbarazzante al di la degli errori non ho capito se erano i loro che correvano veloci o i nostri lenti a giocare perchè cosi tanti dp mancati o anche solo eliminazioni sfumate su balle batutte basse nell’infild non me lo ricordo

  9. e anche Pedroia fuori, certo che anche a infortunii quest’anno nn ci simo fatti mancare nulla

  10. Intendevo con un record perdente!
    Comunque ragazzi qui altro che mollare, stiamo proprio sbragando…
    Tra erroracci, gente inesperta, ragazzi oggettivamente acerbi, qualcuno scarso e gente ormai in vacanza stiamo veramente la figura dei cioccolatai

  11. Pero’ almeno una contro gli Orioles si poteva portare a casa, almeno per il morale….ma non c’e’ stata storia

  12. Non stiamo sbracando, stiamo lavorando… 🙂 buona la vetrina anche per Carlos Rivero, niente di che, però può entrare in un pacchettino…
    GRAN BELL’esordio anche di Matt Barnes… a mio parere, già meglio oggi di Ranaudo…
    Siamo vicinissimi alla 4a assoluta al Draft, dai dai! 🙂

  13. Mi se che fino al 21, se vogliamo vedere giocare a baseball, dovranno rivolgersi altrove. Mi auguro che nelle ultime 6 del 2014 ci prodigheremo per dare qualche dispiacere a raggetti e pigiamini, che non hanno avuto una stagione molto più emozionante di noi. Me sto a consolà co l’ajetto, ma mi è rimasto solo questo.

  14. “I wouldn’t say that we have limitless money, but we’ve got a lot of money to spend and we’re determined to go into the free-agent market and improve the team,” Werner said in an interview on Boston sports radio station WEEI.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.