Le notizie di San Patrizio

La vigilia della festa nazionale irlandese può essere un buon momento per fare un piccolo sunto di quello che s’è visto in questo primo pezzo di spring-training, momento giusto ancor di più essendo i Red Sox la squadra di una città dove il 50% della gente porta cognomi come Casey e O’Connor.

Lasciamo perdere l’isola di smeraldo e vediamo cosa ci dice il campo; ovvio che si parli con pochissimi dati, i titolari al momento hanno una ventina di turni nel box se battitori, mentre i lanciatori assommano sei o sette innings quando va bene, come scrissi in passato è come indovinare il futuro dai fondi del caffè, ma proviamoci : partirei da chi è nell’elenco dei bravi sulla nostra lavagna immaginaria.

Cominciamo da Buchholz che è stato buono nelle due partenze, al 90% sarà lui a lanciare l’Opening Game, decisione corretta perchè è un modo di premiare chi è con noi da parecchio tempo e forse necessita anche di una buona dose di fiducia. Per mettere un nome non così atteso tra i buoni ci metto Owens, mi stupì il fatto che nella famosa lista degli incedibili di una ipotetica trade non ci fosse, il ragazzo sembra valere davvero ed ormai dovrebbe essere ad un passo dal debutto (prossima estate ?). La nouvelle vague sta esprimendo altre promesse, come Rodriguez, non più tanto giovane è invece Layne che continua a far vedere cose buone, come d’altra parte fece vedere anche l’anno scorso, non so se riuscirà a trovare posto nel roster dei 25, mi pare un filo complicato, ma è comunque un giocatore da tenere nella giusta considerazione.

Tra gli uomini del lineup scelgo Betts, che ormai mi pare abbia vinto la maglia da esterno centro titolare per il 6 aprile, con annesso spot n.1 del lineup; in aggiunta a lui metto un paio degli esponenti della Vecchia Guardia ovvero Pedey e Napulè. Quanta colpa era da ascrivere alle condizioni precarie di saluti per i due uomini di cui sopra nelle orrende performances offensive del 2014 ? A mio parere parecchia, inoltre avrete letto durante l’inverno dell’intervento a cui s’è sottoposto il paisà per trovare una soluzione ai suoi problemi che gli impedivano di dormire bene, in uno sport dove te ne vai a letto tardissimo per poi giocare anche il giorno dopo è facile capire quanto conti riposare bene. Sommato tutto questo mi sento di scommettere qualche euro su una grande annata “di rimbalzo” dei due.

Cominciamo invece a scrivere anche di chi è indietro, certamente alcuni pitcher come Kelly e Masterson, il primo oltretutto avrebbe accusato un infortunio (sebbene leggero), col secondo che invece convince semplicemente molto poco, misurato ieri sera a 87/88 mph al massimo. Anche Koji-san sembra ancora sintonizzato sul difficile “fine 2014” più che sullo scintillante 2013. Non un granchè nemmeno l’inizio di Miley. Dei battitori se proprio devo indicare qualcuno dico Bogaerts, apparso ancora titubante, ed il duo “a peso d’oro” Kung Fu Panda e Ramirez 2.0, ricordatevi però che c’è chi ha la tendenza a partire piano, Ortiz è uno di questi … tanto per dare un esempio.

Detto ciò appuntiamoci però l’unica cosa che conta davvero nello Spring Training ovvero che non abbiamo registrato alcun infortunio grave, immaginate come si sentono dalle parti di Dallas dopo aver perso Yu Darvish per tutto il 2015 oppure a Toronto dove devono mandare in clinica Stroman che tanto doveva significare nella stagione dei Jays. Faccio fatica ad immaginare un evento più frustrante che rinunciare ad un asso prima ancora dell’inizio. Noi ci limitiamo ad un piccolo infortunio per Castillo, che potrebbe debuttare a metà settimana e a quello occorso proprio oggi a Kelly, con dei report che non paiono però preoccupanti. E questo ad oggi resta un buon motivo per stappare una birra scura … ovviamente brindando alla salute degli irlandesi e di tutti quelli che amano quell’isola … come il vostro blogger. Finisco quindi augurando a tutti un …

HAPPY ST.PADDY’S DAY ! 

Share

10 thoughts on “Le notizie di San Patrizio

  1. è vero che è solo spring training … ma non è che uno che nutriva dubbi sulla rotation (ma anche sul bullpen) venga propriamente rassicurato da queste prime apparizioni….

    • Beh guarda la partita di ieri l’ho vista sino al 5° inning e nonostante il risultato bruttino, Buchholz nella mia ignorantissima opinione , ha lanciato molto bene,forse ha lanciato troppo CH

  2. Ripeto … diamo allo spring training l’importanza che ha, ovvero molto poca. Anzi forse dovevo enfatizzare di più questa cosa nel pezzo.
    In America per far capire quanto poco valga la preseason fanno un esempio, riguarda la NFL ma rende lo stesso bene l’idea. Stiamo parlando dei “mitici” Detroit Lions del 2008, mitici perchè sono gli unici, da quando la regular season è su 16 partite, ad aver fatto una stagione 0W-16L. Non so in quanti lo sanno ma la preseason NFL consta di 4 partite. Sapete il record in quella preseason di quei Lions ? Ovviamente 4W-0L … Credo non serva altro

    • madonna quei lions ahhaha … a me di questo spring training non è piaciuto per niente Will Ferrell…. 😀

  3. Yaaaawwnnnn!
    Orso Stefano si risveglia dal letargo invernale.
    Non sono riuscito a finire la stagione l’anno scorso…. a che punto eravamo?
    Ah si! Eravamo in attesa di 2 assi per rifarci delle dipartite del mio idolo e di Lackey….
    Dovrò cominciare a informarmi, perchè…. sono in piena astinenza da MLB.

    E il mio ragazzo? Come è andato sta primavera, Holt?
    E Buch, è guarito?

    Un salutone a tutta la combriccola! o7

    • Evvai Grandissimo Stefano70!!!
      Welcome back bro.
      Il tuo bambino va alla grande, è il nostro primo cambio degli interni e i suoi 150/180 turni (speriamo non di più…) li farà alla grande.
      Clay sta benissimo; tanto non conta niente… se non è giocando con la figlia, sarà gettando l’immondizia o radendosi, si farà male. Speriamo più in là possibile.
      Ti consiglio di dare un occhiatina al nostro #50, si lascia guardare…

  4. Rassicuratemi su Owens vi prego …
    E’ solo spring training e non vuole far vedere quanto è forte vero? 😉

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.