TOP

Parte la ghigliottina

Dopo un’altra brutta serie con Tampa, dove è stato già molto aver vinto una partita, dalle parti di Yawkey Way s’è messa in moto la ghigliottina; non so se è un caso, non credo assolutamente lo sia, ma due giorni fa John Henry ha parlato ed ha mostrato scarso entusiasmo (puro eufemismo) per come le cose stavano evolvendo, c’è stata una riunione con Farrell e Cherington, e come per magia due giorni dopo Juan Nieves salta. Non credo sia dietrologia immaginare che John Henry si sia trasformato in un novello Monsieur Guillotin, se poi questa mossa abbia un senso è tutto un altro paio di maniche.

Come al solito mi piace dire la mia, prendo in prestito le parole di un giornalista (Scott Lauber) : “è come silurare il Ministro dell’Agricoltura se c’è una siccità prolungata. ”  La mossa sembra proprio la ricerca del capro espiatorio a poco prezzo, non so se seguiranno delle note stampa o delle conferenze, ma  sarebbe carino sapere di cosa è accusato Nieves, forse è colpevole di non aver trasformato Masterson in quello che era circa un lustro fa, potrebbe essere colpa di Nieves se Miley s’è dimostrato fino ad ora il mediocre giocatore che l’anno scorso faceva fatica a reggere l’attacco mitraglia dei Padres o dei Rockies, evidentemente Nieves doveva essere questo : l’uomo in grado di trasformare il rospo in un bellissimo Principe Azzurro.

Juan Nieves è lo stesso che fu riempito d’elogi per come il pitching staff resse la stagione 2013 con Anello annesso, se qualcuno se lo ricorda … ora invece è lasciato a spasso e davvero non è facile per me capire, io mi chiedo invece la giustezza delle scelte e da quello che leggo in giro cominciano ad essere parecchi quello che hanno i miei stessi dubbi, su come avvenga la selezione del personale da almeno un anno a questa parte. Un piccolo dato : nella Hot Stove subito dopo il trionfo del 2013 abbiamo portato a casa i seguenti campioncini : Chris Capuano, Grady Sizemore, AJ Pierzinski ed il neo-tagliato Edward Mujica per un esborso totale di 21 milioni e per il risultato che tutti voi avete visto, per i sabermetrici (-1,0 totale di fWAR). Quest’anno la musica sembra la stessa, le cifra dei nostri acquisti le sapete leggere anche voi, abbiamo 6 pitcher nuovi nello staff e tutti tranne Porcello sono stati deleteri : colpa di Nieves ? Non lo so … stanno maturando tutte le condizioni per mandare la stagione a “donne di dubbia moralità”, al momento non abbiamo il rimpiazzo di Nieves … vedremo.

Un discorso che forse potrà sembrarvi poco connesso con l’attuale situazione ma invece secondo me c’è attinenza. Mi chiedo sempre più cosa sia stato il 2013 per questa franchigia, come sia stato possibile aver prodotto quella stagione magnifica, che è l’assoluta anomalia nei nostri ultimi 5-6 anni, in mezzo ad un mare di cacca. Due aspetti : perchè abbiamo sbagliato tante scelte e perchè molti di quei Cavalieri che fecero l’Impresa da quel momento in poi abbiano perso la magia, gente come Napoli, Breslow, Saltalamacchia (perchè no ?) sembrano che abbiano finito l’energia, come sembra che il nostro Management, da Cherington in giù, non sia più in grado di reggere il timone. Sono in parecchi che cominciano a credere che Monsieur Guillotin abbia ancora da lavorare tra qui e poco e se la situazione precipiterà sarà dura evitare il taglio delle teste.

Vi prego … non fatemi risentire questa musica, già dato …

Share

12 comments. Leave a Reply

  1. stefano70

    Bah….. l’unico commento che mi viene da fare è che quando criticavo la triade per le scelte fatte subito dopo l’anello, in quella stove 2013/14, mi sentivo il bastian contrario dei tifosi redsoxiani.

    E’ da ottobre 2013 che Cher/Henry/Farrell “non ci stanno”.

  2. Mauro

    Non sono in grado di giudicare Nieves, però forse, oltre a pesare le brutte prestazioni dei ns pitcher, conta anche come il rendimento di chi ci ha lasciato. Il rimbalzo Lester, Luckey era prevedibile ma chi avrebbe scommesso su Rubby De la Rosa?

  3. Mauro

    Bisognerebbe che qualcuno indagasse sulla bumba che si prende A-Rod, prima di ritrovarcelo di nuovo ai play off.

    • JeanValjean

      ciaoè, fammi capire… in un momento del genere, l’unica cosa che ti viene in mente da “commentare” è la bumba di A-Rod..?

      • Mauro

        Non era l’unica cosa che mi è venuta da commentare (vedi sopra), magari non è neppure un commento molto intelligente, ma vedere i pigiamini primi a forza di picchioni dell’innominabile, mi fa girare gli zibedei. (Per non parlare delle salvezze di Miller…)

  4. Greed17

    Io non ho minimamente le competenze tecniche per commentare le prestazioni di Nieves, ma secondo me la mossa ci sta. Mi spiego, è ovvio che qualcosa non funziona, e secondo me non sono solo li acquisti, perchè sarà pur vero che la nostra squadra non era da word series assicurate, ma non dovrebbe neanche fare cosi schifo. Le crisi di Victorino,Napoli, Porcello, Miley ecc.. , puoi accettare che uno vada in crisi esistenziale non tutti, tutti insieme. Come avevo già detto non stanno giocando male, stanno giocando peggio che mai. Ok la sfiga, ( i 2 catcher e ramirez) ma non è spiegabile questo tracollo. Anche le giovani promesse spaccano nelle Minor, tutti li danno per stelle e appena salgono spariscono…. Qualcosa non va e secondo me non è solo il roster

  5. Xtef.

    Chris Colabello, tanto caro eh, ci si mette pure lui !!! Sinceramente contento per lui, ma è dura per la Nation … poi un altro Bartman sull’esterno sinistro, questa volta a nostro (momentaneo) vantaggio …. nulla ci aiuta a contenere i danni di questo periodo che, tuttavia, … ha da passa’ !!!
    Per il “come” e “quando” attendo lumi dal nostro amato Blogger (mi accontento anche di una “centuria”…)

  6. Max

    Willis … speriamo di essere duri a morire…

  7. pberti

    Due inning di Kelly e due vie crucis. Quando ricomincia la NFL ???

  8. Xtef.

    caduta libera…? spero in una reazione visibile …

    • Xtef.

      .. come non chiesto … 🙁
      ci aggiorniamo. ‘notte …

  9. stefano70

    Mah, io avrò un buon senso alquanto pedestre, però….
    ma vi ricordate del Navajo? Se ne andò, e allora aspettai un altro ruba basi da mettere per primo nel lineup. Che durante la stove, mai arrivò. Però arrivò un vecchietto, poi sparito.
    E Farrell c’ha messo mezza stagione a tirar fuori un lineup stabile, con Holt.
    (perchè va bene quando uno inizia la rotazione e va subito in base, vero? 🙂 )
    Potrei tirare fuori anche altri esempi di quella “stoned” stove, e di quello che mi sarei aspettato dopo l’anello, e mai è arrivato. Ma sono pigro per tirare fuori vecchi post.
    (ma mi ricordo di aver postato anche “guardate che Ortiz e Uehara hanno 40 anni, non possono durare in eterno”)

    L’anno scorso se ne andarono Lester e Lackey, e tutti ad aspettare altri 2 assi, perchè senza non si andava da nessuna parte.
    Finita la stove, non sono arrivati, però molti ad elogiare Cherry perchè ha saputo far risparmiare una fracca di dollari. Io però con il mio buon senso pedestre continuo a dire che senza due assi sul monte non si va da nessuna parte.

    La squadra la fai o tirando fuori i dollari, o tirando fuori i frutti dell’ormai mitica farm.
    E’ triste che i sox abbiano un payroll così alto e che siano arrivate bufale, e che anche dalla farm non escano i campioni aspettati.

    Altro sassolino: si continua a dire che la mlb e la sua mentalità è lontana anni luce dal nostro calcio italiota, fortunatamente. Epperò accade che quando le cose non girano, e secondo me per gli esempi da buon senso pedestre che ho riportato, succede che a quel di Fenway se la prendino con gli allenatori. Il che ha un sapore prettamente da campionato calcistico italiota.

    Il che mi fa stare ancor di più nel lato pessimistico del tifo sox….come per chi sta per affrontare il naufragio su di un mar di m.

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>