TOP

Cambio nella continuità

Il titolo potrà sembrare un ossimoro, ma calza a pennello con le ultime operazioni di Dombrowski che con le nomine degli ultimi giorni ha preso effettivamente le redini del comando negli uffici di Yawkey Way. Liquido in poche parole la nomina di Frank Wren come “Senior Vice-President of Baseball Operations”, titolo molto pomposo ma operatività che dovrebbe essere abbastanza limitata, in pratica una specie di consigliere personale di Dombrowski almeno secondo quello che si legge in giro, guardando certi movimenti di mercato fatti da Wren negli ultimi anni agli Atlanta Braves c’è quasi da augurarsi che le sue opinioni vengano tenute in una considerazione molto modesta, però ci può stare che Dombrowski voglia avere vicino un uomo col quale già aveva lavorato per parecchio tempo in passato.

La nomina molto più importante è però quella di Mike Hazen come nuovo GM; premetto che è sempre difficile dare un giudizio a queste nomine, è molto più facile giudicare l’acquisto del giocatore X al posto del giocatore Y che periziare i cambi nel front office, quello che posso dire è che resto un po’ sorpreso dal fatto che si sia operato con un cambio interno, mi sarei aspettato un “cambio di regime” molto più netto, piuttosto che la nomina di un uomo che, nel bene o nel male, ha fatto parte dello staff che non è che abbia prodotto stagioni così gloriose nell’ultimo biennio. Quindi verrebbe da dire che Dombrowski alla fine abbia apprezzato ciò che ha trovato a Boston in termini di organizzazione e di competenze specifiche, ragionando così allora ci si potrebbe davvero domandare come mai non si rimasto Cherington oppure che le dimissioni dell’ex-GM siano state davvero una sorpresa inattesa per i nostri vertici, un po’ improvvidamente perchè se hai messo Cherington di fronte al fatto compiuto della nomina di Dombrowski te lo puoi anche aspettare le sue dimissioni … almeno per come la vedo io.

Fatto sta che abbiamo il nuovo GM, l’ennesimo uomo nato e cresciuto nel New England che arriva ai vertici dell’organizzazione, sembra quasi che le origini vicino al Fenway siano un prerequisito per ottenere certe poltrone. Quello che posso dire è che spero ardentemente che ci siano confini ben precisi tra le attribuzioni dei vari membri del nostro staff; in un passato anche recente abbiamo sofferto parecchio proprio per le invasioni di campo, il caso più clamoroso resta quella fatta da Lucchino quando impose la nomina di Valentine come manager al posto di Sveum che era stato selezionato da Cherington che era l’uomo preposto per queste scelte. La cartina di tornasole sarà la prossima fermata nella fiera delle poltrone, ovvero la scelta del manager, sempre ammesso che non sia riconfermato Farrell e visto che sembra piacere una certa continuità a questo punto non sarei sorpreso di una sua permanenza se le sue condizioni di salute lo permetteranno. Il puzzle per il 2016 comincia quindi a completarsi e vedremo se tutti i pezzi si incastreranno bene, vedendo certi numeri di Betts o di Bogaerts c’è da mettere in campo una fiducia che non è normale per una squadra reduce da due annate abbastanza orrende.

PS – Appena ho detto di sperare di lasciare indietro Rays e Orioles ne abbiamo perse tre di fila dai Raggetti … “Ma allora ditelo !!!”

PPS – Non fregherà a nessuno ma per i playoffs il blogger dice Forza Chicago Cubs

Share

33 comments. Leave a Reply

  1. Simone

    Paolo non si può tifare per la squadra di Fernando Rodney!!!!!

    • pberti

      Io infatti tifo per la squadra di John Lester … eh eh eh eh
      Ma soprattutto per la squadra di Jack & Elwood Blues, che non a caso hanno l’indirizzo del Wringley sulla patente.

      Ho visto la luceeeeeeeeeeee !!!!

      • simone

        Ok allora li tifo pure io… ma solo fino all’ottavo inning !!! La Luce speriamo di vederla noi l’anno prossimo altrimenti meglio farsi bastonare dalla pinguina!!!

  2. Giacomo

    D’accordissimo su analisi e su tifo sfegatato per Lester ad Ottobre!
    PS un certo film che parlava di un certo viaggio nel tempo uscito negli anni 80 pronosticava i Cubs vincenti nel 2015 😀

  3. Mauro

    Lester e Ross. I Cubs si sono presi l’intera batteria. Anche io nutro una modesta simpatia per i cuccioli, ma quando arriva il lanciatore di dardi cambio partito per un inning. Comunque a me va bene tutto, tranne una WS Yankees-Dodgers. Sarebbe un incubo

    • ADG66

      WS Yankees-Dodgers???? Quando ho letto questa eventuale possibilità che mensioni Mauro, mi sono venuti i brividi. Devo essere sincere, non ero ancora arrivato a pensare a tanto. Dovesse capitare, manderei al diavolo per quel periodo MLB TV, tutti i giornali che parlano di Sport. Il computer verrà utilizzato solo per lavoro e senza distrazioni causate da siti dove si parli di “Old Ball Game”.
      Non abbiao fatto proprio niente di male per meritarci questa eventuale condanna

  4. Simone

    Sbaglio o Jackie pippa bradley non batte una valida da due settimane…se ci fosse stato ancora un mese di partite sarebbe tornato sotto 0,180!trade please

    • Euro

      Non credo che nessuno pensasse che Jackie si fosse trasformato all’improvviso in Ted Williams, la mazza è sempre quella li (magari un pò migliorato) con i classici su e giu di una stagione MLB, certo che se hanno l’idea di fare un outfield composto da Bradley, Castillo e Mookie devono pure prendere un quarto OF con una bella mazza perchè i primi due non danno assolutamente certezze per il momento.

      • simone

        concordo in pieno, anche se Castillo a mio avviso è decisamente più solido dell’altro.
        In ogni caso Castillo è difficilmente tradabile visto il salario , Betts è una potenziale stella, l’altro va per forza mandato a far bestemmiare qualche altro tifoso perchè io ho già dato parecchio!!!
        purtroppo gli OF con mazza pesante sono pochi in giro e costano un okkio ….

  5. Xtef.

    Cubs, senz’altro! Certo Lester, ma persino Maddon mi è diventato (quasi) simpatico con la casacca dei cuccioli!!

  6. Salvo

    Che Papelbon…

  7. Mauro

    La cosa assurda è che i Cubs, arrivando terzi nella NL center, dovranno affrontare un WC game in trasferta, pur avendo un record molto migliore delle vincitrici delle altre division.

  8. Mauro

    Scusa Simone, non vorrei fare polemica, ma mi sembra che chiamare pippa un giocatore come JBJ sia fuori luogo e possa essere accettato solo come iperbole. Non c’è dubbio che la carriera di questo giocatore sia stata funestata da lunghi e indecifrabili periodi di slump (peraltro compensati in parte da ottime prestazioni difensive). Tuttavia, secondo me, anche sulla base di quanto è successo a Agosto, non credo che la ragione di questo sia imputabile a una mancanza di talento. Anzi, al contrario, JBJ ha finalmente dimostrato, per la prima volta, di riuscire a confermare anche in major le statistiche AAA. Ora bisognerebbe capire quale sia la ragione dei suoi blocchi inopinati per poterla rimuovere. Ovviamente io non so cosa sia nè se sia possibile curarne la causa, ma credo che non ci siano dubbi sul fatto che il coach che riuscisse a “guarire” JBJ avrà fatto bingo, potendo schierare nell’outfield un giocatore tranquillamente alla pari di gente come Ellsbury.

  9. Simone

    Ciao Mauro ,io mi limito ad osservare che in 3 anni Jbj ha battuto valide per due settimane, non le più decisive della franchigia e per di ipiù contro squadre non proprio motivate. A mio avviso un Cf deve dare un grosso contributo all’attacco non essendo coinvolto in difesa quanto gli interni…per cui per me va tradato proprio ora che grazie a quella settimana da “Dio” ha dei numeri decenti. Considerando poi che sembrerebbe essete stato offerto in quasi tutti gli scambi da un anno a questa parte penso che ad oggi molti addetti ai lavori la pensino come me …magari sono meno diretti e passionali …resta poi il fatto che se il signor Jbj si mette a giocare come tutti noi vorremmo sarò il.primo a fare autocritica

  10. Davide

    Fonte Fangraphs:
    Ellsbury 0.9 WAR —> value 7.3 M$. Guadagna 21.1 M€
    Bradley 1.8 WAR —> value 14.6 M€. Guadagna 0.5 M€

  11. Simone

    Mi pare che stanotte il pippa mi abbia risposo.nel.migliore di.modi…speriamo sempre

    • Simone

      Telefono maledetto….

    • Mauro

      🙂

  12. Max

    Secondo me ieri avrebbero fatto giocare anche me …

  13. Mauro

    Abbiamo di nuovo fatto la bua ai pigiamini, eliminandoli di fatto dal pennant race. Per carità, si trattava si una pura formalità, il loro destino si era già compiuto, ma fa sempre piacere girare il coltello nella piaga 🙂 Non credo che a loro gli abbia fatto piacere. Se siete amanti della schadenfreude potreste ascoltare una rubrica in streaming su mlb italia di fan dell’altra sponda (eh eh eh….). Questo finale di stagione, rende, almeno per me, più facile accettare che la stagione finisca e la conseguente incombete crisi d’astinenza. Oltre a vincere le nostre calzette sono anche divertenti da vedere: JBJ copre porsioni di campo esterno grandi come il Texas, Swithart continua a impattare con buon swing, XB è in piacere per gli occhi e per la mente (a parte ieri notte che era un po’ svagato). Insomma ci sono i presupposti per il prossimo Aprile, se riusciamo a smaltire i due bidoni di scorie tossiche (al secolo Sandoval e Ramirez) che ci hanno zavorrato oltre ogni dire.

    • ADG66

      A tutti fa piacere girare il coltello nella piaga dei pigiamini…. peccato che sia mancata (intanto direi) la mezza ciliegina sulla torta…. con gli Astros che hanno ceduto terreno perdendo in quel dei Mariners….

    • pberti

      Bidoni di scorie tossiche è un termine troppo tecnico.

      eh eh eh eh eh eh eh

  14. franz6201

    Caro Mauro ..al tuo cospetto sono un grande ignorante in materia…ma credo che Ciccio Sandoval il prossimo anno farà sfracelli…Su Ramirez concordo..

    • Mauro

      E’ possibile, franz6201, è possibile. Anzi è augurabile visto che al 99% ci rimarrà sul groppone e chi sono io per porre limiti alla provvidenza? Tuttavia ci sono 2 cose che mi preoccupano. Intanto mi chiedo perchè Sabean si è privato senza fare tante storie dello MVP delle WS 2012.

      • ADG66

        E’ possibile che il Panda resti, perche’ il problema e’: Tirarlo fuori dal bidone che e’ impossibile 🙂 Scusatemi la battuta

  15. Greed17

    Apparte esprimere la mia gioia per la vittoria contro i pigiamino. Vorrei porre un quesito alla nation.
    Partendo dal presupposto che porcello non credo lo rifiliamo a nessuno, Rodriguez direi che sarà nella rotazione. Mille credo resterà. Prenderemo il fatidico asso e un secondo togliendo così posto a Owen anche lui sarà nella rotazione? Con sempre la domanda ma kellogs?
    Ovvio questo è tutto un mio film

    • Mauro

      Greed17, prima di tutto vorrei stigmatizzare l’assenza di Hill, nella futura rotazione dei Sox da te proposta, proprio quando il mio eroe sta per scendere in campo per giocarsi la four game sweep in nostro favore nel Bronx. A parte il momento inopportuno, così facendo tu escludi l’unico lanciatore che quest’anno ha realizzato uno shutout per il Red Sox, semmai dovrebbe essere il primo a essere preso in considerazione.:-)
      A parte gli scherzi, la prossima Stove league si preannuncia particolarmente impegnativa per i nostri. Oltre la rotazione ci sarebbe anche la copertura del cuscino di prima. Orbene, durante questa disastrosa stagione, in prima a giocato quasi sempre Napoli (.207 .307 .386 .693). Qualcuno, inascoltato, ha suggerito di provare con Ramirez (.249 .291 .426 .717), che così almeno smetteva di litigare con il green monster, ma sembrava un idea troppo intelligente per Farrell. Ora, da 61 game per 210 AB, in prima gioca un certo Travis Shaw (.276 .336 .510 .846). Per dire, il suo OPS è migliore di quello di gente come A-Gon o Hosmer, ma si continua a parlare di Ramirez per il cuscino di prima (a meno che non ci facciano subito delle crocchette per cani, ma non credo). A proposito, il ritorno al clima secco di Dallas sembra aver giovato al ns ex prima base: .310 .402 .549 .952

  16. ADG66

    Per i sostenitori di JBJ…. io un’occhiatina a questo delizioso “Squeze bunt” glie la ridarei 🙂 Ricordo…. ricorreva l’11° inning in quel dei pigiamini: http://m.mlb.com/video/v511305483/bosnyy-bradley-jr-lays-down-squeeze-bunt-in-11th/?game_pk=416008

  17. Max

    Wow, wow, wow …

  18. Salvo

    Vorrei fare una domanda ai più esperti.
    Quando mi sono avvicinato al baseball, nel 2005, tra gli slugger si raggiungevano cifre, alla voce rbi, molto più elevate rispetto a ora, sui 140-150 annui.
    Il tutto è da considerarsi esclusivamente come effetto della lotta antidoping o ci sta dell’altro?

  19. Mauro

    Insomma alla fine la proprietà ha deciso: per rilanciare la squadra verso la vittoria cacciamo Orsillo e ci teniamo Farrell. Ottima scelta dico io. La voce baritonale dell’ex manager, nonché la sua mascella prominente, potrebbero effettivamente rilanciare gli ascolti della NESN.
    Nel frattempo la squadra chiede al panda e al suo fratello di latte di smaltire in po’ di peso per il 2016 (http://nesn.com/2015/10/red-sox-notes-team-asks-hanley-ramirez-pablo-sandoval-to-drop-weight/). Promossa una colletta per coprire parte dei compensi dovuti alla società di smaltimento liquami tossici che si occuperà della faccenda. 🙂

  20. franz6201

    …a”””” parte stanotte””””….nel gioco dei pronostici ancora complimenti a ADG66…e continuiamo così…”facciamoci del male”.. buona giornata fratelli miei di fede

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>