TOP

Nessun regalo extra

Nessun regalo supplementare sotto l’albero di Natale dei Red Sox, i regali grossi li abbiamo avuti (specialmente uno) per il Giorno del Ringraziamento e per Natale invece riceveremo al massimo una telefonata con gli auguri dalla zia. Devo essere sincero, io sotto sotto ci speravo in un altro colpetto, semmai non uno di quei colpi di mercato che fanno saltare in aria le redazioni dei giornali, ma su qualcosina di diverso ci speravo; Dombrowski invece ha detto e ribadito che, salvo rivolgimenti improbabili ma sempre possibili, il roster che inizierà la stagione è questo, alla faccia del sottoscritto che continua ad avere (a differenza di parecchi di voi della message board) dubbi sul nostro outfield e che onestamente non è granchè convinto dall’idea di vedere Castillo e Bradley (più il primo che il secondo) come titolari nel nostro lineup.

Ad un certo punto poi era nata nella mia mente (probabilmente un po’ bacata) una folle speranza. Cos’era successo ? Era capitato che l’agente di Johnny Cueto, col suo cliente ancora sul mercato, se ne era uscito con una dichiarazione “urbi et orbi” dove confessava a tutti il desiderio del suo pitcher di giocare coi Red Sox. Lì veramente avevo cominciato a pensare cose folli : “vuoi vedere che possiamo arrivare anche a lui ?” Mi pareva (e lo era) assolutamente fuori di testa che i Sox potessero spendere un’altra cifra come quella richiesta, ma era altresì davvero curioso che un agente facesse una dichiarazione così. Il sogno bagnato è durato non più di tre giorni, dato che dopo quel termine il dominicano ha firmato per San Francisco … che è sempre un posto eccellente dove vivere; chissà solo cosa avrà voluto dire l’agente con quell’uscita ? Chissà se era un tentativo per vedere se Dombrowski si muoveva o chissà semplicemente cosa gli passava per la testa. Fatto sta che andare a prendere un secondo free-agent costosissimo era decisamente troppo, direi proprio che è il caso di accontentarsi di quello (e non è poco) che abbiamo.

Tema “storico” ora ovvero il ritiro della maglia di Wade Boggs. Ammetto di restare, e come me parecchi altri, abbastanza perplesso; non certo per il valore del giocatore che secondo tanti resta quello con la miglior combinazione “occhio/swing” che si sia mai vista e gli svariati titoli come miglior media battuta sono lì a dimostrarlo. Quello che è rimasto sul gargarozzo a molti è stato il finale di carriera, con la firma da free-agent nel Bronx e quella famosa scena con Boggs sul cavallo del poliziotto newyorchese che in parecchi non mandarono proprio giù. Ora, ben dieci anni dopo la sua elezione a Cooperstown, questa decisione mi pare un po’ assurda; se credevi che il giocatore valesse questo onore non aspettavi il 2016; faccio presente che, avuti tutti i requisiti, per decidere di ritirare la maglia di Pedro abbiamo impiegato circa cinque minuti non dieci anni. Facendo il verso a cosa scriveva oggi “Over The Monster” … prima Dwight Evans, poi semmai Boggs. Un’altro discorso sulle procedure del ritiro della maglia : tra i requisiti c’è l’obbligatorietà di essere eletti alla Hall of Fame. Vogliamoci deciderci a togliere questa regola ? Due esempi del perchè mi pare una regola assurda : per Jim Rice (ripeto … J-I-M R-I-C-E) abbiamo dovuto aspettare il 2009, per David Ortiz rischiamo di non ritirare mai il suo numero dato che non credo sia eletto a Cooperstown. Ma siamo pazzi ? Big Papi è semplicemente il giocatore più importante negli ultimi 80 anni, dico il più importante non il migliore, è colui che ci riscattati da un passato di eterni perdenti, non gli ritiriamo il numero di maglia perchè una masnada di inutili giornalisti (gli stessi geni che non hanno ancora eletto Mike Piazza) pensa che non valga la HoF ? Pregasi ritirare il 34 un minuto dopo il ritiro del Lider Maximo !!!!

Ultimo tema : come di consuetudine in questo periodo dell’anno escono le quote degli allibratori di Las Vegas sulla nuova stagione. Quote che hanno abbastanza meravigliato il sottoscritto, in pratica ci danno come favoriti per il pennant dell’American League e come terza forza in generale (dopo Cubbies e Giants). Sinceramente non vi pare un po’ troppo ? Che si sia migliorato il personale mi pare lampante, ma che si sia costruito il miglior impianto dell’intero Junior Circuit a me sembra eccessivo. Certo che se avessero ragione i bookmakers verrebbero fuori delle World Series da tramandare ai posteri “Cubs vs Red Sox” … wow … indici d’ascolto che arriverebbero in orbita. Se volete divertirvi i pronostici sono : AL East (Boston) – AL Central (Kansas City) – AL West (Houston) – AL Wild Card (Texas & Toronto) – NL East (NY Mets) – NL Central (Chicago) – NL West (San Francisco) – NL Wild Card (Pittsburgh & Washington)

Non mi resta altro da fare se non gli auguri per le festività cari Fratelli della Nation, divertitevi in questi giorni e poi dopo Capodanno cominciamo il count-down per l’inizio della nuova stagione, sto cominciano davvero ad averne voglia, Natale è bello ma senza il “toc” della mazza sulla pallina mi manca qualcosa

Share

25 comments. Leave a Reply

  1. Da

    Buone festività anche a te Paolo e complimenti per il blog

    Da

  2. Davide

    Sui temi: Boggs ritirato NON LO CONDIVIDO PER NIENTE.
    E ci sono alcune cose che NON è si debbano per forza “spiegare” , “razionalizzare” o “chiarire”.
    E’ stato un Grande Grandissimo, riesco perfino a credergli quando dice che avrebbe preferito l’anello WS86 (e non viverle, e non piangere… in quel modo…) rispetto a duemila giri a cavallo (io sono uno di quei “parecchi” citati da Paolo…).
    Però la nostra HoF è la NOSTRA HoF, e Boggs per quanto mi riguarda, non mi rappresenta una beatissima sega.
    Se poi penso sia fuori Dwight Evans… mi viene da vomitare.
    Concordo con Paolone circa l’assurdità del requisito, pazzesco…
    Ma non concordo sul Papi; credo proprio che per lui Cooperstown apra le porte.
    Riguardo al ranking presunto che dire, la squadra “sulla carta” (modo di dire ridicolmente abusato) è fra le prime non c’è dubbio, robustezza e qualità sui partenti, elìte e profondità in bullpen, gente fresca on rising come Mookie, Xander e potentials come Swihart e JBJ, giocatori affermati che “NON POSSONO FARE PEGGIO” del 2015 come Sandoval, Ramirez e Pedroia… insomma le caratteristiche per contendere (non dico primeggiare) ci sono tutte, credo sia innegabile. Poi… per fortuna eh… si gioca in diamante e non su un “giornale” , e il bello è che si gioca a baseball e non fanta-baseball…
    Al blogger, a tutta l’italian RS Nation, i miei MIGLIORI auguri di feste gioiose.

  3. franz6201

    Fratelli grandissimi di fede. .Auguri di cuore e che l’anno nuovo sia veramente di pace ,di prosperità ,di salute e anche di nuovi successi …Un abbraccio Nation

  4. Mauro

    Sarà l’età ma ormai non mi raccapezzo più nelle scelte della dirigenza. Puntare tutta la strategia di mercato su un unico pezzo mi sembra non aver capito nulla su cosa è veramente successo durante la stagione 2015. Ne abbiamo dibattuto a lungo e quindi non mi ripeto. C’erano diverse falle nella chiglia e l’arrivo di Price ne ottura una, forse la principale, ma le altre? Inoltre, sempre mantenendo la metafora marinaresca, c’erano anche problemi anche tolda, ma nessuno sembra mettere in relazione la momentanea lontananza del manager con la ripresina nel finale di stagione e trarne le dovute conseguenze.
    Riguardo a Boggs dico che a questo punto mi aspetto di tutto, anche il ritiro del 18 di Johnny Damon.

    • pberti

      Beh Mauro … diciamo che oltre a Price abbiamo dato anche una bella rinforzata al bullpen, che era una pena nel 2015. Sul discorso legato alla tolda hai tutto il mio appoggio.

      PS – Un pensierino a ritirare il 18 lo farei … eh eh eh eh … Quel 18 ci fece uno slam in gara-7 in territorio nemico, Boggs no

      • Davide

        Maurone, io sono d’accordo con te circa le perplessità sul Manager.
        Avrei preferito, sull’onda della New age Dombroskiana, un taglio netto anche lì, con l’idea (stile Dodgers) di un bel nuovo giovane sabermetrico come Hinch o Cash per dire…
        Però considera che JF ha un contratto fino al 2017, con (team) option 2018 e gli statunitensi non sono splendidi e ariosi come una nota società di calcio meneghina che ne tiene a libro paga ben tre… e sta pensando di assumerne un quarto…
        Riguardo a quel #18, anche io avrei un pensierino come Paolone… sono indeciso sul cosa farei nel caso (davvero, oggettivamente, impossibile…) incontrassi la sua placca… se orinarci sopra oppure rimetterci e rigettarci il dovuto contenuto gastrointestinale composto da 4 Kg di onion rings.

  5. Francesco ex calciofilo

    Che pausa del blogger….Mi era mancato!
    Davvero Ortiz è così importante?….allora mi scuso per averlo criticato tanto…studieremo’ quest’inverno….
    Mio parere: se recuperiamo l’altro leader è metà dei nulli (anno scorso) panda è il treccina ex fuoriesce siamo competitivi…eccome…anche un clistere giovane e bravo è un esperto outfielder….Dai dai che arriviamo….è che venga subito il caldo!
    Auguri a tutti!

  6. Francesco ex calciofilo

    Ma cosa combina il T9!
    Clistere = closer…
    Altro leader = Dustin
    Fuoriforma = Hamram
    Ciao

  7. Xtef.

    Auguri a tutta la Confraternita !!! segnatamente al nostro Blogger preferito e al Grande Papi per il quale solo un regalo sarebbe all’altezza della immensa carriera che va a conchiudere ….
    I regali che ho già ricevuto e spacchettato (un grande P e un closer) mi rendono euforico e ottimista, il bicchiere che vedo è mezzo … traboccante !!! Buon Natale Nation !! e buon ’16 !!!!
    [ auguri anche a Francesco e al suo T9 che mi cita Elio: https://www.youtube.com/watch?v=fiIYE_0L4lg ]

    • Francesco ex calciofilo

      Ahahaha…allora speriamo di purgare più squadre dell’anno scorso!!!!
      P.s.: immensi Elii!

  8. capi

    Scrivo di rado, ma vi seguo con costanza, il mio personale pensiero è che abbiamo preso un fenomeno che dovrebbe alleggerire il pressione sugli altri partenti e dare entusiasmo a tutta la squadra, perciò il suo ingaggio va letto anche in questa chiave. Gli esterni possono essere il nostro punto di forza, difensivamente nessun altro team si avvicina al valore dei nostri, purtroppo tutti noi tendiamo a sottovalutare il peso del valore della difesa. Betts è già fantastico e diventerà un fenomeno, Bradley in difesa è una spanna sopra tutti, concediamogli qualche passaggio a vuoto deve crescere caratterialmente , ho qualche perplessità su Castillo ma se lo paghiamo così tanto qualcos’altro di buono che non abbiamo ancora visto dovrà pur avercelo e Young è un’ottima alternativa. Abbiamo fatto un grande miglioramento nel bullpen. Cerchiamo di essere positivi per quanto riguarda Hanley ed il Panda, hanno dimostrato in passato di valere e non possono essere quelle pippe dell’anno scorso. Poi ci sono Pedey, Boga, buoni catchers , Holt, il Papi, come possiamo lamentarci? Spero di aver trasmesso un po’ di entusiasmo e positività. …. a questo punto buone feste a tutti.

  9. Fabrizio

    Quoto (ovviamente) il nostro blogger e tutti noi “ammalati” di bosoxite. Buon anno a tutti!
    Una sola tiratina d’orecchi all’amico Davide che di solito leggo con grande piacere ma che qui sopra mi sembra sia andato un poco sopra le righe… del diamante. Speravo di trovare, oggi, una sorta di rettifica a mo’ di pentimento, peccato.
    La forma di ciò che scrivi del #18 io continuerei a lasciarla ai tifosi organizzati del calcio.
    Io mi limito a dire che non ha un posto particolare nei miei ricordi…
    Ti abbraccio Davide e ti ricordo che (a proposito di Boggs) se i potenti decidono qualche cosa hanno sempre una ottima ragione che quasi mai coincide con correttezza e giustizia. Tanto per dire, he!

  10. Giacomo

    Tantissimi Auguri a tutti voi, che mi fate sentire meno solo in questo Paese che non conosce questo meraviglioso sport! Io sono abbastanza positivo, ma mi accodo assolutamente alle perplessità su Farrel, Lovullo mi piaceva tanto!

  11. Max

    Tantissimi auguri Nation!!!

    In particolare, tanti auguri a che:
    non succeda nulla a Price,
    succeda a Buchholz un po’ meno di quello che gli è capitato negli ultimi anni;
    Porcello tenga ferma la barra del girarrosto anche quando la temperatura sale;
    Rodriguez e Owens continuino a fare progressi;
    JF impari a cambiare tempestivamente i partenti (visto che il bullpen è buono)
    JBJ e Castillo superino l’adolescenza e la vedano più di prima…

    Buon 2016!!!

  12. Skuffia

    Tanti Auguri Fratelli!!!
    Che dire … per ora mi sono rispostato nel Partito degli Ottimisti, speriamo di non dover fare come il politico medio e cambiare nuovamente. 🙂

    P.S.: capi, non so perché scrivi poco, ma personalmente condivido al 100% il tuo post! 😉

  13. Max

    Anche i pigiamins rafforzano il bullpen … Royals docent?

    • Skuffia

      Sì, anche se l’anno prossimo Chapman sarà free agent e rischia 45 giorni di squalifica per quello che ha combinato.

      • Max

        Mi chiedo se il vecchio Steinbrenner avrebbe autorizzato il suo acquisto …

  14. Max

    Nel rinnovare gli auguri alla Nation per un meraviglioso 2016 (= 2013), mi sbilancio e dico che un colpo extra arriva…

    • Francesco ex calciofilo

      Un esterno…

      • Max

        eh… potrebbe…

  15. Guido2B

    Dico si al 100% per Boggs. Come si ovviamente per Evans e Rice. Magari mi attirerò gli insulti di molti del blog, ma io direi sì anche a Clemens. Sono nomi che hanno segnato la mia giovinezza e anni imitanti per i sox. Lo so ci sono stati scivoloni negli ultimi anni (es. Gli anni con gli Yankees, problemi con la giustizia) ma era Clemens e i 21k con i Mariners li ha fatti con le calzette sul cappello.
    Go sox ed un grande 2016 a tutti.

  16. mirco

    buon anno a tutti.
    sono d’accordo con Paolo in molte cose come:
    nessuno tocchi BIG PAPI leader indiscusso di questi ultimi anni (il mio pensiero va nel fatto che costui concluderà la sua avventura mlb nel 2016 e penso sia doveroso andarlo a vedere dal vivo un ultima volta);
    grosse perplessità per gli OF spero ancora in qualcosa o meglio qualcuno
    forse anche un C ?
    sul fatto che ci vedano favoriti lo penso toccando ferro

    un abbraccio a tutti

  17. stefano70

    Anche se in ritardo, buon natale, buon anno e buona futura stagione 2016.
    Non mi piace il favoleggiare invernale, preferisco di gran lunga il campo.

    Però ho dato un occhiata el roster e sono vedo miglioramenti.
    (bhe dai, facile qui… impossibile far peggio del 2015: credo sia stata la stagione in cui ho mandato a c***** tutto così tanto in anticipo, penso sia stato a metà maggio).

    Bella bomba Price, ci voleva per il monte.

    Ancora un paio di mesi prime di vedere il mio one man bad preferito! (Holt!…. Holt everywhere!!!)

    Un salutone a tuttiiiiiiiii!

  18. Mirco

    Buonasera a tutti
    Ho la pazza idea di andare a marzo a Fort Myers. Qualcuno lo ha già fatto ed ha qualche consiglio?
    Grazie a tutti

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>