TOP

Il riposino

Archiviamo quindi il pareggio con Toronto con la stessa gioia di uno che va a farsi togliere un dente dal dentista. E dire che dopo le prime due partite le speranze di portare a casa il 3-1 (e perchè no la sweep) erano assolutamente legittime, Porcello e Price avevano portato a casa le loro partite non facendo i fenomeni ma giocando partite assolutamente solide contro un attacco che sappiamo essere molto pericoloso, l’attacco produceva punti in buona quantità e c’era anche da festeggiare il fatto di essersi tolti dalle balle (questa è molto cattiva … lo so) il Panda, che sembra abbia davvero dei problemi anche se nessuno ha capito come diavolo si sia infortunato … o semmai non viene reso noto per carità di patria. Il nostro amato terza base è stato oggi a farsi vedere dal famoso dott.Andrews ma dovrà tornarci per avere un responso definitivo, sembra però che ci sia davvero il rischio che debba operarsi alla spalla con la concreta possibilità che la sua stagione 2016 sia già finita; lascio ad ognuno le sue considerazioni, sai mai che potesse riprendersi ma sai mai che potesse anche essere una notevole fonte di disturbo in uno spogliatoio che potrebbe anche essere di non facile gestione. Fate voi …

Dicevamo quindi dell’aspetto double-face di questo quartetto di partite coi Jays, archiviamo le due vittorie e per la prima volta quest’anno abbiamo quasi la sensazione di poterci essere, che le cose comincino a girare che speravamo e ci aspettavamo. Poi è successo qualcosa … poi (almeno a parer mio, ma non direi solo mio) è stato inserito il classico granello di sabbia ed il meccanismo s’è inceppato; se il granello fosse opera dei Jays, degli Orioles o di chi volete voi non ci sarebbe nulla da dire, a Toronto hanno gente lautamente pagata proprio per romperci le uova nel paniere, avrebbero fatto semplicemente il loro dovere. Nossignori … il granello di sabbia ce lo siamo prodotto in casa da soli, lo abbiamo concepito e scientemente utilizzato.

Eh già … se qualcuno ha avuto la pazienza di leggere la bacheca messaggi ieri sera, troverà un post del sottoscritto scritto al play-ball di gara-3 nel quale mi chiedevo perchè Farrell avesse iniziato un tourbillon di cambi mentre il “core” dei Blue Jays gioca sempre, compreso Donaldson che ha più d’un malanno che ne consiglierebbe un uso part-time. Noi no … dopo dieci partite, con dei day-off in numero maggiore di quelle preventivati a causa di rinvii per maltempo, abbiamo avuto la bella pensata di far riposare a turno metà del line-up e ci siamo presentati al cospetto dei logici favoriti della division con dei debuttanti o con dei mestieranti assunti con dei minor-league contract. Sapete cosa vi dico ? Vi dico che le ultime due partite Gibbons ha meritato di vincerle e Farrell ha meritato di perderle, un Farrell che mi ricorda sempre più quegli allenatori italiani di calcio che quando vanno in Europa League fanno giocare le riserve (leggasi chi fa riposare Higuain a Villareal), salvo poi trovarci tutti insieme a piangere per il fatto che il calcio italiano è sempre meno presente in Europa quando le partite contano. Ma boia d’un mondo … tutti ma proprio tutti hanno sottolineato l’importanza di partire forte in questa stagione e noi invece abbiamo già dato due partite di stacco ad un Ortiz che così in forma è parso poche volte in carriera … e che oltretutto non ha l’impegno della difesa, abbiamo fermato per due partite consecutive un Brock Holt partito a .900 e passa di OPS per quale motivo poi ? Per dare un po’ di playing-time a Young.

Insomma … mi pare d’aver reso chiaramente il concetto che volevo esprimere, chiaro che in uno sport da 162 partite in stagione ci sia l’impossibilità di essere sempre con l’acceleratore a tavoletta, è umanamente impossibile, io sono sicuro che anche Gibbons (che pure è un manager che non mi fa per nulla impazzire) darà i suoi giorni di riposo a Bautista ed Encarnacion. Sapete quando lo farà ? Semmai quando giocheranno contro i White Sox o semmai i Mariners, non certo negli scontri divisionali di inizio stagione che sono quelli che danno il “tono” alla stagione. Mi viene sempre più un dubbio, abbiamo rimproverato giustamente alla precedente gestione scelte di mercato che ci stanno pesantemente tornando addosso come dei boomerang aborigeni (Panda, Craig, etc.), che tra queste scelte boomerang ci sia anche l’estensione fatta firmare a Farrell dopo l’eccellente ultimo posto del 2014 ? A proposito … domani comincia un’altra serie divisionale contro i Rays, potremmo far riposare Bogaerts e Betts, semmai anche Shaw; perchè non dare un po’ di spazio in campo a Piripicchio o Pincopallo ?

Share

25 comments. Leave a Reply

  1. stefano70

    Così è.

    Purtroppo.
    E purtroppo due anni fa avevo scritto su certo forum mlb, che con Farrell non solo non avremmo più vinto l’anello, ma che avremmo faticato a centrare anche la wild card.
    Opinioni divise in risposta, tra a favore o contro Farrell.
    Chissà ora come risponderebbero.

  2. Francesco ex calciofilo

    Anche io non capisco il turn over cosi presto…tanto che invece sarebbe logico cementare il gruppo con (ipotetiche) vittorie e continuità di formazione tipo…tanto che avevo lodato le scelte iniziali dettate da merito piuttosto che dai contratti…ma poi Young…Hernendez? Chi è? Mai sentito!!!! Non capisco…

  3. Marzio

    Secondo me sei troppo critico! Abbiamo giocato (e lottato) con onore contro una delle squadre più forti di tutta la MLB, e l’ultima partita è stata persa in un solo inning per un Uehara oggettivamente non in giornata…A regola, e dico a regola, siamo stati anche migliori di quanto si poteva immaginare con una lineup non al 100%

    • stefano70

      Spiace ma non sono d’accordo.
      Il loro monte meglio del nostro, non è stato solo Uehara.
      E il nostro line-up non era al 100% per scelta non per caso o per imprevisti.

  4. Mauro Mauro

    Lo spillone che ho conficcato nella spalla del pupazzo che rappresenta il panzone sembra funzionare.

    • pberti

      Ho cancellato una battuta che hai fatto sulla salute di Farrell. Possiamo fare critiche sul suo modo di condurre la squadra, non sulla salute

  5. Capi

    Farrell non mi è mai piaciuto , l’errore più evidente è da sempre la gestione di Holt, ma credo abbia poche responsabilità in queste sconfitte. Visto che di Bucholtz se ne parla solamente per criticarlo vorrei invece evidenziare la sua buona partita visto che nessuno lo fa; questo è un lanciatore probabilmente che non brilla ne per simpatia ne per salute, ma se sta bene ha pochi rivali.

    • Stef.

      Holt è grande, ma “purtroppo” per lui è impagabile come … utility! Concordo su Buchh e la sua bella partita

  6. lilgoosy

    Ciao amici.
    La sconfitta che ha chiuso la serie coi jays mi ha dato fastidio ma non meritavamo la vittoria..qualche spunto però :
    – che partita è se non sprechi amo una mezza gemma di clay alla fine? Ormai è chiaro lui abbia una nuvoletta di Fantozzi in testa però sono grato di averlo visto finalmente giocare bene.
    – kimbrel è stato messo in una situazione di merda…lui lancia saette e mi insegnate che spesso contro le sassate basta toccarle appena…ma aveva 2 o 3 uomini in base non suoi…
    – il jappo ha 40 anni e si sentono tutti
    – concordo sull odio verso il turn over e non era proprio il nostro manager che voleva partire forte ?

  7. Skuffia

    Vedi Paolo? Turnover mirato per far esplodere le mazze contro Tampa!
    Altra stagione anonima in corso?

  8. Marzio

    Perchè ieri sera ha tirato giù Kelly al 1 inning?

    • Max

      Infortunio alla spalla…

  9. Max

    Brutta sconfitta e 3° inning da mangiarsi le dita…

  10. lilgoosy

    Mica male ultimamente sto porcello

    • Max

      Porcello in salsa Velasquez…

      • Max

        Vasquez …. correttore dell’ostia

      • Max

        Vasquez …. correttore dell’ostia

  11. Stef.

    bella risposta, Dustin !!

    • pberti

      Oltretutto contro Odorizzi che è molto buono

  12. Francesco ex calciofilo

    Che mazze! Quanto mi piace Vazquez dietro al piatto…

  13. Stef.

    di che si discute? la palla ha toccato terra prima del guanto

  14. pberti

    io sono senza parole …

  15. Max

    shocking!

  16. Francesco ex calciofilo

    Mamma mia Price, disastro…serve un bagno di umiltà…restiamo fiduciosi!…
    Ma…Cuevas????

  17. Max

    Concordo con Paolo è una partita che lascia davvero senza parole…

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>