TOP

‘Sto benedetto monte

Così come tutte le strade portavano a Roma, tutti i discorsi dei Sox portano allo stesso posto, a quella collinetta posta a poco più di 18 metri dal piatto di casa base dove spesso si decidono le sorti, nel bene o nel male, delle squadre di baseball. Tante cose negli ultimi giorni sono capitate sotto questo aspetto : la notizia più vecchia è l’infortunio di Carson Smith che perderà tutto quest’anno ed anche il principio del prossimo, diciamolo subito : è un affaraccio, Smith ci serviva e molto. Con Koji che sta cominciando ad accusare il peso degli anni sotto forma di qualche pallina di troppo che non trova quell’angolino basso dell’area di strike e Tazawa che a volte è abbastanza erratico siamo corti di un set-up. Barnes e Layne sono onesti ma poco di più, Smith doveva darci quel ruolo alla Betances che senza di lui ci manca., la cosa buona è che di rilievi il mercato di luglio è pieno, ovvio che mancano 60 partite, speriamo di tenere botta e poi credo che se saremo ancora in ballo una trade non sia impossibile da immaginare. Piuttosto si legge in molti siti che Smith aveva già denunciato problemi nell’ultimo mese a Seattle, sotto forma di un calo abbastanza pronunciato nella velocità del pitch, il sospetto che sta sfiorando la mente di molti è che i Mariners ci abbiano rifilato un giocatore con qualche “problemino”.

Passiamo pure alla “saga Buchholz”, fuori dalla rotation dopo l’ennesima prova orrenda. Insomma … non è nemmeno corretto chiamarla orrenda, nel senso che in Clay Buchholz convivono vari giocatori, finchè non è sotto pressione tutto ok … è ancora un signor pitcher, vedi l’altra sera quando fu in grado di lanciare un primo giro di lineup eccellente, poi appena c’è qualcuno in base capita l’Apocalisse, secondo alcuni ci sono problemi tecnici, ma cominciano ad aumentare quelli che credono che il problema sia solo ed esclusivamente di testa e se la testa si spacca metterla a posto è veramente complesso, servono doti che il nostro ha fatto fatica ad avere anche nei suoi momenti migliori, figuriamoci in questi che da quei tempi distano un bel po’. Tra  parentesi anche le modalità dell’uscita di Buchholz dalla rotation lasciano parecchio perplessi, in tanti si aspettavano il classico giro in injured list, seguito da 3 o 4 partite a Pawtucket sperando che trovasse in questo modo un minimo di ritmo. Invece resterà in formazione cercando di dare un contributo nel bullpen, contributo che si fa fatica a capire quale possa essere : non è certo l’uomo da 20 lanci e per di più con tutti i problemi fisici che ha accusato in passato, non credo che possa reggere molto un ruolo dove rischia di essere impegnato un giorno sì ed un giorno no. Non voglio arrivare a dire quello che scrive Buchanan su Over The Monster ovvero che avrebbe avuto addirittura più senso un bel “Designed For Assignment” piuttosto che un passaggio nel bullpen, ma davvero si fa fatica a capire la logica della cosa.

Quindi se non succederanno cose impronosticabili la cinquina di uomini che deve portarci alla gloria sarà Price, Porcello, Wright, Kelly e Rodriguez. Non lo so …  è abbastanza ? Rodriguez deve ancora lanciare la prima pallina, Kelly ha una gran sassata, ma a volta non sa nemmeno dove tirarla, Wright (che Dio ce lo preservi) è l’aggiunta della speranza, Price deve essere Price e Porcello deve essere meglio del Porcello che abbiamo conosciuto spesso da quando è da noi, come dicevo l’altra volta è troppo speranzoso aspettarsi ingressi dal mercato, c’è veramente poco o nulla, servirebbe quindi un aiutino dalle Minors e qui tocchiamo un tasto dolente, mentre dalla farm sono stati in grado di rifornirci di giocatori super da lineup con un ritmo da catena di montaggio (dei 9 titolari del line-up ce ne sono 7 (!!!) usciti dalla farm), non riusciamo a cavare un pitcher che fosse uno, quelli che dovrebbero essere in rampa di lancio non rispettano le attese e quando vengano chiamati a lanciare al piano di sopra toppano, vedi Owens che ormai viene definito delusione anche da chi è stato il suo primo tifoso.

Quindi non c’è molto da fare se non stringere le chiappe (terminologia molto tecnica, me ne rendo conto) ma non saprei cosa altro fare, ci sono annate dove si può modellare, cambiare una squadra, questo non è uno di quegli anni e quindi occorre trovare le risorse all’interno, Buchholz doveva essere una di queste risorse, per crederlo che lo possa essere occorre però un’immaginazione che neanche il Venerabile Maestro Isaac Asimov possedeva. La scienza non può più fare nulla, diamo spazio alla fantascienza.

Share

64 comments. Leave a Reply

  1. stefano70

    Purtroppo è ricordo che sin dal 2013, nonostante sia stato un anno d’oro, si diceva ‘sta cosa.
    Ora, ce ne fosse uno che mi piace.

    Porc fa il suo lavoro, ma è da 3° nella rotation.
    Non mi avrei aspettato risultati così da Wright…ma personalmente le “nuclear”baller non mi piacciono.
    Mi aspettavo Price come ace, ma tutt’ora non si è fatto vedere come tale.
    Incommentabili gli altri.
    A proposito, la faccenda di Buch è da ridere, se non ci fosse da piangere. Ma forse vogliono risolvergli i problemi mentali lavorando di fino con il martello pneumatico:
    siccome non regge la pressione quando ha uomini sulle basi, lo mettono come ….reliever???
    hahaahahha.
    I sox meritano un pitching stafmanager/coaches di livello tanto quanto si è dimostrato essere d’oro quelli del bat.
    Quest’anno le mazze sono fiammeggianti e vengono da noi stessi. E poi, con Chili Davis, sarà per l’anno buono o fortuna sua, ma io vedo una grande differenza. Ed in meglio.

  2. Euro

    Oddio, Chili Davis c’era pure l’anno scorso e le mazze fino all’ASG in pratica non prendevano una palla, sinceramente mi pare molto difficile pesare l’importanza dei coaches sul rendimento dei giocatori, anche se sapere che il difetto di meccanica di Price è stato corretto da Pedroia un pò ti fa pensare.
    A proposito di rilievi, fare in modo di non far lanciare Koji in situazioni di high leverage pare brutto? credo sia il caso di cominciare ad esplorare qualche alternativa.

    • stefano70

      Eppure un qualcosa deve esserci stato riguardo le mazze.
      Oppure il baseball è una cosa totalmente random, casuale, e allora tanto vale metterci chiunque come coach/manager.
      Secondo me, il primo anno dovrebbe essere stato di “ambientamento”, di “conoscenza”, ed ora sta dando i frutti.
      Non mi posso spiegare altrimenti.
      Mi piacerebbe sapere la verità… 😀

  3. stefano70

    E un applauso alla grande intuizione di JBJ, che capisce lo stato circense della difesa, e salva la baracca…… però mentre sto scrivendo già arriva il R per gli uccellini…

    🙁

  4. stefano70

    Ma porca p####, non solo Porc in crisi, ci mancava l’humpire vecchio e cieco adesso…..

    • stefano70

      3-1.
      In realtà 1-1, imo.
      2R regalati dall’humpire?

  5. pberti

    E’ ufficiale : arbitrano degli ipovedenti

  6. stefano70

    Quel pezzo di ###### da buona a Encarnacion e manda fuori Papi?
    LOL

  7. stefano70

    Wow, che grandi mazze sto inning. Spettacolo. Davvero grandi.
    Compensano non solo Porcello, ma anche il vecchio di nero vestito!

    • stefano70

      da notare che anche Ramirez era salvo….

  8. stefano70

    Ma dai, non è possibile…… Humpires ciechi o pagati?

    Non è possibile vedere Pedrioia non toccare quella base!!!!!!!

    • stefano70

      Un sentito grazie per la partecipazione a Layne, comunque…..

  9. pberti

    contava qualcosa avere Carson Smith

  10. stefano70

    Circo totale.
    Il nostro, più che un monte mi sembra la fossa delle Marienne

  11. stefano70

    It’s not over untill it’s over.
    8R e 10H presi da una squadra che “veleggia” al 25° posto per AVR.
    Decisamente non basta avere mazze che triturano gli avversari 😉

  12. stefano70

    Hanno già fatto un monumento al Papi in quel di Boston?

  13. Salvo

    Siamo fortissimi in attacco, i migliori probabilmente.
    Abbiamo un monte ridicolo a 360 gradi. La rotation fa pena, il bullpen idem. I giapponesi a esclusione del 2013, dal quale sono comunque passati 3 anni, sono sempre delle incognite e a turno tradiscono sistematicamente.
    Faremo una stagione divertente, scordiamoci altro. Si sa che gli attacchi vendono i bigletti e le difese vincono i campionati.
    In più abbiamo di gran lunga, e per distacco, il peggior manager della lega. Non puoi prendere 4 punti all’ottavo inning, aspettando un’eternità prima di cambiare pitcher.
    Sto Farrell fa stronzate a ripetizione da 3 anni e continua a stare sempre li, mi sembra strano.. Sono abituato all’idea che in Italia vanno avanti solo i raccomandati, mi fa strano vedere che a volte tutto il mondo è paese… in America, patria della meritocrazia, non me lo sarei mai aspettato.

  14. stefano70

    E non ci facciamo mancare nulla.
    Ci mancava la stolen base con cazzata di Vazquez, e poi il R.

  15. pberti

    Questa fa veramente male. Concordo sul peggior manager della Lega.

  16. Salvo

    Kimbrel 36 lanci e resta ancora sul monte.
    Sono sbigottito.
    Meritiamo assolutamente la sconfitta. Questa partita segna la fine del nostro campionato. Non scherziamo, siamo ridicoli.

    • stefano70

      Era l’ultimo rimasto….. 😀
      “Kimbrel: il reliever con il braccio da starter” (cit. Farrell)

  17. stefano70

    Ovviamente mancava la stronzata di ramirez in difesa…..

  18. Euro

    Non credo di aver mai visto una partita del genere, ce ne sono capitate di tutti i colori, ne abbiamo fatte di tutti colori, non ho parole.

  19. pagliardo

    mai titolo fu più pertinente, robe bruttissime perdere una partita così, nonostante un grande big papi.

  20. stefano70

    Non è possibile che i reliever lancino tutti allo stesso modo: non c’è uno swing and miss che sia uno perchè le ball sono sempre fuori di un metro (tranne Kimbrel che ha fatto vedere qualcosa di buono), e poi in piena zona strike con conseguente Hit.

    Pitching coach issues?

    • stefano70

      Alla fine comunque non c’erano con la testa in difesa.
      La pallina non entrava nel guantone.
      Orribile.

  21. Salvo

    Bastava togliere Tazawa dopo il doppio subito quando ancora eravamo 8-4, probabilmente avremmo chiuso l’ottavo inning, nella peggiore delle ipotesi, sull’8-6.
    La cosa che mi fa letteralmente incazzare è che è tutto talmente chiaro che tutti vediamo. Tutti tranne il manager e la proprietà. Mah.

  22. Mauro

    Peggior manager della lega mi sembra riduttivo. Sarebbe ultimo anche in IBL.

  23. stefano70

    Ragazzi, Farrell è quel che è, però sul 8 a 4 la colpa è al 100% del bullpen (e poi anche di chi l’ha costruito, ovviamente).

    Starsera godiamoci Price: il salvatore (dello sweep).

  24. Max

    Com’è la velocità di Price finora? qualcuno ci ha buttato un occhio? Io mi posso guardare a sprazzi…

    • stefano70

      fastball intorno a 93-94 mph.
      L’HR è venuto in una cutter di 88mph, fuori posto.

      • Max

        Non male la velocità e sbagliare la location non è da lui…

        • stefano70

          Una buona partita di Price.
          Peccato per l’HR.
          (ed anche qualche curve ball troppo fuori all’inizio, anche)

  25. stefano70

    Finalmente dopo l’HR la qualità e la disciplina sul piatto sono venute fuori, cucinando Dickey.
    Poi si è rivisto Layne, con maglia blu grigia.
    Peccato che abbiano Chavez.

  26. stefano70

    Ora la fast è stata di 91-92.
    E 96 tiri.
    Il bello è che Farrell si farrellizza ancor di più perchè non abbiamo bullpen 😀

  27. Max

    T’ha sentito ….

    • stefano70

      Non del tutto però…… ha rimesso Hembree anche nell’ottavo, e HR, poi 2 H, etc.

      • Max

        Mo’ vuoi troppo …

      • stefano70

        Mettere Ross subito, no eh?

  28. stefano70

    OMG…OMG….
    Buch reliever…..

  29. stefano70

    Wow Koji, Wow…..

    Che paio di SO magistrali.

  30. Max

    Andata va’ …

  31. Angelo Mozzetta

    Che sudata…ma l’importante é W!

  32. Salvo

    Andrò controcorrente ma Buchholz nel bullpen ci serve… può garantirci quella profondità venuta meno con l’infortunio di Carson Smith

  33. Salvo

    Ma.. ci rendiamo conto che con tutti questi problemi sul monte, arrivati a circa 1/3 di regular season abbiamo il terzo miglior record mlb e primo in american League? Mi sembra impossibile quasi..

    • stefano70

      E’ che le mazze sono fantastiche.
      Ieri, nonostante sia stao un close game, dopo l’HR ho visto cose bellissime.
      Una disciplina, concentrazione, scelta delle palle davvero fantastiche (non da parte di tutti, ma ok)
      Ripeto quanto detto sopra, non so se sia merito di Chili Davis, ma l’anno scorso non ho mai visto una cosa del genere.
      Bellissimo come durante ogni lungo duello con il pitcher o reliever la telecamera andava a pescare proprio…. lui! 😀

      • stefano70

        (si, so che c’era anche l’anno scorso Davis…però magari quest’anno metto no a frutto quanto imparato, o finalmente gli danno ascolto…. bho
        Qualunque sia la ragione, a me va bene)

  34. Stef.

    JBJ, ti aspettavo !!!!!

  35. Stef.

    Az’ ! Che roba che ha lanciato ancora Wright al VII …..!!! a fine V, presi due punti, le sue bellissime “farfalle” sembravano ormai lontane dallo strike, io (confesso) lo avrei fatto scendere ….

    • stefano70

      Vero, invece sembrano imprendibili.
      Belle da vedere, anche se non capisco un tubo di knucleballs 😀

      • Stef.

        imprendibili anche per il catcher, spesso !!! straordinari per Hanigan

  36. stefano70

    Anche Papi!!!

  37. Stef.

    caps look: BIG PAPI !!!!!!!!

    • Stef.

      ..ehm … “lock” 🙂

  38. Stef.

    HeRnandez !!!!!!!

  39. Euro

    Anche Marco Hernandez, Chili Davis santo subito 😃

  40. stefano70

    Un sacco di mazze belle da vedere, mi sto divertendo un sacco.
    Papi, Boga, Swihart, bello bello.
    Hernandez first HR

  41. stefano70

    WOW, Wright… 9 tiri all’ottavo inning!

  42. Stef.

    121 lanci !! Può bastare. Grande Wright, grandi Sox !!!

  43. Max

    St. Wright

  44. stefano70

    Gran bella partita.
    Peccato che da domani ricominciano a giocare alle 7 pm….

  45. Mauro

    Mi arrendo e mi dichiaro incapace di capire per quale magia le pallette vaganti che lancia Wright siano così efficaci, quando mi risultano indistinguibili da quelle che lanciava lo scorso anno. Boh!
    Cambiando argomento mi piacerebbe anche sapere se condividete la mia impressione che l’attacco sprechi spesso l’occasione di produrre run tramite Sac Fly. Ieri sera Ortiz ha battuto una rimbalzante al 1° e Hanigan un Pop al 6°. Con l’attacco che produce punti a gogo mi rendo conto che vado a cercare il pelo nell’uovo, però questa pacchia prima o poi finirà e mi piacerebbe vedere una squadra un po’ più spietata nello sfruttare tutte le occasioni che si presentano. Bisogna considerare che difficilmente, se non cambia qualcosa sul monte, riusciamo a vincere partite in cui portiamo a casa 5- run.

    • Salvo

      Non si vedono nemmeno mai bunt a sorpresa con uomo in terza e meno di 2 out, squeezy…

      • Mauro

        Ė vero, ma regalare out disponendo del miglior Lineup della lega ti viene il magone. La volata invece è più plausibile: a volte si sbagliano e la possono cacciare oltre la recensione.

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>