TOP

Due uomini che contano

Vedo che vi siete divertiti : io invece non ho potuto vedermi le ultime due partite giocate, motivi di famiglia e poi ogni tanto bisogna anche dedicarsi ad altro che non sia il baseball, fatto sta che delle ultime due vittorie ho potuto ammirare le classiche sintesi da 15 minuti dal sito MLB e nulla più; credo però che bastino le sintesi o forse basta anche solo leggere il punteggio e si capisce che a) se il monte regge b) considerando che praticamente chiunque vesta una casacca dei Red Sox, se gli dai un bastone in mano, costui ti spara delle cannonate in fondo al recinto; dato ciò a + b = W per noi (almeno molto spesso).

Se fino ad ora il monte ha più o meno retto il merito è di Wright, poche storie … assolutamente il miglior pitcher dei Sox e meritevole di un viaggio a San Diego per l’All Star Game se le convocazioni saranno decise dai risultati del campo e non dal nome, dagli endorsement dei giornali, dal blasone, insomma … da tutte quelle altre cose che mi hanno sempre fatto considerare l’All Star Game come una cosa inutile. Mi accodo a chi dice che non riesce a capire in cosa differiscono i lanci di Wright del 2016 da quelli del 2015. Tranquilli … anch’io non ci vedo la minima differenza, vedo che sono sempre difficili da maneggiare per il catcher (anche ieri Hanigan ha dovuto sacramentare un po’), solo che l’anno scorso era una storia e quest’anno è un’altra. Ci regala 7 inning quasi tutte le volte e questa è una cosa dal valore inestimabile per una squadra con un bullpen così così e ci fa da ancora per una rotation nella quale i punti di domanda c’erano, ci sono e ci saranno probabilmente ancora per un po’ di tempo. Sapete che mi piacciono i giochini “what if”, già … cosa sarebbe successo ai primi due mesi dei Sox con un Wright “normale” o detto in termini diversi, con un Wright come quello che ci saremmo aspettati tutti noi ?

Il secondo uomo che conta è uno che in Grande Lega non ha lanciato ancora una pallina in questo 2016, ma che lo farà nelle prossime ore ovvero Eduardo Rodriguez. Con Price, Porcello e Wright stabilizzati, ci restano due buchi da coprire visto il flop di Buchholz. Uno ce ce lo riempie Kelly e già qui non è che siamo poi così tranquilli, l’altro deve essere Rodriguez … poche storie. Avrei preferito fargli iniziare la stagione in un campo che non fosse Camden Yards, dove lo hanno cresciuto e dove lo conoscono meglio di qualsiasi altro posto negli States. Evitiamo comunque di andare giù di testa se le cose stanotte non dovessero andare come speriamo, diamo un attimo di tempo al ragazzo di re-ambientarsi nel contesto delle Majors. Importante anche la gestione che verrà fatta dal nostro Stato Maggiore, ci sono praticamente tutti i rilievi disponibili, evitiamo di far prendere al ragazzo più punti di quanti necessario.

Una bella fetta dei nostri destini è comunque nelle mani di questi due giocatori : l’eroe imprevisto e l’uomo acquistato in cambio di due mesi di “prestito” di Miller a Baltimore. Curioso oggi il pezzo di Over The Monster dove ricordavano che prima di mandare Miller nel Maryland, fu intavolata una trattativa con Detroit, allora governata da Dombrowski, trattativa che non andò in porto per il “niet” dello stesso DD alle richieste dei Sox, dopo di che ci accordammo con gli Orioles e E-Rod arrivò da noi. Proprio grazie a quel suo “niet” oggi Dombrowski ha un problema in meno da risolvere, avrebbe un partente in più da cercare e non sarebbe stata una ricerca facilissima; comunque vedete anche da questo una costante : il mondo è governato dal “what if”, le sliding doors ci comandano, anche e soprattutto nei ballparks : siatene consapevoli

Share

19 comments. Leave a Reply

  1. stefano70

    E purtroppo non ho potuto vedere Rodriguez.
    Qualcuno ha visto o può vedere la partita intera e raccontarci?

    Le stats sembrano ok. Poi i reliever pure.
    Ovviamente mazze stellari anche stanotte <3<3

    • stefano70

      Betts 3HR…… lol

  2. Mauro

    Per il momento quelli che contano sono gli uccellini arancioni: gli HR subiti 🙂

  3. Mauro

    Interessanti confronti. Dopo 51 partite giocate il record dei Red Sox (31-20) è esattamente lo stesso delle stagioni 2004 e 2013, ma peggiore rispetto al 2007. Nelle altre hitting stats invece non c’è proprio storia (vedi sotto): siamo in netto miglioramento. Dopo l’abbuffata di ieri notte anche nel numero degli HR. Se uno vuole proprio vedere il bicchiere mezzo vuoto, per smorzare prematuri entusiasmi, direbbe che con quello che abbiamo prodotto avremo dovuto perderne la metà. Oppure, provate a pensare di essere il manager dei Red Sox che deve affrontare domani una WS contro Giants, Cubs o Mets (a vostra scelta). Come impostereste la rotazione?

    Red Sox Through 51 Games
    Season Record Runs AVG OPS HR 2B
    2004 31-20 276 .271 .802 61 117
    2007 36-15 276 .277 .808 55 109
    2013 31-20 252 .262 .772 52 109
    2016 31-20 302 .295 .846 61 133

    • Salvo

      Non dimenticarti che siamo anno pari… guarda che stagione stanno facendo i Giants!

      • Mauro

        Dal punto di vista numerologico la stagione 2016 da luce verde anche a noi! (vedi commento del 1/05). Mi piacerebbe una WS con i Giants. Quella con i Cubs ce la lasciamo per il 1918!

  4. Salvo

    Con le mazze stiamo messi bene.. eppure se vogliamo andare a cercare il pelo nell’uovo direi che, tra gli esterni, si potrebbe fare un upgrade. Bautista mi sembra free agent… un outfield composto da Bautista-JBJ-Betts come lo vedreste?

    • stefano70

      coooooooooooooosaaaaaaaaa?
      No grazie.
      Bautista buono con la mazza ma come outfield ancora mi ricordo le risate durante la prima serie con i nostri…

      • Mauro

        Ricordiamoci però che l’anno prossimo si libera un posto da DH, sigh!

        • stefano70

          Vero.
          Però onestamente due cose: 1) Bautista come outfield non è “granchè”
          2) Indovina chi mi stà più sulle ##### dopo NY E-Roid?
          Passare da una icona, da un mito, dall’ archetipo eroico come Papi, a un “simpaticone” come Bautista…. mi farebbe male all’anima 😀

          • Mauro

            1) e infatti io parlavo di DH
            2) è incredibile come un semplice cambiamento di casacca può farti rivalutare certe antipatie (vedi il caso Price e.g.). Già sono pochi quelli che con il bastone possono tentare l’impresa impossibile di sostituire papi, se poi dobbiamo scegliere fra quelli che ti stanno simpatici temo che la rosa dei candidati abbia pochi petali 🙂

        • stefano70

          Già…
          MI accontenterò di vedere tanti HR da parte sua, almeno 🙂

    • Stef.

      Brock-Bradley-Betts non si può migliorare … 🙂 [per me, eh]

  5. stefano70

    Stanotte ci siamo persi un’esibizione circense, a quanto pare.

    Ha visto chi ha avuto i reliever un po’ più “solidi”.
    A questo punto è piuttosto chiaro chi lavora bene e chi invece no, tra monte e reliever.
    Per esempio Layne non lo voglio più vedere (grazie per la partecipazione, ancora)
    Buch, se può reggere uno o due innings, NON può fare di più…esattamente ciò che succedeva come starter.
    Sveglia, Farrell, grazie.

    • Max

      Veramente Clay può andare tranquillamente in crisi già al primo inning … non lo sottovaluterei …

      • Mauro

        non capisco perché i nostri non possono perdere una partita normale, di quelle che non tocchi palla e gli avversari fanno il loro lavoro in modo semplice e preciso. No, ci devono sempre far incaxxare per l’occasione sprecata!

  6. Salvo

    Kelly rispedito, giustamente, in Triplo A.
    Sul monte abbiamo una coperta cortissima, serve una magia, tirare qualcosa fuori dal cilindro sul mercato.
    Non possiamo continuare così, nelle ultime due sconfitte abbiamo segnato rispettivamente 8 e 9 punti.
    Tutto ciò è inammissibile per una squadra che vuole puntare a vincere.

  7. stefano70

    E purtroppo pure stanotte la frana del monte continua.
    Peccato, sul 2-0 nella serie mi ero illuso.
    Invece i problemi non si possono nascondere sotto il tappeto.
    O la coperta, perchè è corta. :p
    Perdere con 7R e 12 H…… e ieri perdere con 9R e 15H…
    Ecco la mia espressione facciale:
    http://i.imgur.com/FoV4olA.gif

  8. Salvo

    Continuiamo a ripeterci.
    Se fai 24 punti in 3 partite e le perdi tutte dovresti interrogarti, e bene, sul tuo operato.
    Anche perché così fa incazzare molto molto di più.

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>