TOP

R.I.P. Jose Fernandez

Aveva appeno acceso il PC per scrivere qualcosa visto che i nostri Sox hanno raggiunto almeno il playoff, quando invece sono venuto a sapere della tragica morte di Jose Fernandez dei Miami Marlins in un incidente in barca. Quando un ragazzo di 24 anni perde la vita, una vita che oltretutto l’avrebbe portato ad essere uno dei volti delle Major Leagues per lustri a seguire, un senso di immensa tristezza prende il sopravvento. Un vero talento cristallino, forte da far paura. Per oggi la chiudiamo qui … ovviamente non cambia nulla nella tragica sorte del ragazzo ma faccio fatica a fare discorsi di baseball: Direi che possiamo tranquillamente rimandarli a domani. Ok ragazzi ?

 091215-fsf-mlb-miami-marlins-fernandez-pi-vresize-1200-675-high-70

Share

12 comments. Leave a Reply

  1. Angelo Mozzetta

    Assurda fine per un ragazzo che s’era salvato dal mare in occasioni ben piú difficili e complesse. RIP José.

  2. franz6201

    Buongiorno Mauro.. ok per le 13 ?…Devi rimanere in via Liszt o ti puoi allontanare ?

    • Mauro

      Non avrò molto tempo a disposizione. Intanto stabiliamo un primo contatto. Sono alto 2 m e sono vestito con pantaloni mattone e maglietta nera. Sarò puntuale alle 13

      • franz6201

        Ok…non credo sarà difficile riconoscerti…

  3. Salvo

    Ma se dovessimo arrivare alle world series.. Sarebbe così difficile organizzare un evento per una gara, magari nel fine settimana, e vederla tutti insieme come italian nation? Ai Sox non fregherebbe nulla vero, che so per avere uno sponsor..?

    • Angelo Mozzetta

      Se si riesce, volentieri. Io partecipo sicuramente, volendo ho un piccolo proiettore per vederla. Comunque ieri sono stati infranti due record, sia di strikeout in una partita che di strikeout consecutivi.

  4. Mauro

    Nation! Oggi due utenti Red Sox Italia (io e franz6201) si sono incontrati fisicamente, dopo mesi di frequentazione virtuale,per una piacevole chiaccherata davanti a un aperitivo. Poiché l’universo sembra ancora stabile e non si preannunciano cataclismi ho creato un gruppo facebook che si chiama amici red sox italia:
    https://www.facebook.com/groups/313401045694262/
    Per il momento il gruppo facebook ha l’unica funzione di permettere ai lettori di questo blog di parlarsi privatamente attraverso la chat di facebook (magari c’erano idee migliori, ma non mi sono venute in mente). Intanto invito tutti i lettori di area romana a iscriversi in modo che possiamo organizzare qualcosa per la vittoria del pennant. Poi vedremo se l’appetito vien mangiando. Comunque il gruppo è aperto a tutti gli amici di Red Sox Italia per le loro iniziative, qualsiasi esse siano (ovviamente nei limiti della legge e della buona educazione). Ancora per qualche giorno avrò a disposizione il numero 3371376019 a cui indirizzare un sms in caso serva aiuto. In ogni caso chiedo scusa a Paolo per l’uso privato del mezzo, che termina oggi stesso, giustificata solo dalla forza maggiore.

    • Mauro

      Dimenticavo di divulgare la email mauro.red.sox@gmail.com

      • Stef.

        Grandi Mauro & Franz !!!!

        • Angelo

          Grandi ragazzi! Se vi arriva una richiesta da Remo Contro senza foto sono io XD

  5. Mauro

    Per tornare al baseball, secondo me Pedroia era out a casa. Quando viene toccato sulla coscia il ricevitore è in pieno possesso della palla. Certo si dimena come un cretino per terra invece di alzarsi e andare incontro al corridore, però questo non è contro il regolamento.

    • Skuffia

      Grazie Mauro, da ignorante volevo proprio sapere i vostri pareri sull’episodio perché anche a me sembrava out.

      P.S.: la richiesta su FB da Claudio Tulipano è la mia.

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>