TOP

Stove News n.2

Prima o poi Giancarlo Stanton lascerà Miami e si accaserà da qualche parte e finalmente questa Stove League, lenta, avara di notizie, si animerà un po’, sembra che il mondo intero stia aspettando dove Giancarlino deciderà di andare e poi finalmente anche chi non riceverà il suo augusto “placet” potrà cominciare a muoversi.

Sarò stato un po’ ironico, ma davvero non ricordo un’altra stagione con così poche mosse di mercato al 1° di dicembre; scherzi a parte la decisione dell’uomo di cui sopra sarà un ideale colpo di pistola per dare il via ufficialmente alla corsa del mercato, corsa un po’ tardiva, dove bisogna essere pronti e semmai preparati avendo imbastito bene degli abboccamenti. Non so se sia vero, ma i Sox la loro tela la starebbero tessendo in direzione Chicago sponda Sud, vedendo di portare a casa Abreu.

Ovviamente si discute sul nulla, come spesso accade da novembre in poi, ma ammetto di trovare la mossa intrigante. Chiaramente, se la trade andrà in porto, dovremo anzitutto valutare la contropartita ed io tremo sempre al pensiero di Dombrowski che cede troppo; ma escludendo questo Abreu è quello che ci servirebbe. Anzitutto è un prima base, non un fenomeno col guanto ma certamente meglio di Ramirez, è ancora sotto arbitrato per altri due anni, quindi non ci costerebbe di stipendio una follia come JD Martinez (per esempio). Una obiezione sarebbe quella dell’età, arriverebbe da noi a 31 anni compiuti, ma con un contratto corto non sarebbe un grosso problema. Batte destro e noi necessitiamo di un bastone che spari la palla verso il Monster e poi fino ad ora, ne suoi 4 anni a Chicago, è stato sempre costante : sempre almeno 145 partite, sempre tra 25 e 36 HR, tra 100 e 107 RBI. Insomma … se il prezzo è giusto la cosa si potrebbe anche fare, quale poi sia questo prezzo giusto lo lascio dire a voi, ripeto che stiamo parlando di un giocatore sotto controllo per due stagioni e poi sarà free-agent, non vorrei un salasso … ecco.

Qualche altra notiziola sparsa : anzitutto un giocatore l’abbiamo preso e diciamo che la cosa è passata abbastanza inosservata, ovviamente Esteban Quiroz non è certo un nome che accende la fantasia, sarà un altro dei numerosi candidati alla poltrona di vice-Pedroia, ormai siamo arrivati alla mezza dozzina di possibili seconda base. Buon giocatore da Lega Messicana, credo che sia comunque un long shot per Boston, più probabile a Pawtucket. A proposito dei possibili vice-Pedroia, uno che potremmo tornare a vedere è Brock Holt, infatti oggi è l’ultimo giorno nel quale le squadre possono richiedere di andare all’arbitrato con un giocatore oppure possono lasciarlo libero, noi ne abbiamo tantissimi in questa categoria (Betts, JBJ, Pomeranz, etc. etc.), nell’elenco c’era anche Holt e con tutti i problemi che ha avuto con vertigini e concussion non sarei stato sorpreso se i Sox lo avessero lasciato libero, invece sembra che i Sox lo blocchino e quindi l’utility sarà ancora con noi, diciamo che è un buon segno per la sua salute.

Infine voglio imbastire un piccolo discorso che guarda un po’ più lontano dell’oggi. Torno ad Abreu ed al concetto che non costerebbe di stipendio una fortuna (parametro MLB … ovviamente). Beh … se quest’anno non spacchi il porcellino dovrebbe restare qualcosa anche per l’inverno 2018-19 e buttando un’occhiata ai nomi che saranno free agent tra 12 mesi non mi sembra un’idea così malvagia. Se non ci saranno estensioni di contratto sarà una delle classi di free-agent migliore di sempre, Qualche nome : Donaldson, Machado, Dozier, McCutcheon, forse Kershaw, ma soprattutto Bryce Harper … ecco se spacchiamo il porcellino facciamolo con Harper, non con JD Martinez.

Share

10 comments. Leave a Reply

  1. Euro

    Abreu sarebbe un buonissima presa visto il tipo di giocatore e come si sposerebbe con il nostro ballpark, il problema è che quando sento la parola trade affiancata al nome Dombrowski mi tremano le gambe.
    Intanto se vi serviva un motivo in più per odiare gli Yankees sappiate che Aaron “fuckin” Boone è il nuovo manager degli Yankees.

  2. simone

    se continua così sarà una stove no news :))

  3. Skuffia

    Sono d’accordo al 100% con Paolo: quest’anno mi faccio bastare Abreu e l’anno prossimo un bel colpo! 😉

  4. Skuffia

    Non che fossi speranzoso di arrivare al nipponico e già sono contento che non vada ai pigiamini, ma sapete dirmi per curiosità in base a che cosa ha ristretto la rosa di squadre dove andare a quelle sette?

    • pberti

      Praticamente son tutte squadre della West Coast. Forse ha considerato che il viaggio per Sapporo è un po’ più corto dalla California che da Boston / NY etc.
      Certo che se è questo l’approccio c’è da restare un po’ interdetti

  5. Xtf.

    Un piccolo acquisto , una dichiarazione qual si voglia, un rumor, qualcosa che ci dia un indizio della direzione in cui ci muoveremo …. Comincia a fare freddino … speriamo che arrivi qualche “ciocco” per la nostra stufa … 🙂 Conto che la dirigenza si stia muovendo all’ombra dei tormentoni Stanton e Ohtani …

  6. franz6201

    Jeter c’è l’ha fatta . Giancarlino con i piagiamini..Qualcuno di voi ha mai avuto dubbi ?

  7. Max

    Non ci sono notizie … e quelle che arrivano non sono buone….

  8. Skuffia

    Comincio a vedere il futuro un po’ grigio… sono troppo pessimista come al solito?

  9. Max

    I pigiamini vogliono tornare in sella … sarà durissima

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>