TOP

Obliterati

Leggo stamattina su Boston Dirt Dogs : “Price è stato obliterato nella sconfitta di domenica sera …”. In inglese il verbo “to obliterate” non ha lo stesso significato che ha da noi, per dire “timbrare il biglietto” si usa un semplice “to punch”, “to obliterate” lo possiamo tradurre come annientare, annichilire e sinonimi. Già … in un paio di partite siamo stati annichiliti, OK … in una sono stati i nostri ad asfaltare gli Yanks, ma una serie persa è una serie persa e contro questi qua una serie persa è gradevole come un calcio nei testicoli. Farsi prendere a pallate poi ancora meno.

Inutile dire che nel banco degli accusati ci sia finito Price, fino al suo arrivo a Boston Price aveva un curriculum esemplare contro i pigiamini, nelle 5 partite affrontate coi nostri colori nel Bronx ha una media ERA che supera il 10, supera l’8 se contiamo casa e fuori, in pratica un successo che possiamo paragonare alla crociera inaugurale del Titanic. Calma un attimo … onestà vuole che si dica che quest’anno Price ha offerto nel resto delle partite un rendimento più che buono, vedo che nella bacheca c’è chi scrive che s’è rotto le scatole di Price, posso essere d’accordo sotto un certo aspetto, è un personaggio gradevole il giusto, ma ci serve come l’aria quindi è bene che ce lo facciamo piacere ed in più Price ha anche il coltello dalla parte del manico, ovvero a fine anno avrà l’opzione per prolungare il contratto per altri 4 anni o per uscire dallo stesso, considerando che nessuno gli darà la barca di soldi che prende a Boston ovvio che opterà per restare.

Gli aspetti peggiore di questa tre giorni nell’Impero del Male sono però altri : ho come l’impressione che questa squadra faccia una fatica enorme nel rimettere in piedi partite che si sono messe male, un po’ come quei piloti di Formula Uno che sono fenomenali se partono davanti, ma che non riescono a esprimersi al massimo se sono nella mischia. L’altra cosa davvero preoccupante è che in una ipotetica serie di playoff contro loro, molto ipotetica perchè chi va alla wild card si espone comunque ad un rischio enorme, potete stare sicuri che non incontreremo Sonny Gray, ricordatevi sempre che gli Yankees di sicuro si prenderanno al mercato un partente extra, invece noi non possiamo esimerci dallo schierare Price o Rodriguez, quelli abbiamo e quelli resteremo al 99%.

C’è stata poi la sorpresa Steve Pearse, che si prendesse un bastone destro per avere un po’ di bench e che costasse il giusto me lo potevo anche aspettare, che venisse fatto debuttare appena arrivato, allo Yankee Stadium e nello spot numero 4 del lineup ha superato davvero ogni immaginazione. Per rimanere in tema mercato rimbalzano sempre voci su una possibile cessione di Devers, un executive di una squadra avversaria che ha preferito restare anonimo ha dichiarato che se i Sox metteranno Devers in una trade meritano un trattamento psichiatrico, in verità Dombrowski continua ad escludere categoricamente che si ceda il bimbo venezuelano, forse il 5/5 di sabato ha reso più difficile la cosa, speriamo bene che non si ipotechi il futuro più di quanto già fatto, non tutti i prospetti diventano come Severino (che mi fa una fifa blu da tanto che mi sembra forte), ma attualmente siamo valutati come 24mo miglior farm system ed essendo le squadre 30 non è un gran risultato.

Bene così … anche se non è vero, stasera essendo rimasti scottati dalla cura Severino cercheremo la rivincita contro un altro lanciatorucolo da strapazzo, tale Max Scherzer. Appero … Mica male come giro

Share

35 comments. Leave a Reply

  1. Max

    Ma quello lì era Severino Cicerchia?

  2. 2five34

    Il Porcello che non ti aspetti vince la partita in attacco. 3 RBI. Wow! Sox con risorse nascoste.

  3. Xtf.

    Il miglior attacco? E’ la difesa 🙂 !! Parafrasi per il Porciello che batte tre punti a casa !! Max non l’ha presa bene per niente 🙂

    • Max

      Grande Xtf.! Poteva dircelo subito che era un DH!!!

  4. La serie di playoff coi MFY non è affatto sicura, ma al 70% sta sul percorso vincente di entrambe le squadre. Una delle due vincerà sicuramente la division, l’altra giocherà il WCG. Lo stesso ragionamento è applicabile per la West division dell’AL. In entrambi i casi alla vincente della division conviene non avere il miglior record e affrontare gli Indians sulle 5 partite. Insomma è meglio vincere di stravincere. Chissà se le squadre ne tengono conto di questi conti della serva. Sono invece abbastanza sicura che verrà fatto tutto il possibile perchè ai playoff ci siano partite più equilibrate, in ballo fino agli inning finali.

  5. Max

    Io comunque sono d’accordo con Lenny Clarke e temo anch’io come Paolo che i superpigiamini si rafforzino ulteriormente con un partente… però, a ben vedere, non so chi potrebbero realmente prendere: uno dei Mets: DeGrom o Thor? Happ? Richards???? Speriamo che i sellers almeno tirino bene sul prezzo … proprio i pigiamini presero molto bene con Miller e Chapman…

  6. 2five34

    Nunez ci fa partire bene. Go SOX!!!

  7. Angelo Mozzetta

    Hembree ci salva semifortunosamente…benissimo essere usciti indenni da questo quinto inning.

  8. Angelo Mozzetta

    Tutto comodo, ottima W con un paio di HR mostruosi. Non molliamo un metro!

  9. Tutto comodo? Il punteggio mostra un quadro netto, le statistiche fanno emergere inaspettati chiaroscuri. Il conto delle valide è pari a 12, il ns partente non va oltre oltre i 4.1 IP, mancando la W nonostante i 7 run di vantaggio. Vinciamo perchè finalmente i nostri sono stati capaci di confezionare un big inning colpendo duramente gli avversari in difficoltà. Anche Hembree fornisce un contributo decisivo con il K a basi cariche nella seconda parte del V°. Tuttavia anche se manca il quinto slot della rotazione, la squadra proietta una solida immagine di solidità. Nel backstage deve essere fatto un buon lavoro, perchè tutti i giocatori sono in crescita nelle prestazioni. Io sono fiducioso che anche se il gruppo dovesse rimanere lo stesso fino alla fine non dobbiamo temere nessuno, purchè tutti arrivino integri nella mente e nel fisico.

  10. Angelo Mozzetta

    Tutto comodo nel senso che di fatto per metá partita il punteggio non è mai stato in discussione. La paura grande è stata Hembree al quinto, lí si poteva riaprire la gara. Considerato il partente mi sembra una W comoda.

  11. 2five34

    JD grande, ma partendo da Nunez grandi anche gli altri. Ora dopo Cuevas, sembra sia il turno di Thornburg. Vedremo. Pomeranz invece sembra che abbia difficoltà persino in AAA.
    Sono sempre stato dell’idea che nella NL prima o poi, dovessero accettare il DH, ma dopo queste due partite ho capito che alcuni pitcher vanno meglio in battuta che sul monte di lancio. Vedi Porcello, Johnson e soprattutto Roark.
    Martinez (intendo Dave, non JD) mi farà smettere di criticare i nostri manager presenti e passati per la lentezza nei cambi dei pitcher. Persino i telecronisti della NESN si sono stupiti che nessuno si stesse scaldando nel bullpen dei Nats, con Roark in crisi totale. Little almeno li faceva scaldare, poi ritardava il cambio, ma almeno ci pensava. Farrell e Cora in confronto a Martinez sono dei fulmini. I Sox meglio di tutti. Go SOX!!!.

    • Veramente Porcello si è fatto valere anche sulla pedana, oltre a battere 3 RBI con un doppio. Il DH arriverà anche in NL, perchè ormai è rimasto l’unico campionato al mondo senza questa regola, ma sarà un peccato. La sorpresa di vedere battere un pitcher aggiunge pepe al gioco, che rimane bello lo stesso, ma perde qualcosa. Il giorno precedente Jon Lester aveva battuto un 3run homer, ogni tanto capita!
      Comunque io sono conservatore, non mi piacciono neppure le IBB decise dal manager, per dire!

      • pberti

        Anche la central league in giappone ha il pitcher a battere

        • Ah, beh!

          • pberti

            comunque anche nel sol levante fan fatica a togliere il DH, la central league, delle due leghe che compongono le majors nippo, è quella della tradizione … e delle squadre più seguite del paese (yomiuri giants e hanshin tigers). e per un giapponese cambiare una tradizione è molto più complicato che per un americano.

            PS – AI Giants a Tokyo è tornato il nostro grande Koji a finire la carriera, dove era iniziata … tradizione … tradizione

  12. Angelo Mozzetta

    Oggi si segna poco…forza che anche una Run è decisiva.

  13. Angelo Mozzetta

    Buttate Betts in lavatrice 😂😂😂

  14. Morirò di vecchiaia senza mai vedere uno squeeze play dei Rad Sox. Meno male che il WP rimette le cose a posto. Siamo avanti 2-0 nella partita dei day rest strategici

  15. Solida prova di Rodriguez. Ora tocca al bull penn salvare la W e la sweep.

  16. pberti

    anche questa è andata. peccato che i pigiamini non collaborino almeno per permetterci un sano 4 luglio da gufetti

  17. Xtf.

    sweep ai Nats tenendoli a zero, una bella prova !! Niente DH, day rests, anche con i remi fuori dall’acqua continuiamo a filare per inerzia !! Ottimo Rodriguez e grandi i nostri SOX

  18. 2five34

    Sweep che ci voleva, ma dato che quegli altri non mollano, ora non dobbiamo buttar via le partite contro squadre deboli. Comunque le partite contro le squadre della NL le interpretiamo bene.

    • E’ una caratteristica dei Red Sox eccellere contro le squadre NL, almeno da quando sono ricominciati gli scontri interleague. Forse potremmo pensare di mettere a frutto tale superiorità migrando in pianta stabile nell’altra lega. Magari potremmo scambiarci con Atlanta. Risorgerebbero così i Boston Braves e ci sarebbero gli Atlanta Red Sox 🙂 No, meglio di no.

      • 2five34

        AUGH! Meglio di no. Anche se lo switch tra Celtics e Braves (quelli di Buffalo) non portò così male a Boston.

  19. Xtf.

    La sequenza Sale-Price-Porciello mi fa pensare che non stiamo sottovalutando i Royals e non stiamo perdendo concentrazione … che poi è tutto quello che ci serve !!! 🙂

  20. Angelo Mozzetta

    Oh, questa si che è una partenza…4 punti per inning, perfetto.

    • Dopo l’obliterazione 4 W in row (60 29) L10 8-2. Le due sconfitte nelle ultime 10 proprio con MFY che comunque sono caduti a 2 GB. Insomma mi sembra che dal punto di vista psicologico l’abbiamo presa piuttosto bene, ed è giusto così. Del risultato della serie stagionale importa il giusto, quello che conta saranno i risultati a ottobre.

      • Angelo Mozzetta

        D’accordo su tutto. Quest’anno poi la Division avrebbe un gusto particolarissimo.

  21. 2five34

    Ottimo Sale. E ottimo l’attacco anche senza Devers e Moreland. Thornburg rivedibile. Due partite di vantaggio su quelli là non bastano, abbiamo ancora 10 gare con loro, 3 con Houston, ma anche le 7 contro la tribù possono significare problemi.
    Comunque meglio essere davanti anziché dietro. Go SOX!!!!

  22. Max

    red sox interessati a Rodney … gulp!

    • Angelo Mozzetta

      Speriamo di interessarci presto a vincerla XD JD aveva una buona occasione.

  23. E’ ufficiale: si è riaperto il caso David Price, il lanciatore voluto fortemente dal gran capo, nonostante non avesse per nulla impressionato, una volta lasciata Tampa per avventurarsi nella zona dei grandi laghi. Ieri, dopo la triste obliterazione del Bronx, è riuscito nella resistibile impresa di non riuscire a completare 5 inning con una squadra con la quale raggiungiamo il massimo stagionale di 15 run con 16 H e che ci concede il record stagionale MLB di 13 BB. Con questi numeri la W paradossalmente va a Hembree. Abbiamo 3 mesi scarsi per rimettere in forma questo lanciatore che a Ottobre sarà necessario come il pane. Ce la faremo? Forse se nel frattempo mettessero a punto una tecnica sicura per il trapianto del cervello chissà ….
    Intanto però la streak si allunga a 5W, speriamo che Cora prenda provvedimenti: una volta rientrati a casa potrebbe dare una settimana di ferie a tutti e schierare la quadra triplo A 🙂

  24. Angelo Mozzetta

    Effettivamente il suo stato di forma mi fa molta paura. Uno cosí a Ottobre non puoi presentarlo…vinto NONOSTANTE lui stasera.

  25. 2five34

    Partita vinta, ma brutta botta con l’infortunio di Vazquez. Speriamo in un recupero rapido, ma solo quando sarà davvero completamente guarito. Caso Pedroia docet.

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>