TOP

Aggettivi finiti

Confesso di cominciare ad essere in crisi col lessico. Astronomici. Fantasmagorici. Inaffondabili. Che altri aggettivi possiamo usare per descrivere i nostri ? Tutti dicono che quest’anno ci sono molte squadre di American League impegnate nel rebuilding e certi record sono un po’ drogati da questa evenienza, posso anche essere d’accordo, se ci pensate in effetti è vero, ma comunque anche le squadre in ricostruzione hanno giocatori di Major League, le trasferte sono lunghe comunque, oggi sei in Canada, domani a Baltimore e dopodomani chissà dove. Ai nostri non sembra importare, trovano sempre un modo per vincere manco fossero dei predestinati, una rimonta allo spasimo o un colpo del KO nei primi inning, vincendo a chi picchia di più o tirando giù la saracinesca sul monte. Non importa come, ma alla fine, dopo le partite dell’8 agosto siamo arrivati alla fatidica cifra di 81W, anche se le perdessimo tutte da qui alla fine (scherzo !!!) non avremmo una stagione perdente … ripeto siamo all’8 agosto … pazzesco.

Anch’io, come altri di voi nella bacheca, son rimasto colpito dal fatto che dopo la quaterna ai pigiamini la squadra non abbia mollato di un millimetro anche in Canada, merito prima di tutto a quelli che vanno in campo ma merito anche a chi li guida dentro al dug-out. Io non mi abituerò mai a vincere, son cresciuto tifando squadre non proprio vincenti, ma posso credere che per chi va in campo la vittoria diventi come una piacevole assuefazione, vinci e vorresti rivincere perchè senti che ti fa bene. Quindi a mio parere bene che si continui a vincere, anche perchè nel Bronx non mollano, dicono ormai di pensare alla Wild Card, ma a quelli lì non bisogna dare il minimo credito, non vanno mai sottovalutati, se lo fai rischi che ti impicchino con la corda che gli hai prestato.

Se vincere lo ritengo bellissimo, ammetto che anche quando giocavo a basket sia pure a livelli infimi ero comunque un pessimo perdente, vi dico invece di essere per nulla attratto dalle logiche che comportano la ricerca del record ad ogni costo. Su tutti i giornali si legge : “sapranno i Sox raggiungere le 116w del record dei Seattle Mariners?” Se devo dare la mia risposta vi direi chissenefrega, oltretutto quei Mariners andarono poco lontano, persero la finale dell’American League dagli Yankees e da quel giorno in poi non hanno più giocato una partita di playoff, quindi francamente penso sia meglio, se ce ne sarà l’opportunità, dare una giornata di riposo a questo o a quel giocatore fregandosene ampiamente di cosa fecero 17 anni fa Ichiro e Edgar Martinez.

Adesso sappiate che la sto per sparare grossa. Io, come immagino tanti di voi, ho cominciato a guardare il baseball USA quotidianamente grazie all’avvento di MLB.TV, e quegli anni tra il 2003 ed il 2007 erano soprattutto gli anni di “RamirezOrtiz”, da scrivere e pronunciare assolutamente attaccati. Possiamo ora cominciare a mettere sullo stesso livello “BettsMartinez” ? Ok .. ok .. ho sparato in alto, il duo dominicano è stato l’architrave di un paio di anelli ed i secondi invece non hanno ancora vinto nulla, ma i due di cui sopra stanno offrendo un rendimento che non so più nemmeno descrivere, Martinez è al pelo dei 100 RBI con ancora quasi due mesi da giocare, rischia di non vincere la Triple Crown … per colpa di Mookie che è a tiro di MVP, Golden Glove ed altra argenteria varia. Ammetto che parlare di cambi in una squadra che sta offrendo un rendimento simile sia delirante, ma mi sarebbe piaciuto averli vicini nel lineup, Benintendi per esempio sarebbe un brutto leadoff ? Chiaro che “RamirezOrtiz” giocavano vicini, mica potevamo mettere uno di loro leadoff, Betts invece offre una duttilità enormemente maggiore, ma vorrei vedere qualche volta la faccia del pitcher che deve affrontare quei due tipini in sequenza da .350 di average e 30HR a testa in agosto.

Una piccola nota tecnica : non ricordo chi nella bacheca si lamentava di non riuscire più a leggere il sito della radio ufficiale dei Sox ovvero WEEI. Sappiate che dal giorno dell’approvazione del famigerato GDPR (il regolamento europeo sulla protezione dei dati) il sto di WEEI non è più raggiungibile dall’Italia e con lui non pochi siti d’informazione negli States, a meno che non vogliate imbarcarvi nell’avventura di prendere una VPN americana, spero di non essere stato troppo criptico.

Ora vi devo fare un salutino perchè come ogni anno (grazie al cielo) il sottoscritto è in partenza per un po’ di vacanza, per le prossime tre settimane non so bene se riuscirò a guardare i match, se riuscirò a connettermi … e così via. E’ possibile quindi che il blog venga aggiornato ancora meno frequentemente di quanto lo sia normalmente, comunque poi tutti di nuovo in pista per un settembre molto caliente … e sapete una cosa ? Dopo settembre c’è ottobre !!! E nel baseball questo vuol dire davvero tanto

Share

46 comments. Leave a Reply

  1. Gotcha Paolo … direi che non sei stato criptico… Buone ferie!

  2. Xtf.

    Quanto alle decisioni del coach e la risposta in campo, da citare gara 2 contro nyp del 3 agosto, spostamenti per ogni dove, causa uscita di Kinsler, e la Squadra continua a difendere come nulla fosse, anzi dà una grossa mano alla splendida gara del Porciello … !!! Una formazione “modulare” fortemente sostenuta dalla flessibilità di Nunez e Holt, ma pronta a tutto in ogni slot ! Grandissimi.

    Un abbraccio a Paolo, buone ferie !!!!

  3. Soncio79

    Perdere… E godere lo stesso per il cycle di mookie… Proprio una bella stagione!

  4. 2five34

    Porcello finisce di nuovo arrosto con i canadesi. Nella prossima serie bisogna evitare di mandarlo sul monte contro di loro.
    Mookie semplicemente inarrivabile!
    Torniamo subito a vincere contro gli uccellacci arancioni. Go SOX!!!!

  5. Francamente del cycle di Mookie interessa il giusto
    Come 117 W stagionali, salvo che i MFY siano a 116. In particolare non capisco perché tanto entusiasmo per il cycle. È solo statisticamente raro, ma non lo cambiereste con 2 doppi e 2 HR? Per dire?

  6. franz6201

    Porcello e Eovaldi dopo le strepitose partenze con i Pijamas sono stati asfaltati nella gara successiva.. quello che doveva essere un boost si è rivelato un boomerang..

  7. Xtf.

    E Pomeranz si va a prendere una W da rilievo.
    La Squadra non si ferma davanti a nulla e questa è la nota positiva, magari non regalando 8 run nei primi 3 inning, si giocherebbe un po’ più tranquilli, Eovaldi in curva negativa e poi persino JBj con un (rarissimo) E …. ma con due come Holt e Betts che battono 3 su 4 e poi Martinez, Moreland, Benintendi e Xander che fanno la loro parte tutto diventa possibile !!!
    Nel contempo i nyp dopo Pearce hanno trovato un’altro da 3 HR in una partita … 🙂

  8. Anche ieri una di quelle partite nella quale i nostri son scesi in campo in calzoncini e infradito. Eovaldi termina bruscamente la serie di scoreless inning e come nulla ci troviamo sotto 8-3. Segue un’esplosione offensiva ben supportata dal reparto lanciatori avversario. Nel sesto inning eg segnano 6 punti ma gli O’s ci regalano 5 BB, due a basi cariche. Ma va bene così. I MFY trovano un Guzman incazzato sulla loro strada e le GB tornano 9. Siamo in attesa del 18 September, tutto il resto è batting practice

  9. 2five34

    Per vincere una gara con partente Eovaldi ci voleva una prestazione super dei nostri in attacco.
    Stavolta hanno esagerato. Speriamo abbiano conservato qualcosina per aiutare Cuevas nella nostra nottata.
    Possiamo farcela! Go SOX!!!!

  10. Skuffia

    Questi ragazzi hanno sotto due ⚾️⚾️ enormi, non mollano mai!!!

  11. Xtf.

    Nunez !!!! Mi si è interrotto il collegamento che è ripreso con lui che passava su casa base …. ma va bene così !!! E JBj ribadisce !!!!

  12. franz6201

    Mauro dopo il bunt di Holt ho letto chiaramente il suo labbiale: “ Questo è per te “

  13. 2five34

    Abbiamo imparato che JBJ non è solo difesa. Ora facciamo nostra anche l’altra per vincere la serie. Go SOX!!!!

  14. 2five34

    Non dovrebbe partire Cuevas, ma Velazquez. Servirà comunque un grande attacco,
    Go SOX!!!!

  15. Avere una stagione monstre come questa è comodo per un manager, ti dà delle opportunità che l’ansia per il risultato potrebbe precludere. Per esempio hai un CF eccezionale in difesa, da solo copre un area così grande che è ancora visibile dallo spazio, va così veloce che scattano gli autovelox, per prendere una palla si schianta sulla recinzione come se non ci fosse un domani. In attacco invece è un’altra storia. Sarebbe veloce sulle basi solo riuscisse a arrivare in prima, ma è dentro uno spunto pauroso, le stata sono un incubo. Cora però non è sceso dalla montagna der sapone. Vede che lo swing é buono, sia in velocità che per l’angolo di impatto e così lo manda al piatto per giorni, settimane, mesi fino a che lo recupera completamente nel momento topico della stagione. Tra poche settimane cominceranno le ALDS e al Fenway Park si presenteranno verosimilmente i MFY che non saranno proprio tranquilli se verranno JBJ pienamente recuperato in mezzo al campo.

  16. Sto c…zoo di correttore. Ha messo spunto invece di slump e stata invece di stats. Mi scuso per lui!:-)

  17. 2five34

    Faticata, ma vinta. JD al top. Il monte … rivedibile. Continuiamo a stare davanti.
    Go SOX!!!!

  18. pagliardo

    un mese fa scrissi….non vorrei essere un lanciatore che si trova contro i nostri…pum e ti trovi…..betts, benintendi, martinez….. paura….ecco confermo e la accendo, speriamo di arrivare ai po con ste mazze caldissime, gioca pearce, hr e difesa….gioca moreland…. hr anche lui…devers, nunez e chi più ne ha ne metta.

    stagione esaltante.let’s go sox.

  19. Mauro

    Una cosa è certa: quando lancia Sale ci fanno sempre stare a chiappe strette

  20. pagliardo

    ma giocavamo in casa noi?:D

  21. franz6201

    Sale in questo momento è ingiocabile.. speriamo anche ad ottobre

  22. 2five34

    Anche Kimbrel cerca di farci morire. Quasi incredibile questa partita. Ma lo SWEEP è arrivato.
    Proviamoci ancora. Go SOX!!!!

  23. Purtroppo con questa sconfitta i nostri simpaticissimi avversari, che hanno provato anche la danza della pioggia per rifilarci una L, scendono a 49,5 GB. Potrebbe essere un record?

  24. Mi piacerebbe commentare la prova di Sale, ma sono veramente in difficoltà. Il punto principale è che Sale è più o meno sempre uguale (a meno che non abbia guai fisici): mostra la palla agli avversari al primo playgame e poi la fa sparire come un prestigiatore. Io non ho mai visto nulla di minimamente paragonabile, ma naturalmente mi manca un’analoga dimestichezza con Pedro o altri del passato come Valenzuela. Per me è il numero 1 assoluto. Ogni sua uscita un esperienza. Che gli dei del baseball ce lo conservino a lungo!

  25. Stanotte deGrom, in predicato di vestire il pigiamome a fine luglio, rifila 12 K ai MFY, mentre Severino continua a prendere schiaffoni. 10 GA and 40 to go

  26. Angelo Mozzetta

    Buon Ferragosto, Nation.

    P.s. : Kimbrel torna fra noi!

    • Xtf.

      Auguri a te Angelo e alla Nation tutta ! Ho gradito il regalo del Porcello, meglio assai del cocomero 🙂

  27. Questa volta la rimonta dell’ottavo inning non riesce, ma vuol dire solo che i Red Sox 2018 sono esseri umani. I pijamas tuttavia non ne approfittano. Il magic number comunque decresce e può andare bene per il 16 Agosto 😀

  28. 2five34

    Ancora una serie pareggiata con Phila, anche se abbiamo perso tante occasioni a basi piene. Non abbiamo ancora trovato il quarto partente e questo richiederà attenzione nelle prossime settimane. Restiamo sempre davanti a tutti. Go SOX!!!!

    • Euro

      In che senso non abbiamo trovato il quarto partente? intendi per i play-off? non credo che in questo momento ci siano tanti dubbi, E-Rod se rientrerà e sarà totalmente recuperato, altrimenti c’è Eovaldi, non vedo alternative.
      Di sicuro Cora si starà rendendo conto (almeno lo spero) che Pomeranz i play-off se li guarderà in tv, impresentabile a questi livelli.

  29. Da quello che si capisce Pomerance dovrebbe essere assegnato al bullone a coprire il ruolo di rilievo mancino che tanto aspettavamo prima della chiusura del mercato. Non è troppo tranquillizzante e quindi io spero ancora in una sorpresa last minute. Per i partenti invece ne abbiamo 5 come dice Euro, con la fortuna di avere il numero 1.

  30. 2five34

    Riassumendo. Abbiamo Sale, Porcello, Price e… forse E-Rod, …forse Eovaldi e ,,,,forse…. Beh abbiamo ancora 40 partite di RS. Alla fine avremo il quarto partente per forza di cose.
    Comunque sempre davanti agli altri. Go SOX!!!!

  31. I MFY in crisi nera escono sconfitti questa notte con Tanaka nella serie contro TB, una squadra priva di obiettivi per questa stagione e che ha ceduto i migliori giocatori. I rimanenti evidentemente sono molto motivati a mettersi in mostra per trovare sistemazione altrove. Il reparto offensivo dei pijamas sembra essere il problema: sono 13° in AL per media battuta con le basi cariche. Statistica confermata stanotte laddove hanno terminato scoreless l’ultima frazione iniziata con due singoli e una BB. Purtroppo il loro vantaggio su A’s e Mariners è tale che sembra proprio improbabile che possano essere superati da entrambe, ma sperare non costa nulla 🙂

    Intanto il ns magic number scende a 31 con 40 da giocare, ma visto come stanno andando le cose 15 W potrebbero già essere sufficienti per chiudere la questione first place, comunque prima di incontrarli di nuovo il 18/9. Stanotte affrontiamo proprio TB con Brian Johnson sul monte, speriamo di portarci subito avanti con il lavoro.

    In chiave playoff mi sembra che le recenti prestazioni di Sale, Porcello e anche di Price siano confortanti. Sembra proprio che Cora e il suo staff stiano facendo un grande lavoro per portare a Ottobre una compagine altamente competitiva e comunque in grado di sfidare la fantastica rotazione di Houston. Semmai è il bullpen il reparto che desta maggiori preoccupazioni per la discontinuità delle prestazioni di alcuni giocatori e per la carenza di un forte mancino che potrebbe essere la chiave di volta in diverse situazioni. Per quanto Cora possa essere bravo non può certo cavare sangue dalle rape.

  32. Euro

    A proposito del tanto desiderato rilievo mancino da giocarsi contro le mazze sinistre avversarie, leggendo qua e la in rete in molti dicono che poi sta necessità di aver sto rilievo mancino non è che ci sia, alla fine ai playoff almeno per quanto riguarda la AL la più forte mazza sinistra che troveremo è uno dei nostri https://www.beyondtheboxscore.com/2018/8/13/17681330/andrew-benintendi-shin-soo-choo-al-left-handed-hitting

    • Mi sembra la storiella della volpe e l’uva. Improvvisamente i mancini diventano ridondanti perché non ne hanno trovato uno decente che fosse raggiungibile. Speriamo allora che non ci capiti la necessità di rimpiangere questa carenza in un turno decisivo con Rizzo o Heyward

      • Euro

        Beh comunque non è un intervista a Dombrowski, è un analisi della crisi di forti battitori mancini attualmente in AL che può venirci in soccorso visto che non abbiamo un rilievo mancino di alto livello, poi io sono d’accordo che il loogy bisogna sermpre averlo in un bullpen per giocare i match-up.

  33. Angelo Mozzetta

    W…mi stavo disabituando XD

  34. Game 123 W 87 MN 30. Sono solo 5 nella storia MLB le squadre capaci di realizzare lo stesso record. Sono tutte squadre di tempi remoti, a parte i MFY 1998. Nessuno ci è mai riuscito nel XXI secolo. Insomma ragazzi, godiamocela fino in fondo questa stagione, perchè non è detto che ci possa capitare di nuovo.
    Oltretutto il baseball praticato dai Red Sox è veramente divertente, c’è un forte turnover nei 9 che scendono in campo, per scelta e infortuni vari, è spesso le W arrivano per il concorso e il contributo di diversi giocatori.
    La prova di Brian Johnson, tutto sommato è solida: dopo aver subito il terzo punto al primo inning, elimina 15 dei sedici battitori successivi, concedendo una sola BB. Johnson, un lanciatore con una fastball che raramente arriva a 90 mph, è uno di quei comprimari che non spiccano, ma sono fondamentali in una stagione vincente. Vieni da chiedersi se sono loro, con la loro presenza fortuita e impreventivabile a inizio stagione, a fare la differenza fra un buon team e uno eccellente oppure se è il clima che si instaura in una squadra vincente che spinge tutti a dare di tutto e di più per la causa. Comunque sia Brian Johnson è una pedina importante nei Red Sox 2018, perchè ci dà l’opportunità di gestire la marcia di avvicinamento ai play off, dove magari non avrà l’opportunità di lanciare neppure una palla, in maniera tranquilla e controllata.
    Io penso che tutto questo sia merito di come Cora e il suo staff gestiscono i giocatori: tutti utili, nessuno indispensabile, nessuna primadonna, tutti hanno l’opportunità di giocare e migliorare la propria carriera. In questo clima è più facile che tutti diano il massimo e che il massimo di ognuno cresca nel tempo. Confrontare per esempio le prestazione attuali di Swihart con quelle di inizio stagione. Lo stesso dicasi di Price e Porcello, e questo è molto molto molto più importante

  35. 2five34

    Sale in DL. Ma continuiamo ad avere fiducia. Oggi Price contro i suoi ex. Go SOX!!!!

  36. 2five34

    4-0 subito e poi presi dall’entusiasmo si fanno prendere in due nella corsa a rubare basi.
    Siamo comunque in vantaggio. Go SOX!!!!

  37. Angelo Mozzetta

    Price si becca un paio di run nel 6th..peccato, credevo di no, era uscito anche da un 3-2. Avanti Sox!

  38. Game 124 W 88 MN 29. I raggetti ancora una volta sembrano partire a razzo e mettono due corridori sulle basi, ma Price reagisce bene e li manda in bianco. Nella parte bassa i nostri, essendo riusciti a evitare di andare sotto al primo per poi rimontare, ma usufruiscono della generosità degli avversari che, dopo due double di Benintendi e Moreland, contribuiscono graziosamente al nostro score con 3 run frutto di 3BB e 1E, e probabilmente avrebbero continuato se i nostri corridori non avessero optato per il suicidio con una doppia rubata balorda. Sul 4-0 la partita è praticamente decisa, perchè rimontare Red Sox questa stagione è un grosso problema. Abbiamo infatti un record di 60-9 quando colpiamo per primi, e “solo” 28-27 nell’altro caso.
    Vinta la serie stasera Sale si fa un riposino in funzione playoff e quindi parte Velasquez.
    Sempre a proposito di playoff è interessante la situazione a ovest dove i caldissimi A’s rimontano gli Astros e li appaiano al primo posto. Seattle un po’ in declino, si mantiene in contatto con una vittoria per balk al 10° con i LAD.

  39. Game 126 W 88 MN 29. Un commento appropriato per questa partita potrebbe essere “L’operazione è perfettamente riuscita, purtroppo il paziente è morto”. I Red Sox che entrano in campo decisi a prendersi la 89° vittoria, mostrano immediatamente ben altra determinazione rispetto al torpore del giorno precedente. In capo a 2 inning hanno realizzatio più valide delle due precedenti partite messe insieme, conducono 3-0 (tutti entrati con 2 out) e Porcello sembra assolutamente dominante. Insomma, la solita cavalcata solitaria che ci ha visto vincenti in tante occasioni quest’anno. Poi l’incantesimo inopinatamente si incrina. Porcello sbaglia e lanci incassa tre HR in 3 inning consecutivi che ci portano sotto nel punteggio. In attacco invece non riusciamo a capitalizzare lo scarzo controllo di Kubler, aiutato almeno un paio di volte sul turno di Martinez, con chiamate scandalose. Quelle che dovevano essere BB diventano out e le occasioni sfumano. Ma ci vuole altro per demoralizzare i Red Sox 2008 e così si apre la parte bassa del nono con i nostri guidati da Mookie decisi a replicare “la grande rimonta” altro grande successo dell’estate. Con 2 on e Moreland 2-0 sembra proprio un deja vu, ma anche questa volta la ciambella esce senza buco.
    Che dire, al di là del risultato che a questo punto della stagione ha una importanza abbastanza relativa, sono contento, perchè la mia squadra gioca un baseball veramente divertente, anche quando perde. Naturalmente non bisognerà abusarne 🙂

  40. Game 126 W 88 MN 29 GB8. Ecco, stavolta mi sono divertito molto meno. Prendiamo 3L per la prima volta da aprile e una serie dopo averne vinte 13 di fila, mentre i MFY vincono rocambescolamente a Miami. Uffa!

  41. Xtf.

    Cleveland si sta rivelando un vero stress-test. Adesso la Squadra deve reagire con forza e come prioritá impattare la serie e andare dagli amati TB con 90 W.

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>