TOP

Facciamo i conti

Avete finito di festeggiare ? I brindisi sono conclusi ? I miei sì, un eccellente Morellino di Scansano l’altro giorno ha perso il sughero e poco dopo anche il suo meraviglioso contenuto, quindi dopo aver inglobato in me questo meraviglioso rosso toscano sono prontissimo per cominciare a pensare al 2019, perchè non so se vi siete resi conto della cosa ma la nuova stagione è già iniziata, abbiamo preso tre nuovi giocatori, tali Sale, Price e Nunez che mi pare di aver già sentito nominare e ci siamo anche liberati di uno, il mitico Scarson Smith, ovvero colui che si infortunò scagliando dalla rabbia il guantone e poi lamentandosi del carico di lavoro che gli era stato assegnato; l’anello del trionfo verrà dato anche a lui ? Non sarebbe meglio destinare quella cifra ad una istituzione benefica ?

Vabbè, dicevamo dei “nuovi” giocatori, le opzioni su Sale e Nunez sono state attivate, come era facile aspettarsi e Price non ha fatto valere la sua “opt-out” così resterà a Boston altri 4 anni, è questa è una notizia buona a metà, perchè è vero che avremmo perso un lanciatore forte, ma avremmo liberato un grosso spazio salariale ed inoltre come sarà Price nei prossimi anni è una cosa tutta da dimostrare. Inoltre siamo al momento di formulare o meno la “qualifying offer” ai giocatori che diventano free agent, da regolamento non lo si può fare verso coloro che sono arrivati a metà stagione (Pearce, Eovaldi, etc.), quindi alla fine dovremo decidere se offrire un annuale da 17,9 milioni di $ a Kimbrel, visto che gli altri non sono in quell’ordine di grandezza. Credo che verrà fatta nella speranza (quasi certezza) che non venga accettata, il modo da avere la compensazione prevista quando il nostro closer firmerà altrove.

Il discorso Kimbrel apre la porta a tutte le considerazioni sul confermare i giocatori che hanno contribuito al trionfo, come già detto immediatamente mentre a LA i tappi dello champagne saltavano fare ciò non sarà assolutamente facile, DD ha detto che si farà il possibile per confermare la squadra il più possibile ma ha fatto anche ampiamente capire che un rinnovo in blocco è impensabile. Cosa ho fatto io ? Mi sono aperto un foglio excel coi contratti sicuri per l’anno prossimo, c’ho aggiunto quelli che andranno all’arbitrato con cifre previste prese da alcuni siti specializzati, quelli che saranno pre-arbitrato e l’ho confrontato col limite della luxury tax che per il 2019 è a quota 206 milioni. Chiaramente non abbiamo la cifra messa a budget per gli stipendi del prossimo anno, DD ha detto che la proprietà non gli ha intimato di andare sotto la luxury tax, se andremo sopra quest’anno la penalità sara il 30% dell’eccedenza visto che è il secondo anno consecutivo. Ecco cosa è venuto fuori dai miei conti.

Il risultato coi contrattualizzati verrebbe fuori a circa 181 milioni, ho immaginato che alla fine Thornburg riceva l’offerta e che Pomeranz venga liberato, casomai venisse reintegrato Castillo (mi pare follia) ci sarebbero altri 11,7 da aggiungere(!!!).  Considerate che avremo una crescita grossa delle cifra dagli arbitrati, il trio Betts, JBJ, Bogey è stato fantastico ed il loro salario conseguentemente salirà da 23,5 ad ipotizzati 38,5. Quindi cosa significa ? Che se arriveremo alle estensioni dei contratti che abbiamo auspicato con tutto noi stessi per i nostri virgulti dovremmo aggiungere altri soldi, ergo ne resterebbero molto pochi per i free agent a meno che Mr.Henry non rompa il porcellino.

Cominciamo : su Kimbrel credo non ci siano speranze, il suo agente dice che mira ad un contratto 5y/90mil. a quelle cifre non dobbiamo nemmeno avvicinarsi, oltretutto è reduce da un anno dove le sue cifre sono andate in calando. Mi sembra che siamo tornati al momento in cui diventò free-agent Papelbon, fu giustamente lasciato andare perchè ci si rese conto che era all’inizio della parabola discendente, poi negli ultimi anni i mega-contratti per i closer non sono stati forieri di fortuna per chi li ha fatti.

Altro nome caldo è Eovaldi, secondo gli esperti si va in un range dai 3y/45 mil ai 4y/64, per un giocatore che nel 2018 ne ha presi 2 mi sembrano davvero tanti. E’ vero che un “Eovaldi” ci serve per completare una rotation che senza sarebbe un po’ zoppa, ma mettere quei soldi su un giocatore che è comunque reduce da un paio di Tommy John mi sembra rischioso. Tre anni mi sembrano già il massimo possibile verso cui andrei, si potrebbe aspettare un po’ per vedere come evolve il mercato, comunque bisogna anche pensare che quest’anno il mercato dei free agent partenti è davvero scarsino. Un 3/30 o 2/24 potrebbe essere abbastanza ?

Kelly dicono che viaggi verso un 3/24 o 3/27, a fine settembre avremmo risposto “ma sei matto ?”; diciamo che ottobre ha cambiato molte prospettive, considerando che saremo probabilmente senza Kimbrel ci serve un Kelly ed anche qualcos’altro. Se Kelly resta quello di ottobre la cifra scritta sopra ci sta e penserei a lui come nuovo closer, in giro c’è comunque parecchio, per esempio leggo di un Familia 2/20, Soria 2/16, Robertson 2/18 o 3/21, insomma non mancano i rilevi o “simil-closer”. Situazione da monitorare attentamente. Io comunque Kelly lo vorrei ancora al Fenway.

Il nostro idolo “Papi bianco” Pearce potrebbe avere un contratto nello stesso ordine di quello di Moreland, quindi un 2/13 e potremmo arrivare ad un 2/15, se queste cifre sono confermate la cosa è da fare. Moreland onestamente non può reggere la prima da solo, Holt o Swihart sono ripieghi ed il mercato dei prima base non offre granchè, si dice che Daniel Murphy passi in prima ma costerebbe un po’ di più, Mauer mi pare a fine corsa. Quindi spererei di rivedere il nostro nuovo idolo.

Questi amici sono le cifre che ballano, potete divertirvi a scomporre il tutto, a fare le vostre sottrazioni ed addizioni, lo Stove League è iniziata, non si preannuncia scarsa di notizie, comunque arrivarci con l’argenteria che i nostri hanno riportato da LA è tanta roba e ci permette di stare anche un po’ a guardare cosa fanno gli altri. Stavolta siamo noi la lepre e non sarà facilissimo acchiapparci.

Share

8 comments. Leave a Reply

  1. Sono sconcertato dal fatto che i Sox rinuncino a cuor leggero a un campione con la I maiuscola come Scarson Smith, che tanto ha dato al progresso della scienza ortopedica (per tacere dell’apporto al baseball). Smith ha fatto tre apparizioni nel 2016 prima di subire un intervento Tommy John a maggio e ben otto presenze nel settembre 2017, concedendo solo un ER in 6.2 inning. Finalmente comincia il 2018, la stagione del riscatto, che Scarson ha onorato con un’ERA di 3,77 in 14,1 inning prima di subire una sublussazione alla spalla mentre partecipava a un’esperimento di “lancio del guanto per stizza” a metà maggio. In totale, Smith ha fatto solo 29 presenze in tre anni con i Red Sox, con un ERA 2,66 in 23,2 inning e una salvezza. Intervistato Smith a dichiarato: “Sono dispiaciuto che non siano riusciti a trovare un accordo con i Sox, che perdono una clamorosa opportunità, ma sono sicuro che ci sono molte squadre disponibili a stipendiarmi lautamente per i miei periodi di degenza ospedaliera”.
    Se rosicate pensate che Smith comunque tornerà a marzo a Boston per ritirare l’anello delle WS insieme a Renda e Haley.

  2. Come era prevedibile a Kimbrell viene estesa la QO che altrettanto prevedibilmente verrà rifiutata, io un contrattone non glielo darei mai, saluti e tante grazie.
    Eovaldi invece meriterebbe un gran bel contratto ma temo non saremo noi a darglielo, mi dispiace ma è giusto che vada a prendersi quello che si merita, quello che ha fatto in questi play-off sacrificando il suo braccio (che gli da da mangiare) per la causa comune è una cosa che noi tifosi dei Red Sox non dimenticheremo mai.
    Per Kelly e Pearce invece se le cifre sono più o meno quello che si legge in giro direi che si può fare, temo però che le prestazioni dei play-off abbiano sensibilmente alzato il suo mercato.

  3. 2five34

    Prima di tutto dobbiamo definire i contratti con i nostri esterni e Bogey. Loro sono gli intoccabili. Decisivi sempre. In RS e postseason.
    Pearce ha 35 anni e forse DD riesce a tenerlo.
    I problemi saranno sul monte, perché serve un closer affidabile. Kelly? Mah?! Barnes? Non sempre al meglio. Pescare altrove? Ci fidiamo di Cora.
    Sono gli altri che devono preoccuparsi di noi, siamo i primi!!!! Quanto vorrei bissare il titolo!!!! Go, Go, Go, SOX!!!!

  4. I Red Sox hanno esteso l’offerta di qualificazione a Craig Kimbrel, che vale $ 17,9 milioni. Kimbrel ha 10 giorni per accettare. Se Kimbrel la rifiuta e firma altrove, i Red Sox ricevono una compensazione dopo il quarto round del draft del 2019 giugno. E’ scontato che uno dei maggiori protagonisti della stagione ci lasci. In RS ha realizzato un ERA 2,74, 3,13 FIP, 0,99 WHIP e 42 salvezze in 63 uscite (62 1/3 inning lanciati) con una media di 4,5 BB rispetto a 13,9 K. Le cifre della postseason, quando ha cercato in tutti i modi di ucciderci, sono: ERA 5,91 (10,2 inning, 7 ER).
    Anche se sospetto sia pakato dalla lobby dei cardiologi mi dispiace, più cha altro temo sia complicato sostituirlo degnamente. Dopo la partenza di Papelbon abbiamo passato diverse stagioni a smadonnare per le partite gettate al vento negli ultimi inning. Poi magari Cora convoca Steve Horgan e ne fa un closer intoccabile. Ormai non mi sorprendo più di nulla 🙂

  5. Angelo Mozzetta

    La prospettiva negli anni avanti a tutto. Concordo sul fatto che che gli esterni e Bogey debbano essere la nostra priorità. Kimbrel, se ragionassi da GM, lo saluterei ora perchè non è un affare. Eovaldi e Pearce, leggendovi, sembrano le conferme piú fattibili. Kelly…grande affetto ma boh…

  6. Skuffia

    Paolo hai considerato quello che risparmieremo col taglio di Han Ram vero?
    Potremo usarlo per Mookie e quando si può cominciare a negoziare per il suo rinnovo?

  7. Davide

    Nation, io spero proprio che il Titolo e la relativa consapevolezza del CORRETTO lavoro svolto (robusto core di farm-players e aggiunte “adeguate” all’uopo, in mano ad un Comandante in grado di valorizzare la Clubhouse) non diano alla testa e facciano fare minchiate.
    Come giustamente ha scritto Paolone, il Payroll e relativa Luxury vanno tenuti sotto controllo…
    Già non so come faremo, e speriamo di non pagare questi tre o quattro anni di “buco” nelle Farm in cui non c’è veramente una mazzafionda dopo che Dombrowski ha dato via laqualunque per avere dei rilievi efficaci e decisivi come Thornburg e Carson Smith…
    Nel 2019 sono curioso di vedere cosa faremo del nostro bullpen; io (in forte maggioranza) sono dell’idea che il bullpen costruito in inverno e in marzo sia una CAGATA PAZZESCA e, va bene non è facile fare dei partenti come Lester o Buchholz, però dei rilievi come Barnes (o come “la matta pescata” Brasier) sì eh…
    Lascerei perdere Kelly (a meno che non si accontenti davvero tanto…), farei Barnes closer che tanto se Alex gli parla un po’ lo converte benone a “nuovo Pap”… eppoi il lavoro lo fanno la masnada di Hembree, Workman, Poyner, Thornburg (chissà se…) e torna pure Austin Maddox che non era male; in più se ad Alex piacesse Buttrey… perchè no…
    Delle due sarei disposto a svenarmi per Betances nel 2020… e occhio che gli yanks non sorprendano con lo shock del non-tendered st’inverno, il ragazzo ha una certa qual autostima di sè e non starà in arbitrato sotto gli 8/9 milioni…
    Per il resto MAGARI Pearce a 2/15, ciao ciao Nathan e chissà se metteremo già mano al VERO SNODO, l’estensioni…
    Io ragazzi lo so che distrugge sta cosa ma… godiamoci Mookie per altri due anni (e anche JBJ…) ma non ce la facciamo mica a estenderlo kazzo… o meglio dire: se per estendere lui dobbiamo, a rigor di logica… non farlo perBogey+JBJ+Benny o Devers… insomma il core dei ragazzi di Cherington, ai quali aggiungere E-Rod, non potremo purtroppo tenerlo tutto e sarà dura, specie nel 2020 in cui dovremo costruire la rotazione, perdendo Sale e Porky in free-agency
    e Price avrà un chilometraggio da matusa…

  8. 2five34

    Tre Golden Glove. Avrei preferito Benny a Kinsler. Comunque va bene così. Intanto vediamo cosa succede con i contratti. Dalla farm si potrebbe pescare qualcosa. Trey Ball o Shepherd e poi se Lin matura. Intanto crescerà anche Devers. trovare un closer in casa o pescare altrove. A me non dispiace Ottavino, ma chissà se è possibile. Nel bis ci credo. Cora può darcelo. Sempre Go SOX!!!!

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>