TOP

Basi comunque solide

Quando sei in difficoltà ti serve lo stopper, che non è un calciatore con i bulloni roventi come i Francesco Morini o i Rosato della nostra infanzia, nel baseball lo stopper è il pitcher affidabile, che da certezze ad una squadra un po’ in difficoltà; ed i Red Sox avevano i loro buoni motivi per sentirsi un po’ giù di giri : un avversario fortissimo, un line-up raffazzonato e una generale sensazione di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato.

John Lester oggi è stato proprio questo : l’uomo che tiene in partita la squadra nell’attesa che qualcosa si sblocchi, si dice che i pitcher vincono le partite, io penso sia vero solo in parte; i pitcher servono per tenere le partite aperte nell’attesa che l’attacco riesca a sfondare.

Bisogna essere onesti, il momento di sfondare è stato il momento nel quale Cole Hamels è uscito, fino a quel momento la dieta dell’attacco era continuata, buon per noi, come dicevo prima, che Lester lanciava ancora meglio di Hamels tenendoci in corsa; la scintilla stasera ha portato la forma di Josh Reddick, il momento del suo triplo ha avuto lo stesso effetto di una secchiata di acqua fredda su un organismo addormentato, dopo è stato un andare in discesa con una partita super degli uomini della parte bassa del lineup, anche se a dire il vero nel momento che tu metti McDonald al secondo spot del lineup il concetto di turno forte e turno debole va a farsi friggere.

L’altra notizia del giorno che NESN ci ha dato in anteprima di partita è che Mike Cameron ha terminato il suo impegno coi Red Sox, terminano quindi due stagioni nemmeno complete che definire deludenti è dir poco, Cameron ha offerto un contributo meno che mediocre sia nel box che in difesa, oltretutto il costo non è stato piccolo, diciamo pure che si aggiunge a quella lista che comincia ad essere lunghina di giocatori presi dal nostro GM e che sono stai un bel flop (Lugo, Penny, Dice-K, etc. etc.).

Detto della partita da due HR del capitano, evento che mi fa sempre esultare in quanto he’s a part of us vediamo se il futuro prossimo ci darà occasioni di esultare un po’ più spesso di quel “uno su tre” che sembra diventata una costante di quest’ultimo periodo. Abbandoniamo finalmente la Pennsylvania che ci dato poca soddisfazione per spostarsi in Texas. Per essere chiari va detto che gli Houston Astros sono la squadra peggiore delle Majors, basta guardare le cifre. Chiaro che delle sconfitte a Houston sarebbero molto ma molto più difficile da digerire rispetto alle due a Philadelphia

Share

5 comments. Leave a Reply

  1. maxciab

    Aggiungerei anche Jenks alla lista dei flop milionari. Comunque speriamo che il momento nero nel box di battuta sia passato e che rimaniamo incollati agli yankees. Il vantaggio su Tampa è solo di una partita e mezza quindi è meglio riprendersi prima possibile. Per i criticoni di Lester forse è il caso far notare che 10 delle 46 vittorie portano la firma del pitcher n 31 e che comunque da un paio di anni in insieme a Buchholz hanno un rendimento costante positivo. Speriamo di rivedere presto Big Papi nen lineup visto che quest anno va veramente forte. Ieri sera da 1B era uno spettacolo. Ogni presa una risata sia dei compagni che degli avversari. Buona notte e naturalmente Go Sox !!!!!

  2. Salvo

    Vero ha portato 10 vittorie, ma 3 sono arrivate solo per merito dell’attacco, visto che la sua ERA era comunque superiore a 4.00. Io non dico che sia un pitcher scarso, solo che la maggior parte delle volte non da alla squadra la necessaria sicurezza, io lo vedo spesso in difficoltà anche se poi in qualche modo riesce quasi sempre a cavarsela.
    Io sono uno di quelli a cui piace vedere giocare l’attacco rispetto al pitching, ma sono purtroppo consapevole che per vincere serve necessariamente non prenderle. Per questo credo che in una eventuale serie di World Series contro Phila il risultato potrebbe anche non essere differente di quello di questa serie. Halladay – Lee – Hamels credo che purtroppo valgano qualcosa in più dei nostri.

  3. Salvo

    Ci tenevo a precisarlo visto che la polemica era rivolta a me 😀
    Comunque, speriamo che il momento sia passato e di ricominciare a correre contro gli Astros. Alla luce di questi ultimi risultati acquisisce ancora più valore il 6-0 di poco tempo fa tra Yankees e Rays.
    Speriamo che torni presto anche Ortiz, altrimenti com DH devo continuare a schierare Uggla, che al fantasy quest’anno regala soddisfazioni in serie…
    Go Sox!

  4. maxciab

    Ma figurati !!!!!! Nessuna polemica. I Red Sox si tifano e basta. La squadra non sarà la migliore della lega ma ce la giochiamo contro tutti quest anno. Se proprio vogliamo fare una critica potevamo rischiare qualche giovane un po’ prima comunque la chiave della stagione sta nel recupero degli infortunati non gravi sperando che nel frattempo non se ne facciano male altri. 🙁
    Ciao Ciao e buone nottate naturalmente a tifare Red Sox!

  5. Salvo

    Ma infatti polemica era detto in senso buono, senza intento di innescare nuove polemiche 😀
    Eh si, tutti a tifare RedSox!

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.