TOP

Il campionato mignon

Alla fine dopo svariate offerte dall’una e dall’altra parte, tutte regolarmente rifiutate, l’accordo non è stato trovato e quindi, seguendo il compromesso che era stato firmato a fine marzo, le Majors d’imperio hanno varato il campionato strutturato come da loro voluto e quindi avremo il nostro mini campionato da 60 partite che partirà nell’ultima decade di luglio e che dovremo farci piacere, in un modo o nell’altro.

60 partite delle quali 40 all’interno della ns. division e le altre 20 contro le squadre della NL East, quindi quest’anno non vedremo i Sox battagliare contro avversari storici come Tigers, Indians, A’s ma in compenso si andrà a Miami o a Washington ad affrontare squadre con le quali non c’è la minima tradizione, io capisco le contingenze particolari ma penso che la schedulazione poteva essere pensata meglio; si dice che tutto ciò sia stato fatto per limitare le trasferte, il discorso va bene ma vi invito a misurare la distanza che separa Boston da Miami e da Atlanta con quella che occorre per Detroit e Chicago,

C’è stato poi un rimescolamento di regole : quelle più dibattute saranno il DH universale ed il runner in seconda negli extrainning; il sottoscritto è sempre stato un sostenitore del DH e quindi non posso non approvare la cosa anche se non capisco bene cosa c’entri col Covid 19, sulla regola degli extras reputo la cosa una discreta boiata, in Italia abbiamo una regola simile ma non uguale, e mi piace poco, serve a mandare a casa prima la gente ma che poi questo sia baseball è tutto da dimostrare. Se poi il mondo tornerà alla normalità nel 2021 vedremo quali di queste regole resteranno, visto anche che il contratto collettivo terminerà a fine 2021.

Che campionato vedremo ? Davvero non lo so … è una cosa così strana, pensate solo che un partente giocherà al massimo una dozzina di partite, ovvio che sarà decisivo presentarsi in forma da subito visto che tempo per rimonte non ne avremo, avendo sempre presente che potremmo vedere un giocatore sparire dal palcoscenico se risulterà positivo ai vari tamponi a cui saranno sottoposti, tra parentesi ESPN ha detto che ci sarebbe un giocatore testato positivo dei Sox, non sappiamo chi sia … teniamoci solo a mente che avremo, noi e tutte le altre 29 squadre, anche questa spada di Damocle sulla testa. Sulla mancanza del pubblico posso dire che non credo che ciò incida sul risultato, ovvio che sarà meno bello per noi assistervi, esattamente come è un po’ triste vedere Anfield Road a Liverpool senza l’urlo della Kop o il Borussia senza la gente che canta nel Muro Giallo.

Nei prossimi giorni, quando riapriranno gli allenamenti, avremo un po’ più di notizie su questa stagione e quindi rimando a quella data ulteriori considerazioni, volevo però chiudere con un accenno alle trattative che ci sono state nelle settimane scorse : abbiamo visto davvero poca volontà di un compromesso tra le due parti ed alla fine il Sindacato Giocatori ha dovuto accettare, volente o nolente, l’imposizione della Lega. Questo è un pessimo auspicio per le contrattazioni, ancora più importanti, che andranno in onda tra un annetto per il rinnovo del contratto collettivo. Vi sembrerà che stia pensando troppo avanti, ma con questi attori c’è veramente da aver paura su ciò che avverrà dopo il 2021.

Share

4 comments. Leave a Reply

  1. Xtef.

    Sarà opportuno cominciare a proiettarsi verso il 2021, visto il campionato dimezzato e l’improvvisazione delle nuove regole (perchè non la “manifesta”?). Anche un occhiata alle nostre forze disponibili ci suggerisce di passare la “nottata” (l’orrendo 2021) e guardare ai destini futuri … Tutto ciò strategicamente, ma nel contempo non vedo l’ora di aprire MLB e guardarmi i Red Sox in campo a giocare … !!!!! Un saluto e un abbraccio, distanziati ma sentitissimi alla confraternita e a Paolo !!! E forza RED SOX !

  2. J.D.28

    Vi chiedo se questa versione Bignami della stagione, potrebbe in qualche modo agevolare i nostri, aiutandoli a nascondere un po’ i punti deboli.

    Un saluto a tutti i ragazzi della community. Speriamo di ritrovarci presto a commentare un po’ di baseball giocato.

    • Xtef.

      Il nostro monte era già poco coperto nel 2018 e per finire in gloria la stagione furono necessari gli straordinari e i sacrifici che ricordiamo; dopo i tagli e i problemi del ’19, più il campionato è corto (certamente senza auspicarlo), maggiori sono i vantaggi per noi, almeno da questa prospettiva. Un abbraccio extra-forte a te e alla Compagnia bella di Red Sox Italia !!! ForzaRedSox !!

      • J.D.28

        Stavo guardando date ed orari ufficiali e, uffa, non vi nascondo che speravo in più partite ad orari abbordabili.
        Pazienza.

        Di sicuro l’esordio con la mini serie vs Baltimore non me la perdo.
        Gara 1 all’una e mezza della notte fra venerdì 24 e sabato 25 luglio
        Gara 2 alle 19.35 di sabato 25 luglio
        Gara 3 alle 19.35 di domenica 26 luglio
        Se non altro inizio col vedermi le prime 3 su 3
        LET’S GO REDSOX!

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.