Più domande che risposte

Così un altro pezzetto dei Sox vincenti se ne va : pochi minuti prima della partita contro gli Astros Vazquez è stato ceduto … agli Astros. Se non siamo strani non ci piacciono verrebbe da dire; tanto per cambiare una mossa che per carità di patria posso definire equivoca e che soprattutto si fa fatica ad inquadrare in una prospettiva a medio termine.

Lo dico subito : Vazquez non è un fenomeno, però nell’attuale contesto MLB, dove non ci sono più dei catcher superstar, fa la sua figura tanto è vero che se lo prende una squadra con delle ambizioni comprovate. Sarei curioso di capire quale è il piano di Bloom per un ruolo così delicato per il 2023 : giocare con due catcher backup come faremo in questa fine campionato ? Onestamente mi sarei atteso un’estensione per Vazquez per sottrarlo al mercato in un ruolo dove si fa fatica a vedere un rimpiazzo.

Questa mossa non è l’unica : arriva Tommy Pham, esterno ormai veterano, accompagnato da un carattere definito abbastanza abrasivo, però ha un aspetto positivo per Bloom, ha giocato ai Rays, discriminante che sembra ormai decisiva per interessare ai nostri vertici, la cosa divertente (per così dire) è che il giocatore è in uno slump pesante, cosa non proprio perfetta per uno che starà qui due mesi e poi saluteremo, probabilmente senza alcun rimpianto.

Salutiamo Diekman (uno decente nella banda del buco del bullpen), arriva un catcher (McGuire) che è semplicemente uno che giocherà qualche partita e che fa sembrare Vazquez il nuovo Molina, poi becchiamo qualche minor leaguer che Dio solo sa se vedremo mai nelle Majors. Ma indipendentemente da ciò non si capisce quale sia la politica dei Sox: la cessione di Vazquez ci farebbe dire che siamo sellers, l’arrivo di Pham farebbe pensare il contrario, che il team ci sta ancora provando a non mandare in vacca la stagione 2022. Quindi ?

Quindi boh … io non capisco i nostri vertici, ormai il mio riferimento “Over the Monster” spara su Bloom col mortaio da campagna, il titolo di oggi ovvero “Chain Bloom’s approach fits the definition of insanity” è assai esplicativo. Davvero non si riesce a vedere un quadro chiaro, non lo capiscono dall’America figurarsi se lo capisco io dalla Romagna; vorrei vedere qualcosa che mi desse una speranza, non tanto per il 2022 quanto per il 2023. Voi come vi sentite al pensiero che i Sox affidino a Bloom & soci la ricostruzione del team che si troverà senza JD, Bogey, Eovaldi e Vazquez ? Io per nulla bene …

Share

19 thoughts on “Più domande che risposte

  1. Bloom è arrivato a Boston con l’obiettivo di ridurre i costi e nel contempo mantenere la squadra competitiva sul modello Rays. Entrambi gli obiettivi non stati a mio avviso conseguiti.
    La squadra si è indebolita perchè buona parte dei trades di Bloom sono andati male. L’esempio più eclatante di questo fallimento è il trade Benintendi per Cordero, ma anche altre operazioni del genere sono andate malissimo come il trade Betts/Price per Verdugo, Wong e Downs e soprattutto il trade di Renfroe per JBJ, Hamilton e Binelas.
    Un altro grande problema è che nell’era Bloom abbiamo dato soldi (e in alcuni casi parecchi) a delle emerite pippe. Qualche esempio?
    – Jose Peraza ingaggiato per un anno a $2.85 milioni
    – Marwin Gonzalez che in un anno a Boston si è preso 3 milioni
    – Martin Perez che per due anni anonimi a Boston ha intascato 11 milioni
    – Garrett Richards, che per un anno di disastri si è preso 10 milioni!!

    Qualcosa di positivo fatto da Bloom? Va cercato col lanternino. L’arrivo di Whitlock sicuramente, poi sforzandoci di essere di manica larga gli ingaggi di Arroyo e Hernandez.
    No Paolo, personalmente non mi sento tranquillo al pensiero che i Sox affidino a Bloom & soci la ricostruzione del team.

  2. Ragazzi aspettate, mi sono perso un pezzo. È certo che next year perderemo XB JD e pure Eovaldi? Nient’altro? Una fetta di c.lo vicino all’osso no?
    A presto.

    • Guido, quelli che citi diventano tutti free agent nel 2023, quindi sì, li perderemo (per la verità Martinez potremmo anche perderlo in questa finestra di mercato). Di tutti questi l’unico che ha una player option per il 2023 (da $20 milioni) è Bogaerts, ma ha già rifiutato l’offerta fattagli dai Sox

  3. “It’s business”, ripete Vazquez ancora stordito, ma la figura dell’avviso durante il BP è veramente indigeribile … Oltre la grande stima sportiva e umana che nutrivo (e ancora alimento) per Christian, lo consideravo l’ultima scialuppa di salvataggio nel naufragio del 22 luglio, con i due HR aveva tenuto a galla un poco di dignità per tutta la Squadra …. E adesso? Nuotare in mare aperto in attesa di soccorsi ….. o squali.
    Ma se c’è un momento difficile, eccoti Eovaldi con una grande prova di carattere e trascina anche la Squadra.
    Che sarà?
    [ go Sox !! ]

  4. Christian Vazquez lascia un’organizzazione di cui fa parte dal lontano 2008. Per fare mente locale occorre considerare che ha giocato e gioito insieme a gente del calibro di Jacoby Ellsbury, Mike Lowell, Manny Ramirez, Jon Lester, Tim Wakefield e Clay Buchholz. Loro sono andati da tempo immemorabile, ma lui era ancora li, dava sicurezza e un senso di continuità. Non ho il poster di Vazquez appeso in cameretta e la sua dipartita non quindi è paragonabile a quella di Big Papi, Pedroia o Mookie, ma fa male lo stesso e avrei preferito che non giocasse mai per un’altra squadra.
    Fa male soprattutto perchè rivela che Bloom parla con lingua biforcuta quando dice che la sua politica è sia vincere subito che costruire per il futuro. Se vuoi vincere subito non affossi la squadra, scambiando uno dei migliori elementi nel box (This year, he’s hitting .282/.327/.432, 111 wRC+) per tre anonimi minors. Se vuoi vincere non riduci Cora a scegliere che mettere a giocare dietro il piatto uno scelto da plotone male assortito costituito da McGuire, Kevin Plawecki, Connor Wong e forse Ronaldo Hernandez ora in triplo A.
    Se vuoi costruire per il futuro, dovresti dire che il momento per scambiare Vasquez è ora, che mai ci avrebbero dato di più per un giocatore di 31 anni, ma se questo extrabonus te lo giochi subito per vincere, il ragionamento non tiene. O sei un malato mentale (come sostiene OTM) o sei un paraculo o una combinazione di entrambi.
    Soprattutto se vuoi costruire per il futuro, i campioni che hai avuto la fortuna di avere, li tieni fino alla fine, come è accaduto per Ortiz, ma non si è ripetuto per Betts.

    • Poi posso capire (o provare a farlo) che trattenere JD o Xander non sia facile, ma rinnovare Vazquez sarebbe stato proprio impossibile?

    • Beh Max, Hosmer non sarà un fuoriclasse, ma rispetto a Cordero e Dalbec è già un fenomeno. In difesa ha buoni numeri e in attacco quest’anno ha un avg intorno a .270 che Cordero e Dalbec possono solo sognare …

  5. Quindi ricapitolando, per il proseguimento di questa stagione:
    – Abbiamo perso il nostro Vazquez ed è arrivato McGuire (che non ho mai visto giocare)
    – Abbiamo finalmente un prima base decente (Hosmer) dopo tempo immemorabile
    – Abbiamo preso l’ennesimo esterno (Pham): ma ci serviva?
    – Abbiamo tenuto JD ed Eovaldi (e non era affatto scontato, io avevo già salutato JD in questo blog)
    – Non abbiamo minimamente rinforzato il bullpen (anzi, abbiamo perso Diekmann)

    Ragazzi, ma secondo voi ci siamo rinforzati o indeboliti (parlo di questa stagione, non del futuro)? Io faccio davvero fatica a capirlo!

  6. The Padres, according to a source, are sending $44 million to the Red Sox to cover the bulk of Hosmer’s salary that he is due from the rest of this season through 2023-25. Boston will only have to pay him the minimum.

    A queste cifre per me è un colpaccio!
    Non ho capito la cessione di Vaz, a meno che uno dei due prospetti si riveli un fenomeno.

    • Trade di Renfroe sempre più imbarazzante…
      Intanto Valdez fa fuori campo alla prima partita con Worcester!

  7. Sono molto dispiaciuto per JBj, lo ammiro da sempre ed ero contento del suo ritorno … Lo considero tra i migliori difensori di OF in assoluto e a dispetto della sua resa offensiva “altalenante” … ritengo che avere Lui dietro le spalle sia stato un impagabile motivo di tranquillità per i lanciatori e per noi tifosi di gioia !
    https://www.youtube.com/watch?v=6SVXoiNKMgs

    Resta che per me la miglior difesa è … la difesa!! Non amo vedere battitori al pascolo nell’OF, quali che siano !!! (Sì, includo l’OF di nyy!!!)
    Grazie, Jackie !!!!

    • Se fai un giro sui socials di Boston stanno festeggiando la partenza di JBJ come se fosse il 4 luglio….

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.