TOP

Toccato il fondo si comincia a scavare

Non solo siamo fuori dai playoffs e questo è assodato, ma mi sembra che ci si stia impegnando per mandare a donne di dubbia moralità anche la stagione prossima, non saprei come altro definire la sequenza di interviste degli ultimi giorni : molte di queste inutili, alcune autolesionistiche ed almeno una che merita il titolo di “peggior porcata per l’anno 2011”.

Comincio subito da quest’ultima ovvero l’intervista del “Boston Globe” ad una non meglio precisata “fonte informata dei fatti” che ha messo in causa gli errori di Francona, errori poi che sono soggettivi, alla sua situazione familiare ed alle medicine antidolorifiche che prende per i dolori alle ginocchia. Come pugnalata alle spalle non è male, Bruto e Cassio non avrebbero saputo fare meglio, ma sembra di essere tornati ai Red Sox di prima del 2004, quello arteriosclerotici che gettavano via come kleenex ogni persona che usciva dall’organizzazione; accusare il manager con il quale (bene o male) hai vinto 2 anelli di essere un farmaco-dipendente è una schifezza immonda come nemmeno nello sport italiano più bacato capita di leggere, il fatto poi che il tutto sia stato scritto nel “giornale di famiglia” è ancor peggio, la ciliegina sulla torta è che Mr.Henry che pure ha parecchio parlato nei giorni scorsi non si sia nemmeno degnato di una smentita. In pratica il perfetto manuale di come voler assassinare una carriera. Fortuna che c’è stato chi (Curt Schilling) ha parlato per difendere Francona, umiliante che sia una persona fuori dall’organizzazione … tranquilli … con questo modus operandi troveremo dei bei manager disposti a venire nella polveriera.

Tra le dichiarazioni autolesionistiche ci metto invece quella di Mr.Henry che ha dichiarato di essere stato personalmente contrario all’arrivo di Crawford e di essersi piegato visto che lo staff era convinto della cosa; premesso che non più tardi di due giorni fa la frase era stata : “tutti eravamo d’accordo”, diciamo che Mr. Henry ha trovato decisamente il sistema migliore per motivare un giocatore finito dentro una buca. Scusate l’ironia. Inoltre avrà anche pensato che era il momento di mandare un colpetto anche alla reputazione di Epstein, così … per non farsi mancare nulla. Ma pensare prima di parlare sembra brutto ?

L’Oscar delle dichiarazioni inutili credo invece che lo vinca Ortiz : “potrei anche andare agli Yankees”. Poco probabile; con Jeter e Rodriguez un anno più vecchi e con Montero ancora acerbo per stare 120 partite dietro il piatto mi parrebbe strano che gli Yankees prendano un DH di ruolo.

Mentre Cubs e Red Sox faticano a trovare un’intesa sulla compensazione per Epstein : i Cubs vorrebbero dare dei soldi, i Sox chiedono un “top prospect”, speriamo che finisca in fretta il periodo della “parlantina sciolta” che stiamo scontando in questo periodo. Vediamo di mettere la lingua in letargo se quello che viene detto è robaccia. E proviamo di salvaguardare anche l’immagine di chi esce, forse dopo diventa più facile ingaggiare gente buona; un piccolo esempio : un grande veterano come Tony Larussa immagino che non venga volentierissimo in una squadra che demolisce chi esce, chi glielo fa fare ?

Bentornati ai Sox degli anni ’80-’90 : io avrei fatto volentieri a meno di reincontrarli. Non so voi …

Share

3 comments. Leave a Reply

  1. john grady cole

    per consolazione. proporrei una sbevazzata di birra, tipo quelle che si facevano i giocatori durante le partite nel dugout.

  2. Gabry999

    Ragazzi, ogni giorno le versioni cambiano… mamma mia che casino.
    Per capire la verità bisognerebbe aspettare la prossima regular season ed aggiungere a quel buon liquido un po’ di purgante… così:
    1) noi poveri tifosi sapremmo chi effettivamente sbevazza allegramente;
    2) quelli lì potrebbero capire cosa abbiamo provato a vedere i Red Sox di settembre.

  3. roberto

    ho letto bene ieri nel bottom line di espn channel???lackey a san diego se san diego si accollasse il contratto???se sono scemi lo prendono sicuro…quando ho letto mi è venuto un flash:”world series 2012 partita decisiva tra i red sox e san diego lackey compie il no hitter game…”mamma mia..che incubo!!!cmq state vedendo le world series??’veramente entusiasmanti le prime due partite!!!quella di ieri poi vinta al nono da texas..ancora di più!!!

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.