TOP

Nuovi arrivi, malattie e vendette

Spesso in passato ho paragonato l’esistenza dei Red Sox ad una soap-opera, per quel gusto un po’ melodrammatico che contraddistingue la franchigia, per quel non avere mai un po’ di quella stabilità che servirebbe per vivere un po’ meglio.

Tre nomi sono all’ordine del giorno e sto parlando di Dempster, Napoli … e Youkilis; i tre attori principali di questa telenovela al momento sono loro ed interpretano bene i ruoli del copione che rimandano al titolo.

In una telenovela che si rispetti spesso ci sono i nuovi arrivi e Ryan Dempster è il nuovo ingaggio dell’impresario Cherington, due anni di contratto , 26 milioni in totale, la politica ormai è quella solita : contratti anche pesanti ma durata corta, che questa sia la strada che porta al successo è un po’ dura da credere. Il soggetto lo conoscono tutti, ormai attempato (35 anni), canadese della British Columbia, lanciatore destro che se non altro è sempre stato un bel mangia-inning e che ha avuto una carriera un po’ naif : prima partente, poi eccellente closer e poi nuovamente partente. Inutile dire che non è il giocatore che ti va fare salti di gioia, un bel Anibal Sanchez ci avrebbe entusiasmato di più, però i chiari di luna della Trimurti permettono questo, altra cosa che si evidenzia è che nel mezzo campionato scorso disputato coi Rangers (il suo debutto in American League) sia stato bastonato parecchio (5 di ERA – 1,43 di WHIP), ciò significa che il giocatore è inadatto ai line-up “pesanti” dello Junior Circuit ? Oppure era solo l’acclimatamento ad una situazione ben diversa rispetto ai lunghi anni passati al Wringley Field ? Abbiamo due anni di tempo per vedere cosa ci siamo presi in casa, di sicuro la rotazione non mi lascia dormire sonni tranquilli, con l’aggiunta di Dempster i giocatori sono quelli, a meno di sorprese clamorose andremo alla guerra con Lester – Dempster – Buchholz – Lackey – Doubront. Un gruppo da playoffs ? Credo che per rispondere di sì occorra una bella dose di ottimismo.

Il ruolo del malato, fateci caso ma nelle soap c’è spesso qualcuno con problemi di salute, spetta a Mike Napoli. Cos’ha Napoli ? Bella domanda !!! Il KGB di Yawkey Way è entrato in gioco ed è calata la censura su qualsiasi notizia ufficiale, come contrappasso sono fioriti i report non ufficiali riportati anche da voi. Nel suo recente passato c’è una distorsione pesante alla caviglia sinistra a fine 2011 e dei problemi muscolari accusati l’anno scorso, nulla però di così drammatico e così invalidante, un bel mistero, fatto sta che la presentazione era in calendario per martedì scorso ed è stata rinviata senza una spiegazione e senza che sia pianificata una data sostitutiva. Spero solo che il rebus si risolva presto, in un modo o nell’altro, anche solo per provvedere diversamente qualora il contratto fosse invalidato.

Il veleno sta nella coda dicevano gli antichi Romani, tengo per ultimo quindi il discorso Youkilis anche perchè … sorpresa sorpresa … sono in disaccordo quasi totale (era ora che trovassimo un argomento che causasse ciò) con quello detto nelle note scritte nei commenti. Io batterò le mani a Youkilis anche se giocherà nel Bronx, per l’apporto di professionalità e di grinta che ha sempre offerto negli anni giocati da noi e sebbene sia estremamente dispiaciuto di vederlo con quella maglia, io capisco la sua mossa di firmare per i nostri mortali nemici ed anzi sono sicuro che se fossi stato nei suoi panni avrei fatto la stessa scelta; non è Youkilis a dichiarare guerra ai Sox, sono stati i Sox ad iniziare le ostilità la scorsa stagione con dichiarazioni deliranti di una persona disturbata, dichiarazioni per altro mai rettificate da una società imbelle. Dopo l’anno scorso mi sembra umanamente ovvio che Youkilis voglia una vendetta tremenda vendetta. Ripeto che io lo applaudirò dal mio salotto, d’altra parte lo feci anche per Damon … se proprio la devo dire tutta mi verrebbe più facile l’anno prossimo booooare Carl Crawford e la sua ansia da troppa pressione. Insomma … c’è stato un grande amore, è finito col lancio dei piatti e quindi c’est la guerre.

Eh … eh … voglio proprio vedere cosa mi rispondete.

PS – Gli Angels aggiungono Hamilton a Pujols e Trout … va mo là.

PPS – Grazie a chi m’ha fatto gli auguri per la mia vacanzina londinese, parecchi italiani ad Upton Park, evidentemente sono sempre più quelli che rifiutano il nostro calcio italico zeppo di giocatori inquisiti che vendono partite. Già che c’ero mi son visto anche Fulham – Newcastle al Craven Cottage … altra bella esperienza

Share

14 comments. Leave a Reply

  1. Davide

    E dentro Dempster… non ingrifa come Hernandez o Shields ma è un buon workhorse…
    Se avessimo la punta, il gioiello, l’ace of the staff, Price, Verlander, Weaver, saremmo da playoff perchè dietro abbiamo diamanti impolverati (Lester), crack potenziali (Buchholz), giovani in ascesa (Doubront) e scommesse pazze (Lackey); indubbiamente un bel mix…
    Sottolineo una cosa sotto traccia: a meno che non si voglia davvero pensare di dare 150 games a Ciriaco e/o Iglesias (……) siamo completamente senza interbase… se possibile messi ancor peggio di anno scorso con Er Voragine…. Sogno ancora Stephen Drew…

  2. Max

    Purtroppo se Dempster è quello dei Rangers con ERA 5.09 serve a poco; la velocità della sua fastball è scesa sotto i 90 mph: è possibile sia troppo poco per sfuggire ai radar dei lineup dell’AL. Dobbiamo cercare di recuperare Lester (speriamo), Buchholz (su cui sono però ottimista) e Lackey (boh!) e adesso anche Dempster: direi che Nieves avrà il suo bel da fare … si potrebbe tentare la transizione a partente di Morales e poi vedere come vanno gli ex dominanti e “i vecchietti”.
    Comunque questo è quello che passa il convento; parlando in generale: giocatori esperti, solidi (tranne ahimè Dempster fortemente in dubbio), anche se non top-tier players, a prezzi e durate di contratto sostenibili ancorché overpaid … si attendono i giovani, probabilmente più per il prossimo che non per quest’anno. E speriamo che la situazione non si complichi per Napoli che mi par (mi sbilancio) il ns miglior acquisto finora, nonostante l’ultimo AVG a 227.
    Su Youk: pecunia non olet, o meglio, il mercato americano è questo: vince l’offerta migliore, mi sa che siamo solo noi tifosi (in parte) a non concepire certe scelte: per la cronaca anche diversi sostenitori dei pigiamini hanno storto e di molto il naso, d’altra parte io avrei il mal di stomaco a vedere tra le nostre fila Swisher (per non parlare di altri: facciamo un sondaggio?)! Secondo me è il rovescio della medaglia di un sistema che dà la possibilità a team mediocri di risollevarsi essendo aggressivi sul mercato con i free agents e siccome questo contribuisce a rendere vivace e equilibrato il baseball (il fatto che non vincano sempre le stesse squadre è una delle cose che più mi piace di questo sport), accetto, anche se devo mettere in soffitta, per sempre, la maglia di Youk.
    Per lo SS: sì qualcosa ci vuole, e Pedro di rincalzo, Iglesias con quei numeri va poco lontano…

    • Davide

      Stavolta caro Max, dissento proprio, e provo umilmente a spiegare il motivo.
      Youk nella sua carriera, solo dal contratto da player, ha guadagnato più di 53 milioni di dollari, questo al netto dei premi (2 anelli, Gold Glove, ASG) e gettoni vari (WBC) e pure al netto dei ricavi da sponsor ecc… Sa perfettamente non potersi permettere il contratto fine-vita (Helton, Biggio) dati i conosciuti limiti fisici. La Tribù, con Tito, colui il quale lo fece esordire nonostante la Duck’s walking (citazione Money ball…) e gli trovò pure posto in prima titolare pur di farlo giocare, gli ha offerto 18M$ x DUE anni…. contro i 12M$ di un anno nel Bronx…
      A mio parere, NON è questione di pecunia che olet o meno…
      Anche se non condivido nel merito nemmeno una riga, credo abbia proprio ragione Paolo quando scrive di motivazioni extra….
      Quello che puzza secondo me non sono i soldi, è che se SEI Kevin Youkilis, dichiari al mondo intero che non ti vai a prostituire di là solo perchè il microcefalo da 200M$ è rotto patocco… e allora devono arrivare a giugno con uno stronzo che faccia 180 turni… LI’ SI’ che sei un pezzo di carne qualunque e non una parte di un progetto (prima base titolare e chioccia per tanti giovani indians buoni) con Tito…
      Io negli anni ho imparato a conoscere e diffidare dello smisurato ego dei giocatori IBL, figurati quelli mlb, e quando sei SCHIAVO del tuo ego, e sei appunto costretto a sentirti vivo alimentandoti della vendetta come scrive Paolo, bè… sei tante cose… un Perdente, un Cretino, un Frustrato… quello che vuoi…
      Youk non doveva indire una conferenza stampa in cui giurava amore eterno alla Nation e dire che rifiutava di vestire gli altri colori perchè lui ecc…ecc… queste sono kazzate di chi segue il calcio ragliato; doveva semplicemente prendere atto fosse meglio andare in un Progetto sportivo (noi poi sappiamo solo Cleveland ma magari c’erano tante altre squadre…) piuttosto che a sostituire A-Rod per tre mesi BUTTANDO NEL CESSO una militanza precedente che, nemmeno là ragazzi, nemmeno là dove girano le cifre astronomiche… NON è fatta solo di hr e dollari…

      • Skuffia

        Io concordo pienamente con Davide. Youk ha chiesto di essere ceduto e pur di accontentarlo ci abbiamo pure smenato. Ma vi ricordate l’accoglienza riservatagli dal Fenway alla sua prima da avversario? Dai, cavolo, per vendicarti di una persona disturbata non fai una cosa così a chi ti ha applaudito per una vita.
        Io ho una derivazione calcistica, ma di quelle che da interista mi fanno apprezzare le poche bandiere rimaste come ad es. Maldini e Del Piero o che mi fanno apprezzare il trentanovenne Zanetti invece che il ventiduenne Balotelli.
        E dico che in pigiama non ci doveva finire.

        • Max

          Vedremo come si comporterà a Fenway Youk in pigiama. Per me lui crede di potersi rilanciare: si prende 12 MLN, dopo l’anno peggiore della sua carriera; non è detto che Rodriguez torni a giugno e, in ogni caso, potrebbe anche dividere il posto con il futuro DH (riconfermano Ibanez?): può giocare e spera di tenere medie più alte dell’ultimo anno. Il prossimo inverno passa all’incasso cercando un biennale.
          Al di là di questo, cara Nation, i Blue Jays stanno per concludere con Dickey: si fa dura …

    • Davide

      Mio dio Youkilis… se possibile, dopo questa intervista, è ANCORA PIU’ DELUDENTE….
      Il giocatore, è stato un GRAN giocatore… l’UOMO, che pochezza… che delusione…
      C’è da dire che, come solito, il tipo e la qualità delle risposte alle interviste sono direttamente proporzionali alle domande… e magari chiedergli di pesare e differenziare le due offerte (bronx e indians) avrebbe reso la cosa migliore, che non sentire le solite stronzate su boggs e damon…. Vabbè, chissenefrega, fa***lo lui e la sua casacca, non ci vuole un Q.I. sopra la media per capire che Tek, Wake e Pedro non avrebbero mai svernato sto schifo….
      Most important, Max, Paolo, ci dite qualcosa su Napulè?…

      • Max

        Magari Davide, ho cercato in questi giorni news: non trapela niente! Dobbiamo aspettarci una telenovela tipo J.D. Drew 2006/7? Io sono rimasto alla presentazione di Victorino, dove Cherington ha detto che devono ancora risolvere alcune questioni, che ci stavano lavorando, ma che non poteva aggiungere nient’altro. Su un sito (scusa non ricordo quale di preciso, ma posso provare a vedere se lo ripesco) dicevano, onestamente non so su quale base, che staremmo cercando di togliere un anno al contratto, mantenendo sempre i 13 MLN a stagione…

  3. Rodolfo

    E Drew arriva ai Red Sox 1 anno a 9.5$ ML. quest’anno tutto si può dire fuorché non si siano mossi in tempo. Ora la squadra è al completo. Poi bisognerà vedere se saranno state le mosse giuste…

    • Davide

      E Grande Roddy!! Non so dove l’hai letta ma è una gran notizia!!
      Avrei preferito un biennale, poichè il fratellino buono del fratello rotto farà un anno super e andrà a battere cassa (come Beltre, come Bay) nel 2014 ma… va bene così… diceva mia nonna splendida e indimenticabile “…. Davide… bisògna acuntintères…”
      Se tradiamo il navajo + salty + uno fra lester/buchholz/doubront per prendere un Ace, siamo da Titolo….

      • Max

        Complimenti Rodolfo, sempre aggiornatissimo: la fonte è cbssports.com?

        • Rodolfo

          Si, Jon Heyman di CBS!! Comunque attendiamo l’ufficialità!!

  4. Max

    Su Napoli ho trovato questo di interessante: ricapitola la situazione e però dice che il fatto che ancora non si è concluso (per il tentativo di ridurre la durata del contratto o perché si tenta di inserire un’assicurazione in caso di infortunio) suona negativo e potrebbe far pensare ad una risoluzione dell’accordo e ad una soluzione diversa: Swisher .. ahimè!

    http://www.masslive.com/redsox/index.ssf/2012/12/boston_red_sox_deal_with_mike.html

  5. Rodolfo

    Nuova aggiunta al bullpen Koji Uehara – stesse modalità usate per gli altri acquisti, veterano dal contratto breve – un anno a 4.25$…cosa ne pensate? Io non mi pronuncio!

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>