TOP

Consigli per gli acquisti

Mentre un chicagoano tifoso dei White Sox (una rarità !!!) ha vinto altri 4 anni di soggiorno alla Casa Bianca e mentre la Red Sox Nation è ancora felice per la veloce conclusione della trattativa riguardante Big Papi, provo di iscrivermi anch’io al giochino lanciato da voi circa il prossimo mercato dei free-agent, un’occhiata per quanto sommaria sui nomi disponibili … e semmai anche un gradimento sugli stessi. Vediamo cosa viene fuori :

Greinke : in un mercato carente, Zack Greinke è il nome migliore, quindi non lo prenderemo perchè rischia di scatenarsi una mischia pazzesca. Anche se ha passato i problemi psicologici che rischiarono di rovinargli la vita a mio parere non vale la massa di soldi che servirà per prenderlo. Sanchez : dovessi essere sincero mi butterei più su Anibal Sanchez, non il lanciafiamme che sono solito amare, però mi piace il fatto che sia un bel mangia-inning, rimane il dubbio se sia saggio buttarsi su un giocatore che era nostro e che vendemmo. Jackson : lo adoro perchè ha mollato Boras, l’anno scorso firmò un contratto annuale, quest’anno ne chiede 4, dicono che Toronto sia in vantaggio per prenderlo, Edwin Jackson rimane dietro Sanchez nella mia classifica del gradimento. Haren : io ne starei alla larga, fino all’anno scorso era un eccellente n.2 della rotation, ma da quest’anno ha iniziato a denunciare problemi alla schiena che l’hanno tenuto lontano dal campo per un po’ di tempo, il dubbio che sia un po’ logoro è nella mente di tanti. Kuroda : nooo … 38 anni a febbraio, vorrei provare di costruire qualcosina anche per il futuro, un contratto annuale potrebbe anche essere possibile, ma avrebbe senso ? Lohse : il suo 2012 da Cy Young male si incastra in un passato dove le L erano più delle W, vorrà monetizzare l’annata meravigliosa, lo lascerei dov’è. Dempster : ne sarei quasi tentato, se non fosse che stiamo parlando di uno che prima vuole sapere cosa ne pensa la moglie, poi chiede un parere alla mamma, poi alla zia, all’agente, etc. etc. Soriano : a noi un closer servirebbe come il pane, ma pescheremmo un 33-enne con una certa storia di infortuni e di cattiva reputazione e che per di più costa una cifra ? Broxton : costerebbe molto di meno e non mi dispiacerebbe, non più un bombardiere come una volta, ma può essere una buona alternativa a prezzi accettabili.

Hamilton : se Josh Hamilton verrà ai Sox prometto che alla prima partita al Gianni Falchi mi presenterò in pigiama; troppo costoso e con quei problemi personali che ogni tanto possono fare capolino. Bourn : una volta avrei voluto giocatori simili, adesso onestamente sto riconsiderando verso il basso l’importanza dei velocisti, rimane però un gran bel difensore. Upton : si può fare un copia / incolla di quello che ho detto per Bourn, forse un po’ sopravvalutato, mi ispira il giusto. Swisher : bel carattere, però anch’io ho un buon carattere ma non spero mica di firmare coi Sox. Pagan : sapete che maledico il suo successo recente ? M’è sempre sembrato un sottovalutato anche quand’era coi Mets, peccato però che oggi costi molto di più di un mese fa. Napoli : si si si, ci copre la prima, può dare una mano dietro il piatto e non avremmo più contro un rompiballe che c’ha sempre fatto piangere, anche quando avevamo una signora rotation. Laroche : non m’ha mai convinto anche se i suoi 25-30 HR li ha sempre fatti (quando sano), molto dopo Napoli nella mia classifica. Cabrera : pessimo carattere, e quella storiella che l’ha tenuto lontano da agosto in poi … insomma … vade retro Satana !!! Hunter : sembra che Ortiz stia spingendo parecchio per farlo prendere, un contratto annuale potrebbe essere un’idea, anche se come ho detto sopra mi piacerebbe costruire qualcosa di un po’ più duraturo. Ross : sembra che la permanenza di Ross sia una strada in salita, lui vuole un triennale, i Sox al massimo sono per due anni, peccato …

Restano fuori parecchi altri nomi : Saunders, Soria, Ludwick, Martin, Ichiro, etc. … e perchè no Youkilis e Scutaro, anche se le minestre riscaldate mi piacciono poco.

BUONA STOVE LEAGUE A TUTTI !

Share

9 comments. Leave a Reply

  1. Max

    Un altro giochino carino per questa Hot Stove League è cercare di capire come si muovono i Sox e quali sono le mosse più realistiche. Intanto, si vede che mettere posto lo staff è la faccenda prioritaria e per quanto la scelta di un ex pitching coach come manager – che per giunta non ha fatto molto bene nel recente passato – potesse sollevare dubbi, non si può dire che quest’anno non si sia stati rapidi. Anche i collaboratori stanno arrivando: Lovullo bench coach, Tuck (per fortuna) confermato bullpen coach e il nuovo pitching coach: Juan Nieves bullpen coach dei White Sox, che ha battuto la concorrenza di Rick Peterson, Randy St. Claire e Steve Foster. In tutta onestà non saprei giudicare le mosse, ma mi fa piacere la solerzia e il fatto che Farrell si sia scelto collaboratori di sua fiducia. Inoltre anche il potenziamento dello staff medico fa pensare che si stia lavorando per ricostruire un’organizzazione efficiente. Sui giocatori, Cherington ha detto che ne ha sentiti parecchi ed è dunque ancora una fase di studio e calcolo delle migliori occasioni. La mia impressione è che non ci stiamo muovendo come auspica Paolo; cioè non stiamo cercando di costruire qualcosa di duraturo, ma almeno per i free agents si cercheranno giocatori affidabili, anche un po’ attempati, a prezzo abbordabile; quindi più Dempster che Sanchez, tanto per fare un esempio. Interessa cercare più uno come Ross dell’anno scorso a 3 MLN che non quello di oggi che ne costa almeno il doppio. Hunter è nel target. Più vai su con l’età e più hai chances di strappare un contratto di pochi anni, altra cosa che pare interessare parecchio visti i precedenti. Per costruire più a lungo termine, con contratti più lunghi, secondo me, si farà ricorso alle trades anche se la faccenda si complica e poche potranno andare in porto: diciamo una o due. Ne butto lì una che mi par possibile: Justin Upton per Iglesias e Valencia. I D-Backs cercano un SS e un 3B (o starter in alternativa). Noi perdiamo un SS valido difensivamente, ma che temo non batta niente in movimento (non è migliorato nemmeno con Magadan!), però forse nella NL, lavorando più sul contact, potrebbero almeno salvarlo; Valencia mi par discreto. Acquistiamo uno che potrebbe essere un ottimo acquisto, ne sarei stato più sicuro con Magadan come hitting coach, ma anche lì qualcosa si muove: par che ne arrivino addirittura due!!!

  2. Davide

    Concordo. Bè obbiettivamente c’è da registrare una discreta inversione di tendenza rispetto all’autunno 2011, circa la velocità e determinazione delle scelte dello Staff.
    Dispiace che sia stata necessaria una stagione demenziale come la 2012 per capirlo ma va bene così, lavoriamo affinchè il mng bipolare e mcclure siano non solo dei brutti ricordi, ma soprattutto un monito di quello che può accadere a una Franchigia quando il vertice implode… E’ solo in questo senso che non mi scoppia il fegato al pensieri di A-Gon e Crawford, quando ci stiamo masturbando con LaRoche e Bourn… mmah….
    Max, temo sia stato molto, tanto, troppo ottimista circa la possibilità del trade coi d-backs; se fosse possibile, li porterei io il cubanino e Valencia a Phoenix per il fratello minore di BJ…
    Riguardo a Nieves: lavorare per 5 anni fianco a Don Cooper (a mio parere dopo Maddux e Duncan il migliore pitching coach, anche meglio di Righetti per me…) non può altro che accrescere… mancino come Lester e Doubront, speriamo bene, io ho fiducia.

    • Skuffia

      Davide, sono d’accordo con te su tutto tranne forse sul fatto che a me il fegato per la partenza di Crawford non scoppia.
      Spero solo che se decidono come sembra di spendere i soldi risparmiati dalle loro cessioni lo facciano non per due, ma per tre giocatori.

  3. Rodolfo

    Abbiamo firmato Ross…o meglio un Ross…o più precisamente David Ross per 6.2$ ML in 2 anni. Sarà il nuovo backup catcher e quindi credo che uno tra Saltalamacchia e Lavarnway ci saluterà molto presto…vedremo.

  4. Max

    Non ho trovato ancora i dettagli, ma siamo nel target: “vecchietto”, probabilmente non costa una cifra e ha preso un biennale. Ottimo backup catcher. Non è detto, però, che uno tra Salty e Lavarnway ci lasci. Lavarnway potrebbe tornare a migliorare un po’ la battuta in triplo; Ross, secondo la fonte di Rosenthal (che ha dato la notizia per Fox) will be “more than a backup but not a starter” … potrebbe anche voler dire che è previsto faccia qualche apparizione anche come 1B … comunque vedremo presto visto che siamo abbastanza frizzantini…

  5. jason33

    Dunque,mi sembra ad occhio che ci si muova un pò al ribaso..nel senso che mi sembra un bene che si sia definito rapidamente lo staff, però mi viene da dire “ci mancherebbe altro!!” Se il management non vuole essere buttato a mare come nel Boston tea party credo che questo sia davvero il minimo! PEr il resto temo che i nomi buoni non li vedremo, a me l’unico che piace veramente è Upton, ma è anche vero che il nostro problema non sono gli esterni.
    Credo che il mercato lo farà Ellsbury o meglio il suo agente Boras ahimè, e forse potrebbe essere una buona mossa scambiarlo bene prima che si arrivi ad uno scontro contrattuale e poi tradarlo per tre noccioline e due gusci come abbiamo già fatto…abbiamo buttato via mezza squadra praticamente per nulla..
    Sul fronte catcher vediamo se va in porto con Napoli…non ci risolverà i problemi ma potrebbe essere utile alla causa, qualche bella legnata ce la regalerebbe sicuramente…

  6. jason33

    (scusate è partito il tasto invio…)
    il punto è: Napoli “vuole giocare in una squadra vincente”…già…ma noi lo siamo (o lo saremo)?

  7. Davide

    Nation, ma avete visto il trade jays-marlins?…
    Ma porka tr…. ma cosa c’è nella east division?… tutti lì!?!?!?! Faremo fatica ad arrivare terzi, terzi dico… Reyes, JJohnson, Buherle, Buck e pure Bonifacio che secondo me è buono buono sottovalutato… ma dai…
    Sarà contentone Farrell… che andava alla guerra con Alvarez e Laffey…
    P.S. Bel colpo dei Tigers con Torii, ma 26M$ biennali sono troppi…. bene così…
    P.S.2 Avete visto lo scambio di tweet fra Hunter e la madre di Trout?!??! Come dice (il grandissimo) Federico Buffa “is this a great country or not??”

    • Max

      Si sono presi anche Cabrera! …. per noi a tener banco nei rumors c’è la questione Hamilton si Hamilton no; credo non arriverà.
      Da segnalare la conferma delle perdite della finanziaria di Henry. Queste difficoltà avevano creato la (falsa) notizia di una sua possibile cessione, almeno di quote dei Sox (Gasparino x Fox). Henry non venderà nulla, non adesso, ma temo che di investimenti cospicui non ne vedremo = niente Hamilton.

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>