TOP

Passata la tempesta ?

Oooohhh !!! Finalmente torno ad avere il tempo di scrivere qualcosa dopo alcuni giorni dove il mio lavoro itinerante m’ha impedito anche solo di buttar giù dieci righe; delle due partite vinte in volata ho visto appena i momenti top ed ammetto anch’io che stampare un bel treno in fondo al recinto a Fernando Rodney è una di quelle cose che ti tirano su il morale, importante che sia stato Middlebrooks a ribaltare la partita sperando che la cosa sia una molla per fargli crescere un rendimento fino ad ora mediocre. Ancora più importante aver ottenuto due vittorie strette, con Bailey fuori (ancora per poco) ed Hanrahan sparito ci stiamo arrangiando col duo del Sol Levante, però dai … ieri sera ho visto un dominatore del 9.inning come Johnson di Baltimore andare a fondo come un sasso e se invece i nostri samurai ci offrissero un rendimento buono sarebbe una nemesi divertente perchè gli elogi all’imbattibile bullpen degli Orioles hanno un po’ scartavetrato i testicoli.

Ben di più ho visto della partita di stanotte : quarta W di fila e speranza (come dice il titolo) che il momentaccio delle 9 sconfitte su 11 partite sia passato. C’è parecchio da dire su stanotte, anzitutto c’è un manager che sbaglia (palesemente) e lo ammette … Dio del baseball ti ringrazio !!! Era meglio non sbagliare, ma una volta che la frittata è stata fatta dire “I’m sorry” è una cosa che apprezzo assai; io spero che Farrell, che mi sembra un manager “in fase di apprendimento” incameri altra esperienza da questa partita, OK cercare di aiutare un pitcher in difficoltà facendogli guadagnare la W quando questo però dovesse essere un intralcio al risultato finale è bene passare sopra a queste cautele, Dempster avrebbe avuto bisogno di un’area di strike larga come un elefante, incaponirsi su di lui ha rischiato di mettere in discussione una partita dominata dall’inizio.

L’uomo agli onori delle cronache è ovviamente il lider maximo che col match di ieri è il giocatore con più partite da 2 HR o più nella storia ultracentenaria della franchigia, il vocabolario italiano non contempla una parola che possa esprimere cosa rappresenta oggi David Ortiz per la franchigia, subito un picchione su Diamond … ma era lo stesso Diamond che ci ha tenuti a zero al Fenway ? Poi un altro ovetto quando la situazione si faceva scabrosa, la vecchia guarda che non molla mai, lui e Pedroia (quel basket catch da brividi m’ha accorciato la vita) sono più che mai i volti della franchigia; non serve dire altro.

Per oggi potrebbe bastare, torno solo un attimo all’ammissione fatta da Farrell sull’errore lasciando Dempster sul monte; se qualcuno vuole divertirsi con la realtà alternativa perchè non pensa alla dichiarazione che avrebbe potuto fare Bobby V in un caso simile ? Lasciamo perdere i tristi fantasmi del passato e proviamo di portarci a casa una sweep, sempre ammesso che si giochi perchè le previsione meteo sono pessime. Per la prossima settimana dopo la trasferta nel South Side di Chicago avete notato che al Fenway arriveranno i Cleveland Indians ? Chi è che li guida quest’anno ? Mi par di ricordare un certo Fran….

Share

22 comments. Leave a Reply

  1. Max

    Gomes come secondo del lineup mi pare davvero una bestialità!

  2. Max

    Terza volta che manchiamo un sac fly … che nervi!

  3. Davide

    Tough to win… Lackey dominante e stavolta la cagata (davvero notevole, non aveva nemmeno il runner sotto i piedi…) la fa Ciriaco…
    Siamo andati lì lì allo smontaggio di Henrnandez e non ci siamo riusciti, adesso non riusciamo più neanche ad andare sopra… Brutti presagi…

  4. Max

    C’è la pausa per pioggia … perdiamo Lackey al settimo con solo 84 lanci, altro brutto presagio. 9 valide e la miseria di 3 punti … che spreco! Malissimo Pedro che batte anche pochissimo!

  5. 2five34

    Cosa succede adesso che c’è la sospensione per la pioggia? Riusciranno a riprendere la partita?

  6. Roberto

    Ciriaco secondo me non é da mlb..aleno per ora…spaziale veramente il suo errore…bene la ckey invece anche se perdiamo troppe occasioni con corridori in zona punto…

  7. 2five34

    E’ ricominciata e c’è ancora Lackey!

    • Max

      Sicuro? Io non vedo nulla …

  8. 2five34

    Falso allarme. Avevano tolto il quadro del delay e mostrato Lackey, ma era un’immagine precedente. Adesso ho di nuovo il quadro del rain delay.

  9. 2five34

    Immagini dal Target Field inzuppato d’acqua, ma pensano di provare a riprendere alle 6 locali 7 Eastern.

  10. Max

    Si le previsioni non danno pioggia dalle 7 fino alle 11

  11. 2five34

    Hanno tolto le coperture. Dovrebbe riprendere alle 7.25 Eastern. Ma non credo di farcela ad aspettare.

    • Max

      Mollo anch’io!

  12. 2five34

    Si riparte Miller sul monte

  13. 2five34

    Quanto ci vuole per vincere una partita! Grande paura quando Uehara ha riempito le basi. Poi Pedroia ha risolto. Di nuovo Tazawa ha provato a perderla, ma è andata. I giapponesi mi faranno morire. W anche per Lackey e serie stagionale con i Twins vinta. 5 run su 11 valide forse un po’ pochi per una squadra come i Sox, ma va bene così per oggi. Buonanotte! E c’è da tenere conto che il tempo dei commenti va indietro di un’ora.

  14. Angelo Mozzetta

    Go Red Sox! Bell’articolo, e buonissima W

  15. Davide

    Grandissimo 2534… io non ce l’ho fatta… mi sono addormentato miseramente col pc sulla panza…
    Vista la continuazione stamani, devo dire che il turno di Mauer da parte di Uehara è stato spaziale… Bella bella W e sweep on the road, ora andiamo nel South side e recuperiamo Swarosky Bailey…

  16. mauro

    Nel periodo 3-14 Maggio 2-11 poi 5 in row. Questa squadra è pazzesca! C’è da rispolverare la leggenda del calabrone che, secondo la teoria della fluidodinamica degli anni 30 del 900, non avrebbe dovuto poter volare. Apparentemente la rotazione è carente, il bulpenn fragile e il lineup discontinuo e non abbastanza potente per l’AL. Tuttavia voliamo: siamo quasi primi e con buone prospettive di arrivare davanti ai pigiamini all’ennesimo showdown fissato alla fine del mese.
    Naturalmente, con queste condizioni, non si può pretendere di vedere game in relax. Anche quando siamo in vantaggio con un partente dominante, c’è sempre l’angoscia del crollo repentino nel finale. Guardare le partite dei sox quest’anno è e sarà una tortura…. e non aggiungo altro.

  17. mauro

    Per gli appassionati vorrei segnalare, a proposito della mancata presa di un pop up da parte di Napoli lo scorso 14 maggio, un articolo scientifico intitolato Paradoxical pop-ups: Why are they difficult to catch? (http://baseball.physics.illinois.edu/AJP-Aug2008.pdf).
    L’articolo, che non è affatto di banale lettura, mostra una interessantissima figura che fa vedere come la traiettoria dei towering pop-ups possa descrivere cuspidi e addirittura fiocchi, rendendo la relativa presa piuttosto difficile. Insomma, alla fine, Napoli va assolto, anche se, va detto, qualsiasi giuria popolare lo avrebbe senza dubbio condannato. Normalmente infatti mancare un pop-up è considerato da tutti un errore grave da macchiare indelebilmente il curriculum.

    • Davide

      Grandissima “perla” del Mauro…
      Bellissima trattazione che spiega bene come sia più difficile un pop-up di un routine fly.
      C’è da dire che Napulè oltre alla desuetudine di quelle traiettorie (carriera da catcher, i pop-up nel backstop non assomigliano nemmeno a quelli in diamante) sia stato penalizzato pure dal tetto bianco e ingannevole del Tropicana. Se ci va Pedey diretto, magari vinciamo pure quella… Lì la tecnica è tutto, e Pedey oltre che a essere agevolato dall’angolatura, è un giocatore spaziale (la presa su Hicks a basi piene, con tiro a casa…) mentre Napoli no… Batteva Joyce, pull hitter left, giocava 8 metri buoni dietro la prima sulla linea, ha fatto una corsa in avanti troppo accentuata e se l’è perso dietro… it happens, ma non credo si offenda il paisà se diciamo che un prima base normale la prende easy…

  18. 2five34

    Comunque adesso contro i Sox sbagliati dobbiamo riuscire ad ottenere qualcosa perché la Tribe sta andando piuttosto bene. Credo che nella AL a parte i Rangers non siamo in inferiorità con nessuno, ma dobbiamo lottare con i pigiamini. Ieri non li hanno fatti bagnare, ma noi anche bagnati contro i Twins che ci avevano fatto soffrire ce l’abbiamo fatta.

  19. Massimo59

    Per me anche gli Orioles rientreranno nella lotta.
    OT ieri Liddi non ha giocato.
    Saluti.

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>