TOP

Fra un acquazzone e l’altro

Piove sul baseball e non sembra esserci differenza tra il multimiliardario baseball americano ed il baseball nostrano “Made in Italy” molto pane e salame … anzi ormai il salame nemmeno possiamo permettercelo più. In questa serata, uggiosa come un ottobre senza i Red Sox ai playoffs, volevo buttar giù due righe su quei temi riguardanti il monte che avete sollevato voi nella bacheca messaggi.

Comincio su Buchholz : detta un’ovvietà dicendo che la partita dell’altra sera a Cleveland sia stata orrenda, voglio però puntualizzare un concetto : cosa è lecito aspettarsi da lui ? Mi sembra che il sempre puntuale Mauro abbia centrato in pieno il bersaglio. Semplicemente dobbiamo dimenticarci il giocatore che ci ricordiamo e che aveva fatto intravedere delle qualità immense e sono assolutamente d’accordo che per lui esista un prima ed un dopo e che lo spartiacque sia proprio quell’infortunio che subì a metà stagione 2013 e che gli tarpò una stagione che semplicemente sembrava avviata verso un Cy Young Award. Quel giocatore non c’è più … basta fare paragoni tra quel Buchholz e questo, sono cose diverse. Io non so cosa si aspettino nelle alte sfere, onestamente per il Buchholz che abbiamo visto da quel giugno 2013 in poi, lo spot di partente n.2 di una squadra con ambizioni mi sembra un po’ troppo, ma se non è Buchholz dovete però anche dirmi chi sia il n.2 di questa squadra. Semmai è lecito chiedersi se far valere l’opzione che avevano i Sox sul suo contratto sia stata una buona idea, per non essere avido : per 13 milioni di $ si poteva trovare di meglio ? Anche qui non lo so … col mercato iper-inflazionato di oggi 13 milioni non sono nemmeno tantissimi, però è anche vero che stiamo parlando di un giocatore injury-prone e che se porta a casa una stagione da 4.50 di ERA va anche bene, non lo so … ammetto di avere sempre remore a parlare di questo giocatore, dubbi tanti e risposta pochissime.

Un discorso in previsione di Toronto : i Jays sono i campioni divisionali e c’hanno un attacco che fa paura; proprio in funzione di queste semplici constatazioni faccio una maledetta fatica a capire la scelta di posticipare di un giorno la partenza di Price in ragione della partita saltata per pioggia a Cleveland, così Price passa da gara-3 in Ontario a gara-1 contro gli Orioles lunedì al Fenway. Mi pare chiaro che tra Price ed il resto della rotation ci sia una differenza sensibile, non voglio dire abissale, dico solo che c’è un certo distacco tra il n.1 ed il resto del gruppo. Proprio a causa di ciò Price deve lanciare ogni benedetti 5 giorni, il n.5 si sarebbe dovuto fare un salto di turno e semmai potrebbe dare una mano nel bullpen … tutto da dimostrare poi che oggi il n.5 sia Wright data la forma orrenda mostrata da Porcello in pre-season. Invece così ci presenteremo al cospetto di Donaldson, Encarnacion e Bautista coi nostri lanciatori n. 4-5-6 (dato che il n.3 è fermo ai box), tralascio poi il commento alla dichiarazione di Farrell che s’è detto contento della cosa, così il pubblico al Fenway potrà vedere Price subito, dicessi quello che penso mi farebbero chiudere il blog per eccesso di turpiloquio. Vi faccio notare una cosa : anche i Jays hanno un numero 1 nella persona di Stroman, che per me è un fenomeno in divenire … ammesso non lo sia già. I Jaya hanno fatto 4 partite cominciando domenica ed hanno avuto un day-off, Stroman ha ovviamente lanciato domenica e casualmente rilancerà stasera … ogni benedetti 5 giorni ed il n.5 dei Jays darà il suo contributo più avanti. Coraggio Farrel … non è difficile, non tutti i giocatori sono uguali

Share

22 comments. Leave a Reply

  1. Max

    Come non essere d’accordo con Mauro Paolo …. persevero nell’autoimposizione zen di una fiduciosa attesa

  2. Giacomo

    Broockstarrr!! Incredibile cosa sta accadendo !! Competitivi o no ho l’impressione che ci sarà da divertirsi!

  3. Francesco ex calciofilo

    La squadra c’è e le scelte sono giuste. Gioca chi.merita e questa è la forte sensazione. I lanciatori devino crescere un po’ alla volta, ci vuole pazienza e ce ne mancano due….io sono ottimista….

  4. franz6201

    …Che belle storie Fratelli di Fede … quella di Holt ..ma anche quella di Story che ricorda quella raccontata da Grisham nel libro CALICO JOE.. quando la realtà supera la fantasia..

  5. pberti

    Il panzone alla prima palla in difesa fa errore. Ammirevole
    Ancora più comica la cintura della divisa che si spacca sullo swing dato l’eccesso di tessuto adiposo

  6. Salvo

    Insomma, l’obeso che inizia con un errore, Porcello che manda Bautista all’home run derby con dei lanci vergognosi…
    Indipendentemente da come finirà i problemi sono sempre gli stessi, e questo non va bene.

  7. stefano70

    Me la sto vedendo in diretta anch’io.
    Che dire, per vedere cose buone bisogna aspettare i soliti di livello.
    Porcello OverPowered!
    Altra cosa: personalmente odio quando uno in terza base lancia così orrorosamente in prima.
    Torata così, alla cazzo.

    • stefano70

      (tirata)

    • stefano70

      Tra le cose che luccicano voglio mettere Swihart. Che maturazione rapida!
      Mi sta piacendo un sacco.
      E poi i “soliti” Boga, Holt, l’eterno Pedroia, Betts… anche Castillo lo sto vedendo solido.
      (postato tanto per non essere sempre pessimista :p )

  8. Salvo

    Altra scena orripilante del panzone. Da notare la differenza di atteggiamento con Holt subito dopo su medesima situazione.
    La società dovrebbe chiedere un indennizzo per lo spettacolo che questo coso offre.

  9. stefano70

    Beh, dai, forse lo stesso discorso si può fare per i canadesi: oltre i soliti solidi, sto vedendo un inning da circo da parete loro 😀

  10. pberti

    Ne ho letta una splendida dopo il “buco” di Bautista in difesa : “Avete capito perchè si chiama Joey Bats e non Joey Gloves ?”

    • stefano70

      haha, ottima!

  11. Salvo

    Beh noi abbiamo un eccellente attacco, se non fosse per il ciccione 0 su 3 con 3 strikeout.
    Prova convincente la sua.. comunque la squadra mi pare giochi con un ottimo spiriti, buon segno…

  12. stefano70

    Pedroia che la prende vicino alla prima base…..
    Copre 100km quadrati.

    Sandoval riesce a prenderla facendo volare la panza!
    (uno un po’ più atletico in 3°, no, eh?)

  13. pberti

    Andata !!! … e adesso ci ci guardiamo Baumgartner vs Kershaw … non male

    • Giacomo

      NL vuol dire anche vedere Bumgarner buttarla fuori dallo stadio con Kershaw sul monte!

  14. stefano70

    Serie vinta.

    Non posso dire se sia merito di Chili Davis, ma sul piatto e con le mazze i nostri sono nettamente migliorati.
    Se non altro la stagione può essere migliore delle ultime 🙂

  15. Angelo Mozzetta

    Salve Celtic Nation, ben ritrovati…la prima che riesco a vedere in diretta questa stagione. Non ho scritto prima per non portare iella, si sa mai XD
    Bella W, ma soprattutto rivedo il mio super-Pedroia. Spero in un suo grande anno, oltre a quello di tutta la squadra.

  16. Max

    Ouch… questa fa davvero male|

  17. Angelo Mozzetta

    Ok, non lo nomino più…

    • Max

      Ah, ah, ah … gran lancio di Goins, però

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>