TOP

Vedi Napoli e poi rinasci … forse

Fatti salvi possibili problemi che venissero fuori dalle visite mediche in programma nei prossimi giorni, Mike Napoli sarà un giocatore dei Sox per i prossimi tre anni per la modica cifra di 39 milioni di $.

Diciamocelo chiaramente : tiriamo un bel sospiro di sollievo … non tanto per il valore del giocatore, quanto per il fatto che la sua firma denota se non altro una certa volontà di agire, non faremo un mercato scintillante ma almeno non ci beccheremo in prima base una nullità come James Loney (che proprio oggi ha firmato per Tampa) oppure degli esperimenti naif come provare Lavarnway (voce che si era sparsa negli ultimi giorni).

La speranza che abbiamo nel cuore è che Napoli ed il front-office si siano intesi bene circa le incombenze, da noi giocherà in prima come ruolo principale, farà qualche comparsata come DH (anche perchè lo stato di salute di Ortiz è ancora un grosso punto di domanda) e raramente lo vedremo dietro il piatto, visto che abbiamo un affollamento in quel ruolo maggiore di quello che possiamo trovare al casello di Riccione il giorno di ferragosto; Napoli aveva espresso anche rumorosamente il suo desiderio di restare un catcher … ripeto … speriamo si siano capiti e non nascano problemi.

Che tipo è Mike Napoli ? E’ il classico pull-hitter che normalmente ben si accorda col Fenway, da tutti è stato notato che le medie a Boston sono di parecchio migliori di quelle generali, diciamo anche che è reduce da un’annata sotto il par come media (.227) e 24 HR, la speranza è che sappia ripetere il 2011 dove nel box fu un castigo (.320 – 30 HR – 1046 OPS); passa per essere uno con una buona etica lavorativa, come difensore è sotto la media, specie come prima base, ma d’altra parte è stato preso per le sue doti offensive; lui (ed anche Gomes) sono stati presi proprio per il loro swing che si adatterebbe bene alle misure strambe del nostro ballpark. I Sox sono 79-83 al Fenway negli ultimi due anni, farlo tornare un fortino è una condizione imprescindibile per sperare in una rinascita, speriamo d’aver preso gente che ci aiuti in ciò, vedere il nostro sacro tempio ridotto a terreno di conquista per tutti i lanzichenecchi che passavano da lì è stata una delle cose più tristi in quest’anno.

Il contratto è un po’ troppo oneroso ? Forse … però quest’anno la stove league offriva davvero poco come sluggers, poi come m’insegna un amico, paghi per il bisogno di quello che compri e non per l’intrinseco valore e a noi una mazza che ci faccia sorridere ci serviva come l’acqua in mezzo al Sahara.

Un po’ di altri rumors : i nomi sui quali i Sox starebbero “indagando” per l’outfield sono Swisher e Victorino, il paragone è strano perchè sono due giocatori parecchio diversi, Victorino è l’hawaiano volante, Swisher per volare deve comprare un deltaplano; l’eventuale arrivo di Victorino potrebbe significare la partenza di Ellsbury, invece Swisher è un esterno destro fatto e finito; oddio … il buon Nick (bel personaggio nel dug-out) è un giocatore tra i peggiori della storia ai playoffs, ma direi che ce ne possiamo fregare visto che la postseason al momento è un miraggio più lontano di Shangri-La.

Altra voce riportata è per il buco che c’è all’interbase, il nome che staremmo seguendo è Stephen Drew che io non prenderei anche solo per il fatto che il suddetto è il fratello minore del nostro ex J.D. detto anche “Geremia” dal sottoscritto. Di quello che secondo me è la nostra prima necessità ovvero un pitcher partente BUONO non si legge nulla, se ciò significasse che i maggiorenti stiano agendo nell’ombra saremmo tutti contenti, se invece stanno pensando ad una rotation Buchholz – Lester – Doubront – Lackey – 5°pitcher tipo Cook o similari, significa che possiamo cominciare ad esercitarci negli improperi anche per il 2013 … e dopo le ultime due stagioni siamo allenati come meglio non potremmo esserlo.

Share

10 comments. Leave a Reply

  1. Campa

    Ho appena letto dei rumors dei Mets che parlano di un interessamento dei Red Sox per Dickey…
    Sarebbe bello vedere di nuovo partire dal monte di Fenway qualche knuck ballerina, stavolta a 85 miglia però!

  2. Davide

    Dai mo che cominciamo a muoverci… Buona firma Napulè, mi sembra anche un buon contratto, sinceramente non capisco bene questa sua insistenza al catching e reticenza in prima. Una mazza così… è EVIDENTE ti allunga la carriera e le prestazioni una mossa del genere (prima o poi, la “fine” di Posey, che peraltro è un difensore stupendo). In difesa, scordiamoci la morbidezza e l’efficacia del messicano ma… tant’è…
    INVECE, dissento totalmente e fortemente rispetto a Stephen Drew. Trattasi di gioiello purissimo da spolverare dopo un infortunio (frattura caviglia… ciao ciao Jeterino…) molto molto stronzo per un interbase… Ricordo i suoi tempi in Arizona, era un FENOMENO notevole, difesa sopra media e una mazza potente dietro solo a Tulo (take a look at the stats please…). Nelle 40 partite a Oakland ha elevato mostruosamente il livello difensivo e la contemporanea scelta di trombare Jemile Weeks e di spostare Pennington in seconda, ha creato il keystone difensivo migliore della AL, e con quei pitchers lì… Billy Beane è riuscito un altra volta a giocare in ottobre…
    Gli manca ancora la continuità con la mazza, e quella la si acquisisce solo giocando in maniera seriale, stiamo parlando di uno diventato interbase titolare inamovibile a 24 anni con una media di 150 games prima di spaccarsi l’ankle… Insomma, se prendiamo Stephen Drew, io (ri)comincio a sognare, anche perchè non posso credere che Cherington non prenda un partente BUONO… e il fatto che lo si faccia sotto traccia mi pare una buona cosa… Anche perchè, quello spot lì, arriverà via trade credo, non via free agency…

  3. Pingback: Vedi Napoli e poi rinasci … forse | Hotels-Riccione.com

  4. Max

    C’è un dubbio che mi arrovella da quando ho appreso la notizia di Napoli … e se invece adesso l’intenzione fosse quella di mettere sul mercato un catcher?

  5. Max

    Offerta a Victorino: 3 anni per 38 MLN. L’idea non mi piace per niente …

  6. Michele

    Victorino non mi sembra così scarso, perchè non sarebbe da firmare?

  7. vaughn#99

    Victorino firmato alle stesse cifre di Mike Napoli, per me bel colpo.

  8. Davide

    Shane a bordo, nemmeno io mi straccio le vesti come Max… (come farei invece per Steph Drew…). E’ un buon giocatore, difensivamente d’elite, versatile, che può far valido anche con le gambe ma che non ha mai (nemmeno negli anni ruggenti…) battuto contro i destri… A me pare evidente, e a questo punto spero che avverrà davvero, una trade che coinvolga Ellsbury… Nello specifico: abbiamo SOLO DA PERDERE in un suo impiego 2013… Se ritorna al mvp level del 2011, non lo ri-firmeremmo stante i braccini corti della Trimurti sotto Boras… Se fa una stagione tipo 2012, lo traderemmo a luglio per Zach Stewart e Lillibridge… (sigh….) perchè comunque sei sotto Boras che gongola per la free agency invernale… Insomma, a meno che non ci porti alle WS, e con codesti pitchers… ehm ehm… un suo impiego 2013 non ha un SENSO COMPIUTO secondo me… O lo firmavi e prolungavi anno scorso (o quest’estate al massimo) e lo designavi tipo Franchise’s Player, oppure oggi come oggi, con la TALE necessità di un Ace on staff, non ha senso…. che dite?

  9. Skuffia

    Io dico che concordo pienamente con te, il tuo ragionamento secondo me è perfetto.
    Napoli e Victorino mi piacciono, ma aspetto di vederli all’opera dopo le delusioni del bienno passato. E almeno non stanno facendo contratti in stile Crawford e Gonzalez, così con i soldi che l’anno scorso davano a loro due quest’anno ne prendono tre.

  10. Max

    Victorino è senz’altro un buon giocatore, ma ha i limiti che diceva Davide, in più mi pare in calo: l’anno scorso AVG 255. Costa 39 MLN per tre anni, 13 all’anno, anche per l’ultimo quando avrà 35 primavere e sarà dura tenere ritmi elevati sul piatto. In sostanza è overpaid … passi che così capita più o meno con tutti i free agents e si consideri anche il fatto che si è ottenuto un contratto non più che triennale, ma comunque mi sembrava troppo… almeno fino a quando non ho letto un articolo su ESPN.
    Ci capivo poco, perché Ross è troppo caro a 8 e Victorino no a 13? Ok sono giocatori diversi, ma c’è una differenza di 5 MLN l’anno! Per un po’ mi sono illuso anche che i Sox avessero disponibilità di sp…endere un sacco di soldi, poi ho letto un articolo su ESPN di David Schoenfield che purtroppo mi ha aiutato a capire.
    In sostanza si dice che se non avessimo preso Victorino, sul mercato sarebbero rimasti OF molto più cari (Hamilton, Bourn, Swisher), oltre al fatto che adesso abbiamo la possibilità di tradare Ellsbury, come auspica Davide. Bisogna vedere, però, chi ci può dare qualcosa di appetibile per un giocatore che ha solo un anno di contratto: per il momento Cherington ieri ha categoricamente smentito.
    Comunque il sia, il problema è che Victorino non vale quello che pare destinato a sostituire questo o il prossimo anno: il Navajo.

    PS secondo me sono possibili sorprese anche sul fronte catcher… Salty pedina di scambio forse con i Mets per Dickey o Davis?

    http://espn.go.com/blog/sweetspot/post/_/id/31282/the-money-is-just-getting-insane

Leave a Reply

Your email is never published nor shared.

You may use these HTML tags and attributes:<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>