Lo stakanovista

Nel giorno della festa del lavoro, oddio … in America la festa è in settembre … non a maggio ma non fa niente, dicevo che in questo giorno mi sembra giusto onorare il lavoratore JD Martinez perchè se c’è uno che mette dedizione in ciò che fa, quell’uno è proprio lui. Ricorderete che nel triste 2020 dei Sox spiccò l’altrettanto triste stagione di Martinez; quando gli fu chiesto ragione del drop nelle prestazioni la sua risposta fu perentoria, secondo lui il non aver potuto svolgere le infinite sessioni video che si propinava a causa delle restrizioni Covid aveva fatto deragliare la stagione. Ci avete creduto ? Non ci avete creduto ? Non lo so … fatto sta che quest’anno, ritornato alla sua routine degli anni scorsi, è tornato il solito JD con lo swing tempestoso, lo stesso JD che non vinse l’MVP nel 2018 solo perchè Betts fece il marziano. Quarto come average, primo negli HR e primo negli RBI, questo è lo score al momento attuale del nostro slugger, a me dispiace solo che debba giocare ogni tanto anche in difesa; per lui quest’anno ci sono già cinque partite nell’outfield, il motivo è ovviamente l’inconsistenza di Cordero e Renfroe, attenzione però che il “doppio incarico” non lo distragga dal suo impegno primario.

Per il resto il tempo passa … e i Sox sono sempre più o meno alla stessa quota di classifica … anzi meglio. Come riportato da voi anche nella bacheca messaggi, i Sox hanno chiuso questo aprile col miglior record delle MLB. E se lo avessi pensato un mese fa probabilmente avrei visto arrivare a casa mia dei signori vestiti di bianco con l’idea di mettermi delle curiose camicie con le maniche arrotolate di dietro. In questo quadro quasi idilliaco il momento clou della settimana per me è stato nettamente il capolavoro di Pivetta & Soci nel Queens; fare un punto ad un fuoriclasse come DeGrom è nella norma, subirne zero contro una squadra che comunque ha Alonso, Lindor, Conforto è sublime. Complimenti a chi s’è accorto di Garrett Whitlock nel Rule-5 draft, godimento maggiore nell’averlo portato via agli Yankees. Certo che con un attacco che offre un rendimento stabile solo da 4 o 5 giocatori occorre che il monte faccia più di ciò che era lecito aspettarsi, al momento per esempio i Sox sono ad un irreale 4* posto nelle WAR prodotte dal monte, oppure ad un ancor più irreale 2°posto negli HR subiti. Se poi il monte reggesse il colpo fino al momento del ritorno di Chris Sale … beh … allora …

Dicevo prima dell’inconsistenza dell’attacco, dovuta in primis a qualsiasi outfielder che non si chiami Verdugo. A causa di ciò presterò un occhio supplementare alla stagione delle Minors che finalmente inizierà nei prossimi giorni. Se chiedete a qualsiasi abitante del New England qual’è il giocatore che seguirà nelle Minors la risposta sarà unanime : Jarren Duran. Dire che abbiamo bisogno di sangue fresco nel campo esterno è palese; non bisogna mettere pressione al ragazzo reduce, come tutti i minor-leaguers, da un 2020 di impiego ultralimitato, per lui una trentina di partite nella lega invernale portoricana. Detto ciò, comincerà a Worcester, ma se a metà stagione facesse vedere che le promesse possono essere manutenute avremmo un rinforzo quasi necessario per la seconda metà dell’anno, la sua velocità super sulle basi ed anche un bastone che è migliorato sono una promessa di rinforzo per un gruppo di esterni che ha 2 se non 3 giocatori che meriterebbero un bel DFA – Designed for Assignment.

Comincia così il mese di maggio, un mese con un calendario non impossibile, almeno ad un primo sguardo. Buttando un occhio al futuro ci si accorge invece che avremo un giugno molto più in salita. Ergo bisognerebbe mettere un po’ di fieno in cascina in previsione di tempi peggiori. Certo che sono dei bei discorsi da fare per un team che era accreditato di una ventesima posizione. Ce ne dite ?

 

Share

19 thoughts on “Lo stakanovista

  1. Che ne dico? Viste le premesse di questa Stagione, anche un “sogno” così sarebbe stato da strizza-cervelli, ma adesso … nessuno provi a svegliarmi 🙂 Speriamo di mantenere la giusta tensione nel mese col calendario più abbordabile perchè, come sottolineava 2five34, rendiamo meglio sotto “carico”, con grosse sfide, ma qui vedremo la mano del Timoniere …
    [GoSox]

  2. Diceva Seneca che l’ira è un acido che può provocare più danni al recipiente che lo contiene che a qualsiasi cosa su cui venga versato. Quanto avesse ragione lo sperimento adesso, incazzatissimo dopo la sconfitta di stanotte. Le premesse erano incoraggianti: E Rod, che veniva da fantastico Aprile, doveva affrontare un certo Jordan Lyles, ERA di 6,75 in 24 inning, l’attacco era in gran forma, cosa poteva andare storto? Beh, praticamente tutto. Il monte non ha mantenuto le promesse, né con il partente né con i rilievi. Per vincere i ragazzi in attacco avrebbero dovuto fare sfracelli e invece, pur producendo 6 R e 12 H, hanno mancato diverse occasioni per allargare il divario (tipo come hanno chiuso il 5° Vasquez Dalbec e Renfroe con 3 on 0 out) e impedire a dei modesti Rangers di rifarsi sotto. Non sono contento. I canadesi hanno usufruito al meglio del ritorno di uno Springer in spolvero, per acciuffare una W dopo aver subito un grand slam e i MFY hanno smesso di pasticciare e hanno cominciato a vincere. Ho un brutto presentimento, ma lo devo reprimere. D’altra parte, sempre Seneca, diceva che la mente che è ansiosa per gli eventi futuri è avvilita. Stanotte lancia lo spara patate, cosa può andare storto?

  3. Per fortuna abbiamo subito la possibilità di rifarci (tocca a Richards?) ed anche in un orario che ci consentirà di seguire agevolmente i nostri. Forza ragazzi niente scherzi, pareggiamo questa serie!
    LET’S GO SOX!

  4. Su 162 partite è improbabile vincere sempre e qualcuna si perde anche se sembra impossibile e perfino Renfroe “prendipoco” ottiene un HR. Ora riprendiamoci subito, non possiamo perdere la serie contro questi. Go SOX!!!!

    • E invece si, possiamo perdere e purtroppo abbiamo perso contro questi, giocando una partita inguardabile sulla discesa finale. Una somma di errori che fanno ribrezzo.
      Mi fermo qui.
      Anzi aggiungo un’ultima cosa: Ottavino non può giocare, è una calamità naturale…

  5. Ai resistibili tecsani regaliamo un’altra partita e buttiamo la serie … ma guardiamo oltre. [GoSox!!!]

  6. Ma perchè non far fare il setup a Whitlock? Ottavino mi sembra una versione scarsa di Alfredone Aceves

  7. Persa e persa malissimo. Ma non è possibile tradare Ottavino dandolo a qualcuno che se lo prende? Andava tolto dopo il primo pitch. Possibile che lanci peggio di Richards? Ora speriamo di non finire in un tunnel e che a Cora non venga in mente di aiutare il suo vecchio amico Hinch, che a Detroit rischia di affogare. Dai! Sempre Go SOX!!!!

  8. Sembrava una W facile, ma siamo riusciti a complicarcela. Comunque un attacco che ha funzionato. Buone notizie da Renfroe. Il bullpen è ancora da registrare. Vedere Ottavino è sempre un’angoscia. Ma andiamo avanti. Non mi piace vedere quelli in pigiama crescere. Go SOX!!!!

  9. Intanto, alla facciacia mia e dell’opinione che avevo di lui quando ho saputo sarebbe arrivato, Pivetta sta 4 – 0.
    Bravo ragazzo!!!!!!

  10. Come diavolo si fa a perdere con Detroit al decimo?
    Roba da chiodi dicono al mio paese…

  11. Ma qualcuno sta vedendo ‘sta partita? Ci stiamo complicando l ‘impossibile.. e nel Line up dopo Ciccio Devers ci sono le fosse delle Marianne..

    • E’ veramente una fatica … una brutta partita da parte di tutte e due le squadre. Ci saranno parecchie cose da “registrare”. E Cordero (che io avrei visto volentieri nel doguot) è quello che ci tiene a galla ….

  12. Non è stata una partita è stato un vero manicomio, ma tutto è bene quello che alla fine vinciamo. Grazie a JD, Vazquez, Devers (errori a parte), e …. Franchy. Speriamo bene per Kikè. Ora dobbiamo vendicarci su Baltimore, perché con loro siamo solo pari.

  13. Buona la prima con gli O’s. Chavis era nell’elenco dei disponibili e dovrebbe tornare Workman. E-Rod, costante e Valdez, che non si è fatto sconvolgere dall’errore di Marwin. Finalmente Dalbec! Che in pratica ce la fa vincere. Avanti così. Go SOX!!!!

  14. Uh, buona giornata Nation! La Squadra gira, con Rodriguez che si guadagna la 5^ W !!! Anche il fatto che i nyy le prendono dai National fa parte della gustosa colazione 🙂 [GoSox]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.